A NARNI GRANDI CONCERTI, TEATRO E CINEMA: 7th FESTIVAL LUCI DELLA RIBALTA

La città di Narni, per il settimo anno consecutivo, torna a popolarsi di artisti provenienti da tutto il mondo, grazie all’International Festival Luci Della Ribalta, organizzato dall’Associazione Mozart Italia Terni sede di Terni, in collaborazione con il Comune di Narni e con il supporto della Fondazione Carit, della Regione Umbria e della Camera di Commercio di Terni. Una rassegna che unisce il meglio del concertismo internazionale, a eventi culturali, teatrali, cinematografici e corsi di alto perfezionamento per giovani e promettenti musicisti provenienti da tutto il mondo.

Più di 50 eventi Gli eventi previsti per questa settima edizione, infatti, saranno più di 50 e potranno contare sulla presenza di numerosi artisti di fama mondiale, in concomitanza con più di 20 corsi di alto perfezionamento tenuti da docenti facenti parte delle più prestigiose Istituzioni Musicali, per un totale di 250 ospiti che pernotteranno nel territorio.

Tante Novità Rappresenterà un’importante novità all’interno del Festival la prima edizione del Luci Della Ribalta Film Fest, dedicato a corti italiani e internazionali di qualunque genere e a videoclip musicali e creato con l’obbiettivo di valorizzare la cinematografia indipendente, privilegiando i giovani autori, i nuovi linguaggi e, in particolar modo, la fusione tra diversi mezzi espressivi e, dunque, quella tra cinema e musica.

“Ritengo che il cinema e la musica siano strettamente correlati tra loro” afferma il Presidente e Direttore artistico del Festival Anais Lee “Per questa ragione, abbiamo deciso di istituire un premio dedicato al legame tra musica e immagini. Tanti giovani registi, provenienti da tutto il mondo ci hanno sottoposto le loro opere e, grazie al lavoro di selezione della nostra giuria, gli abitanti del territorio, avranno la possibilità di immergersi nei più di 20 cortometraggi e videoclip finalisti.”

Un’edizione speciale Quella di quest’anno, dunque, sarà “un’edizione speciale”, come afferma la stessa Anais Lee, “di altissimo valore artistico ma, al tempo stesso, frutto di un importante e faticoso lavoro di organizzazione.” I numerosi eventi in programma, dunque, sono il risultato di un approccio diverso al Festival.

“Inizialmente avevo molti timori rispetto alla buona riuscita della settima edizione.” aggiunge. “La cultura, infatti, in questo momento è in una situazione davvero critica e anche se abbiamo potuto contare sulle istituzioni e su sponsor privati, abbiamo bisogno di ulteriore sostegno per riuscire a portare avanti il nostro progetto. L’anno scorso, inoltre, quando l’imprevedibile tragedia del terremoto ha colpito l’Umbria, ci trovavamo proprio nel cuore della manifestazione.  Malgrado la città di Narni sia rimasta illesa, temevo che molti artisti stranieri si lasciassero condizionare dalla cattiva informazione che dava l’immagine di un Umbria distrutta e che rinunciassero a partecipare al nostro Festival. Riuscire a raggiungere oggi questo risultato mi riempie il cuore di gioia e spero che possa essere un primo passo per riportare il turismo nella nostra zona”. 

Speranza condivisa dal Presidente della Fondazione Carit di Terni e di Narni, Luigi Carlini, che afferma, a nome della Fondazione, di “aver accolto con piacere la richiesta di contributo dell’Associazione Mozart Italia Sede di Terni” e di augurarsi che “anche quest’anno i partecipanti siano numerosi, beneficiando della bellezza del contesto storico-artistico narnense” in un Festival “di alta qualità, non solo artistica e culturale, ma anche educativa”

Un’estate di rinascita Esprime il medesimo auspicio la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini che, complimentandosi con Anais Lee e i suoi collaboratori “per essere riuscita a progettare un’edizione importante per numero di eventi e per ospiti di fama coinvolti”, afferma che questa estate si possa definire non solo di anniversario della tragedia del terremoto “ma soprattutto di ricostruzione e rinascita”. “La ricostruzione è anche socio-culturale” aggiunge “ed eventi come questo ne sono la testimonianza e rappresentano un grande e positivo contributo di crescita”.

Un contributo, dunque, importante e di rinascita quello fornito da questa edizione del Festival, che l’Assessore alla Cultura della Regione Umbria Fernanda Cecchini afferma essere “un elemento di spicco di quella rete di eventi culturali che si svolgono tutto l’anno in Umbria, capaci di connettere creativamente la regione con quanto di meglio si produce a livello nazionale ed internazionale”.

“Nonostante il settore della cultura stia vivendo negli ultimi anni una delle sue maggiori crisi” afferma l’Assessore alla Cultura della città di Narni Lorenzo Lucarelli “l’Amministrazione comunale sostiene con grande impegno questa manifestazione: un’operazione di supporto al mondo culturale e di promozione per il territorio narnese, ma soprattutto di sostegno a uno degli eventi di maggiore qualità su cui la nostra città possa contare”.

“E’ interessante vedere come il Festival è riuscito, partendo dalla musica classica, ad interessare altri settori come l’accademico/formativo con le “International Masterclasses Narni”, ma anche quello delle arti visive e performative con il primo Luci della Ribalta film fest” aggiunge, infine, il Presidente della Camera di Commercio di Terni Giuseppe Flamini.

Tre settimane di grandi eventi A dare il via al programma del 7th International Festival Luci Della Ribalta sarà, dunque, il Concerto Inaugurale che si terrà il 14 Agosto alle 21.30 a Narni nella Corte Comunale e vedrà coinvolti Aron Chiesa, uno dei più giovani e affermati clarinettisti al mondo, Fedor Rudin, violinista franco-russo vincitore di importanti competizioni mondiali e Nataša Šarčević, docente di pianoforte principale al London College of Music. Nei giorni successivi il ricco cartellone concertistico spazierà da “La musica nel cuore”, concerto dedicato al M° Renato Chiesa , compositore e autore prematuramente scomparso, nonché uno dei fondatori del Festival, che si terrà il 16 Agosto alle 21.30 nella Chiesa di Santa Margherita a Narni, e la serata di happening musicali e teatrali “Happy Music and Theatre”, ospitata dagli spazi rinnovati della Loggia dei Priori e del Palazzo dei Priori il 23 Agosto, laddove a partire dalle 19.30, esibizioni musicali e improvvisazioni teatrali, accompagnate da degustazioni di prodotti tipici locali, animeranno le vie del borgo creando un clima di festa.

Giovedì 24 Agosto, alle ore 21.30, gli splendidi spazi del Chiostro di Sant’Agostino torneranno ad ospitare la prestigiosissima serata del Gran Galà, un concerto con solisti e Orchestra nel quale l’eleganza sarà protagonista e il pubblico verrà allietato da musicisti di altissimo livello, tra i quali Harald Herzl, Giuliano Sommerhalder, Salvatore Vella, Sandra Belic, Gabriele Geminiani, Florian Kitt e tanti altri. La serata di premiazione del “Luci Della Ribalta Film Fest”, invece, si terrà il 26 Agosto alle ore 21 presso il suggestivo Teatro Ottocentesco Giuseppe Manini nel quale verranno proiettati i cortometraggi e i videoclip vincitori alla presenza di una giuria d’eccellenza (formata da Antonio Salines, Rita Forzano, Tommaso Busiello, Francesco Telli, Anais Lee e Niccolò Agliardi) e di stimati musicisti di fama mondiale che accompagneranno la visione dei video con l’esecuzione dei brani più celebri di alcune colonne sonore.

Da non perdere, infine, i recital che si terranno il 18, 20 e 21 Agosto, tenuti da pregiatissimi e stimati artisti internazionali come Felice Cusano, Femke Ijlstra e Madlen Stokic.

La manifestazione è patrocinata da Regione Umbria, Provincia di Terni, Camera di Commercio di Terni, Comune di Terni, Comune di Narni, Stiftung Mozarteum Salzburg e Forum austriaco di cultura.

Come ogni anno, tutti gli eventi saranno a ingresso libero. Per informazioni: www.mozartitaliaterni.org

SELEZIONE UFFICIALE 1ST LUCI DELLA RIBALTA FILM FEST

La Presidente dell'Associazione Mozart Italia Sede di Terni e l'organizzazione del Festival sono lieti di annunciare la selezione ufficiale della prima edizione del Luci Della Ribalta Film Fest.
Ringraziamo, dunque, i membri della pregiuria per il lavoro svolto con passione e dedizione, nonché i numerosissimi filmmaker che ci hanno sottoposto i loro lavori da 15 nazioni diverse. 
La qualità generale dei lavori che ci sono stati inviati è stata davvero altissima ed è stato difficile per i nostri pregiurati svolgere questo accurato lavoro di selezione.

Ecco, dunque, i cortometraggi e i videoclip (in ordine alfabetico) della selezione ufficiale del 1st International Luci Della Ribalta Film Fest che verranno proiettati a Narni il 25 e 26 Agosto e tra i quali i nostri giurati sceglieranno i vincitori di ciascuna categoria.

(in ordine alfabetico)

SEZIONE “VIDEOCLIP”
Curt Manor - Adelphi Hotel Nightmare regia di Samuel Bright AUSTRALIA 2017
Emelvi - Poems from Ramayana regia di Nacho A.Villar SPAGNA 2016
In the city where I sleep regia di Simone De Feo ITALIA 2017
June and the Jones - Before the Moonrise regia di Cédric Le Men FRANCIA 2017
K.E.R.O.S.E.N.E. Poems from the planet regia di Jukka-Pekka Jalovaara FINLANDIA 2015
Where Muses Live regia di Ruben Dario Banol COLOMBIA 2017
SEZIONE “SHORT FANTASY”
Apropiaciòn Indebida regia di Ana Maria Ferri SPAGNA 2017
Crypto Force Alpha regia di Megan Kluck STATI UNITI 2017
Fingerman regia di Ivan Shokha UCRAINA 2017
Love Me regia di Marcus Hanisch GERMANIA 2017
Mr. Dentonn regia di Ivan Villamel Sanchez SPAGNA 2015
The 3rd woman regia di Benjamin Nicolas FRANCIA 2017
SEZIONE “SHORT INTERNATIONAL”
A room regia di Chong Ming CINA 2016
A simphony for Rossini: il turco in Italia regia di Monica Manganelli GERMANIA 2017
Cowboys and Indians regia di Emilia Ruiz SPAGNA 2016
Game of Life regia di Agnès Vialleton FRANCIA 2015
Hasta luego, carino regia di Antonello Novellino e Paky Perna SPAGNA 2016
Journey regia di Radheya Jagatheva AUSTRALIA 2016
La terra degli sconfitti regia di Maurizio Ravallese ITALIA 2016
Light Sight regia di Seyed M. Tabatabaei IRAN 2016
Musicamia - A little fairy tale about the grace and beauty of failure regia di Andrea Carotenuto ITALIA 2016
Polis nea regia di Pierluigi Ferrandini ITALIA 2017

 Ricordiamo che i registi e/o produttori dei suddetti lavori per essere ufficialmente proiettati e, dunque, per concorrere ai premi, dovranno compilare la liberatoria spedita dal nostro personale via email, corredata da un documento d'identità. I partecipanti che non rispetteranno questa condizione verranno squalificati.

Le nostre sincere congratulazioni ai finalisti in concorso e in bocca al lupo!


 

 

MASTERCLASS DI PIANOFORTE CON M° NATASA SARCEVIC

M° Natasa Sarcevic, brillante pianista e docente, torna al 7th International Masterclasses Narni 2017 dal 15 al 20 agosto. 

Sarà docente di pianoforte con delle speciali lezioni dai posti limitati.

Che stai aspettando? Non perdere altro tempo e iscriviti subito!

Natasa Sarcevicpianista, docente di pianoforte principale al London College of Music, University of West London, si e' diplomata al'Universita' delle Arti di Belgrado (FMU) con il massimo dei voti nella classe di pianoforte della Maestra Jokut Mihailovic. Ha continuato gli studi presso la Hochschule fuer Musik und Darstellende Kunst a Francoforte con Maestro Lev Natochenny, ed al Royal College of Music a Londra con Maestra Irina Zaritskaya ed Alexandra Andrievsky. Ha anche lavorato con grande piacere con Maestri Dmitry Bashkirov, Bella Davidovich e Cristina Ortiz, tra numerosi altri. A diciassette anni ha tenuto il suo primo Recital a Belgrado, considerato dalla prestigiosa rivista NIN uno dei migliori dieci concerti della stagione concertistica. Qualche mese dopo ha ottenuto il Primo Premio Assoluto in due concorsi internazionali in Italia: "Citta' di Stresa" e "Carlo Soliva" entrambi nell'arco di una settimana ottenendo l'invito per la sua prima tournee di concerti. Primo premio anche al Concorso di Beethoven del LCM a Londra, al "Victor Hoddy" a Londra, al "Petar Konjovic" ed al concorso "Olga Mihailovic", Natasa e' stata descritta come "la studentessa con il piu' grande talento della sua generazione". Da quel momento ha dato concerti in numerosi festival internazionali in Italia, Austria, Germania, Spagna, Portogallo, Olanda, Slovenia, Croazia, Latvia, Bulgaria, Serbia, Russia, Brasile e Regno Unito.

Da quando si e' trasferita a Londra nel 2001, ha dato concerti in prestigiosi luoghi come Wigmore Hall, St. John's Smith Square, St. Martin in the Fields, St. James's Piccadilly, Edinburgh Festival Fringe, Barber Institute of Fine Arts, London Arts Fest, Paxton House Festival. A parte del suo repertorio da Bach a Schnittke, durante gli ultimi anni si e' dedicata in maniera particolare al repertorio solistico lisztiano ed alla musica da camera di Brahms. Come solista ha suonato con le maggiori orchestre serbe: l'Orchestra Filarmonica di Belgrado (Concerti di Liszt e Ciaikovskij) e l'Orchestra Sinfonica della Radio e Televisione Serba (Concerto no.2 di Chopin trasmesso in diretta sulla Radio Nazionale Belgrado1). I suoi recital solistici sono anche stati registrati e diffusi su Radio e Televisione Nazionale Serba e Slovena, ed ha registrato per la Radio Classica Latvia 3 a Riga. Con grande piacere suona concerti di musica da camera, tra quali i piu' recenti con Giorgio Mandolesi, Salvatore Vella, Calogero Palermo, Jana Novakova, e Dusica Bijelic, tra altri. Ha eseguito concerti per la "Beethoven Society of Europe" e per "EPTA" a Londra.

Dopo la laurea, Natasa ha ottenuto il posto di Professore Assistente della classe di pianoforte a Belgrado, posto che ha tenuto per quattro anni dal 1994 al 1998. Ha tenuto numerose Masterclasses in Regno Unito, Latvia, Serbia e Slovenia. Dal 2012 collabora ogni estate con "International Masterclasses Associazione Mozart" a Narni. Era membro della giuria della "London International Music Competition" ed e' consigliere artistico del London Arts Fest.

Dal 2003 collabora con il London College of Music, Universita' di Londra Ovest, dove ha insegnato musica da camera ed e' stata pianista accompagnatrice per gli archi. Nel 2006 ha ottenuto il posto di docente di pianoforte principale nella stessa Universita'. Recentemente ha suonato con i membri della English Chamber Orchestra (Saint-Saens).

MASTERCLASS DI VIOLINO CON M° SHALOM BUDEER

Shalom BudeerIl M° Shalom Budeer è uno dei prestigiosi docenti del 7th International Masterclasses Narni 2017. 

Il Maestro terrà le sue lezioni di violino dal 14 al 20 agosto.

Iscriviti subito per non perdere quest'occasione! I posti sono limitati.

Shalom Budeer, nato in Russia, ha iniziato i suoi studi all'età di sette anni presso il Conservatorio di Musica. 
In seguito ha vinto l'esame di ammissione all' Accademia di Mosca dove si è diplomato con il massimo dei voti sotto la guida del famoso insegnante J. Jankilevich. Nel 1974 si è trasferito in Israele dove si è perfezionato con il noto didatta J. Kless. Nel 1976 è risultato vincitore al concorso dell’Accademia di Tel-Aviv, eseguendo il concerto num 1.di Prokofiev. In seguito ha vinto la selezione in orchestra da camera di Tel-Aviv,dove ha svolto attività fino alla partenza per l’Italia (nel 1979), dove risiede tuttora.
In questi anni fa da spalla ai primi violini al Teatro Dell'Opera di Roma e ha suonato sotto la guida dei più conosciuti direttori d'orchestra quali Meta, Masel, Pretre, Patane, Gavazzeni, De Fabritis, Oren, Muti e tanti altri.
È stato uno dei fondatori della Internazional Chamber Orchestra,dove ha fatto il primo violino.
Ha al suo attivo numerose registrazioni discografiche per la RAI, la RCA, EDIPAN.
Dal 1989 al 1991 ha tenuto i corsi di perfezionamento di violino a Montefiascone. In seguito è stato invitato come docente a condurre corsi internazionali ad Orense in Spagna.

MASTERCLASS DI TROMBA CON M° GIULIANO SOMMERHALDER

Sommerhalder Giuliano Masterclass trombaIl giovane e talentuoso Giuliano Sommerhalder sarà uno dei docenti del 7th International Masterclasses Narni 2017, con un'imperdibile corso di tromba dal 23 al 28 agosto.

Un'occasione davvero unica e straordinaria! 

Leggi il regolamento e iscriviti subito! Hai tempo fino al 21 luglio 2017.

M° Giuliano Sommerhalder, figlio d'arte, è nato nel 1985 e cresciuto in Italia.

Ha iniziato lo studio della tromba a 7 anni. Dal 2000 ha studiato al Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Como con il M°. Pierluigi Salvi, diplomandosi nel 2004 con il massimo dei voti, lode e menzione, e con Max Sommerhalder alla Hochschule für Musik Detmold. Ha assistito a master class di Maurice André, Eric Aubier, Stephen Burns, Markus Stockhausen, Pierre Thibaud, Edward H. Tarr e James Thompson. Si è perfezionato inoltre negli Stati Uniti e nel Canada, fruendo di borse di studio del Lake Placid Institute for the Arts and the Humanities, dell'Interlochen Center for the Arts, del Domaine Forget e del Banff Centre.
Dodicenne vince il Primo Premio al 2° Concorso Internazionale per Tromba al Conservatorio "P.I. Čaikovskij" di Mosca e poco dopo risulta vincitore assoluto del Concorso Radiofonico Internazionale Concertino Praga. Due volte (a Monaco nel 1999 ed a Berlino nel 2002) viene premiato in occasione della Premiazione Culturale Europea.
Un anno prima della maturità consegue il 2° Premio come pure il Premio del Pubblico al Concorso Internazionale di Musica delle ARD di Monaco di Baviera, dopo aver vinto il concorso "Timofej Dokšizer" a Vilnius, il Concorso Internazionale di Musica "Primavera di Praga" come pure (pari merito) il Concorso Internazionale "Maurice André" della Città di Parigi. Dal 2008 al 2010 fa parte della rassegna BBC Radio 3 New Generation Artists.
In qualità di orchestrale, Giuliano Sommerhalder si è esibito nei più importanti centri musicali europei, statunitensi e asiatici, collaborando con maestri quali Claudio Abbado, Riccardo Chailly, Mariss Janssons, Daniele Gatti, Vladimir Ashkenazy, Bernard Haitink, Charles Dutoit, Sir John Eliott Gardiner, Kurt Masur, Sir Roger Norrington, Mstislav Rostropovic, David Zinman e Lorin Maazel. Quest'ultimo lo nomina prima tromba presso la sua Orquestra del Palau de les Arts "Reina Sofia" di Valencia nel 2005. Dal 2006 Giuliano Sommerhalder tiene lo stesso ruolo presso l'orchestra del Gewandhaus di Lipsia diretta da Riccardo Chailly, e dalla stagione 2011/2012 è prima tromba presso l'Orchestra del Concertgebouw di Amsterdam sotto la direzione di Mariss Jansons.
Giuliano è membro del quintetto d'ottoni Italian Wonderbrass, fondato nel 2006 assieme a quattro fra i più promettenti e talentuosi musicisti italiani della sua generazione. Nel 2014 ha debuttato a Durban, in Sud Africa, eseguendo il Concerto per Tromba di Henri Tomasi con il KwaZulu Natal Philharmonic e ad Hong Kong con due concerti di Amilcare Ponchielli. Da settembre 2016 ricoprirà il ruolo di Prima Tromba alla Rotterdam Philharmonica.

Come solista (anche con la tromba barocca), Giuliano ha suonato in numerosi paesi europei, in Asia, Australia e negli Stati Uniti, esibendosi al Musikverein di Vienna (nel 2° Concerto Brandenburghese di Bach), alla Philharmonie di Berlino e al Parco della Musica di Roma, ai festivals di Lucerna, Londra e Schleswig-Holstein, con orchestre quali la BBC Symphony Orchestra, la Indianapolis Symphony Orchestra, la Deutsches Symphonie-Orchester di Berlino, la NDR-Sinfonieorchester di Amburgo, la Melbourne Symphony Orchestra, la Tonhalleorchester di Zurigo, la MDR-Sinfonieorchester di Lipsia, le orchestre da camera di Zurigo, di Basilea, dell'Unione Europea, di Monaco e della Lituania, i "Solisti di Mosca" e le orchestre radiofoniche nazionali della Polonia e della Repubblica Ceca.

Ha al suo attivo due incisioni come solista (Romantic Virtuosity, 2008 e Amilcare Ponchielli: Concertos, 2010), una con l'Italian Wonderbrass (Pines of Rome, 2010), una su strumenti d'epoca (J.F. Fasch: Concerti & Ouvertures, 2010), oltre a incisioni CD e DVD in qualità di orchestrale e numerose incisioni radiofoniche. 
Nel 2012, assieme a suo fratello Simone e all'eufonista svizzero Roland Fröscher, gli viene conferito dalla Deutsche Phono Akademie il premio discografico ECHO Klassik - Miglior incisione di concerti del XIX Secolo per l'incisione dei concerti di Amilcare Ponchielli. Nel 2015 è uscito il suo 3° CD "Vladimir Peskin, Complete Trumpet Music".

MASTERCLASS DI VIOLINO CON M° HELOISE GEOGHEGAN

Geoghegan HéloiseRitenuta da Franco Gulli una delle più brave violiniste della sua generazione, M° Héloise Geoghegan sarà uno dei docenti del 7th International Masterclasses Narni 2017.

Non perdere la sua Masterclass di violino, dall'11 al 17 agosto. I posti sono limitati!

Iscriviti subito! Hai tempo fino al 21 luglio 2017.

Héloise Geoghegan made her debut at the age of 16 recording Saint-Saens’ violin concerto No.3 with the RTE Concert orchestra of Ireland.  

In 2010 she made her American debut at Carnegie Hall in New York, and soon after at the Wigmore Hall in London.

After completing a 2-year scholarship to study in Florence at the ‘Scuola di Musica di Fiesole’ . where she specialised in chamber music performance with the critically acclaimed  Trio di Milano,

Héloïse went on to obtain her Masters Degree and Konzertexamen both with 1st class honours at the historic Hochschule für Musik und Theater - Felix Mendelssohn-Bartholdy in Leipzig, under the guidance of Prof. Mariana Sirbu.

She also completed a Master's degree in Classical String Performance at The University of Limerick in Ireland, where she was Artist in Residence with the Trio Bellatrix.

During her studies Héloïse took regular Masterclasses with Stefan Georghiu, Jean Jacques Kantorow, Emanuel Borok, Bruno Giuranna, Nora Chastain and Menahem Pressler.

Whilst living in Germany Héloïse worked for 3 years in the Gewandhaus Orchestra of Leipzig and later in the Leipzig Radio Orchestra - Mittel Deutsche Rundfunk , under the baton of prestigious conductors such as Herbert Bloomstedt, Sir Roger Norrington, Fabio Luisi, Riccardo Chailly, David Zinman, Russell Davis, Kurt Masur. She also collaborated with the Irish Chamber Orchestra and Camerata Ireland, the chamber orchestra founded by pianist Barry Douglas.

Héloïse made her debut as a soloist at the National Concert Hall in Dublin with the National Symphony Orchestra, performing Chausson’s Poème.

She was invited back to perform both Mendelssohn’s violin concerto and the Bruch violin concerto, the latter of which was broadcast live throughout Europe receiving great critical accolades.

 Heloise has a great passion for chamber music and has played with internationally renowned artists such as Mariana Sirbu, Bruno Giuranna, Phillip Moll, Tatjana Masurenko, Christian Giger and the Kronos Quartet, giving concerts at major venues, including the Theatre des Champs Elysees in Paris, Wigmore Hall in London, Casa da Musica in Porto, the Schumann Haus, the Mendelssohn Haus, Leipzig…

Heloise has also taken part in important festivals such as the West Cork International Chamber Music Festival, Gstaad Festival, Festival de Saint Denis, Festival of Lake Como, Suolsalmi in Finland, Ponte de Lima Festival, Toscana Classica and the Festival of the Pontine Sermoneta …

In 2013 she became artistic director for the wonderful charity Link For Aid and was responsible for organising the music and artists for their first big event ‘MUSIC FOR MYANMAR’ in Yangon, (Burma). The Charity raised a considerable sum of money which went to help support very poor orphaned children and elderly people in Myanmar.

Since 2012 Héloïse holds the post of Violin Professor at the Conservatory of Music ‘Stanislao Giacomantonio’ of Cosenza, Italy. This year her student was selected on behalf of Playwithapro.com sponsored by Deutsche Grammphon to perform for Daniel Hope in a masterclass which went live in streaming worldwide on the internet.

This year Héloïse toured performing Mozart’s violin concerto no.5  in Romania with the Oltenia Philharmonic and in Mexico with the State Symphony Orchestra of Mexico.

Héloïse plays a Tommaso Carcassi violin of 1731.

MASTERCLASS DI VIOLINO CON M° ANNA PUGLIESE! DAL 13 AL 20 AGOSTO

pugliese2Anna Pugliese, violinista di fama internazionale, ritorna al 7th International Masterclasses Narni 2017, con la Masterclass di violino dal 13 al 20 agosto.

Non perdere questa straordinaria opportunità! Consulta il regolamento e iscriviti subito!

I posti sono limitati e le iscrizioni terminano il 21 luglio 2017.

Conclusi gli studi violinistici presso il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma con lode e menzione speciale, Anna Pugliese consegue il Diploma Accademico di Alto Perfezionamento con valutazione ‘eccellente con menzione speciale’ con A. Chumachenco e si perfeziona ancora sotto la guida di  P.  Vernikov ed O. Semchuk.  Si diploma brillantemente anche in viola, ed in Musica da Camera presso l'Accademia Nazionale di S. Cecilia.                    

Si è esibita presso le più importanti sale europee (Tonhalle di Zurigo, Parlamento Europeo di Strasburgo;Parigi, Monaco, Hannover, Auditorium Rai Lingotto di Torino, Festival Mito e Sala Verdi di Milano, Auditorium Parco della Musica ed Auditorium della Concilizaione di Roma etc.) collaborando con artisti quali  M. Quarta, P. Vernikov, N. Gutman, A. Specchi, E. Kovacic,  A. Meunier, P. A. Glorvighen. Da solista, si è esibita fra le altre con l’Orchestra Sinfonica della Filarmonica Nazionale Bulgara, con l’Orchestra dell’Accademia Adriatica, dell’Università di Parma, etc.

L'idoneità ottenuta presso la European Union Youth Orchestra e l'Orchestra  Nazionale della Rai di Torino, le collaborazioni con la Young Janachek Philharmonic Orchestra, l’Orchestra del Festival di Stresa, l’Orchestra Sinfonica A. Toscanini di Parma, il Teatro San Carlo di Napoli e l'Ensemble Il Suono italiano in Europa, le hanno permesso di suonare con direttori e solisti di fama internazionale come: L.Maazel, P. Maag, J. Tate, De Burgos, J. L. Koenig, G. A. Noseda, J.P. Saraste, C. Armig, P.A. Valade, B. Belkin, S. Krilov, M. Rostropovic, M. Maisky, A. Lonquich, L. Kavakos; A. Totradze; M. Pletnev etc.                                                   

 Ha inciso fra gli altri per la Sonycon Uto Ughi ed  I Filarmonici di Roma; con ‘I Solisti Dauni’ per l'enciclopedia KZ MUSIK e con il “Quartetto IBIMUS” per l'IMAIE. Nell’ambito della realizzazione di un progetto, che ha dato luogo all’esecuzione integrale della musica da camera di Schumann, ha interpretato pagine registrare per la Radio Vaticana.  Ha inoltre tenuto un recital a Parigi per lo European Festival Jeuns Talents edito in CD.

Vincitrice di numerose premiazioni, le è stata conferita dal Presidente della Repubblica la  Medaglia di bronzo ed il Diploma ai Benemeriti della Cultura e dell’Arte.

La sua dedizione verso la didattica l'ha porta a tenere masterclass e ad insegnare presso diversi Conservatori italiani fra cui Salerno, dove attualmente occupa la cattedra di violino.

MASTERCLASS DI VIOLINO CON IL M° FELICE CUSANO! DAL 21 AL 28 AGOSTO

Felice CusanoAcclamato violinista esibitosi con le orchestre più prestigiose, il M° Felice Cusano terrà il corso di violino dal 21 al 28 Agosto 2017 a Narni, in collaborazione con Ilaria Cusano.

Non perdere tempo! Consulta il regolamento e iscriviti subito! I posti sono limitati!

Il termine ultimo per le iscrizioni è il 21 luglio 2017. 

Felice Cusano ha studiato al Conservatorio S. Pietro a Maiella di Napoli sotto la guida del M° Giovanni Leone e si è poi perfezionato a Monaco con i M° Otto Buechner e Franz Beyer e all’Accademia Chigiana di Siena con Franco Gulli. Nel 1972 è risultato vincitore assoluto della Rassegna Nazionale ‘Auditorium-Giovani interpreti’ organizzata dalla RAI. Per anni ha fatto parte di prestigiosi complessi quali il Sestetto Chigiano, i Virtuosi di Roma e i Solisti Italiani con i quali si è esibito come solista nei teatri più importanti del mondo.

Ha suonato con le orchestre italiane più prestigiose (Teatro alla Scala di Milano-RAI di Milano, Roma e Torino, Felice di Venezia, Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Haydn di Bolzano, ecc.) riscuotendo ovunque consensi di critica e pubblico.
Eminenti musicisti del nostro tempo quali William Walton, Bruno Bettinelli (che peraltro gli ha dedicato il suo concerto per violino e orchestra) e Carlo Galante gli hanno espresso grande considerazione. Svolge intensa attività di musica da camera. La sua incisione dell’Ottetto e del Trio di Mendelssohn è stata recensita dalla nota rivista americana ‘Fanfare’ come una delle migliori esistenti sul mercato.
Ha effettuato registrazioni per Erato, RCA e la Dynamic. Ha inciso il concerto per violino e orchestra di Carlo Galante e quello di Bruno Bettinelli. Tiene vari corsi di perfezionamento ed è stato per oltre vent’anni titolare di cattedra principale presso il Conservatorio ‘G. Verdi’ di Milano. Attualmente insegna alla Scuola di musica di Fiesole.

MASTERCLASS DI VIOLINO CON M° MADLEN STOKIC VASILJEVIC

Madelein Stokic Vasiljevic

Madlen Stokic Vasiljevic fa il suo ritorno a Narni nell'ambito del 7th International Masterclasses 2017!

Sarà docente di violino dall'15 al 25 Agosto 2017

Consulta il regolamento e iscriviti subito! Posti limitati! 

Madlen Stokic Vasiljevic è nata a Belgrado dove si è diplomata e ha successivamente proseguito gli studi presso la Facoltà di Musica della Università di Belgrado laureandosi sotto la attenta guida del Prof. Dejan Mihailovic.

Grazie al suo innato talento, ha ricevuto varie borse di studio dalla Repubblica Serba meritatamente attribuite per l'impegno profuso ed i successi che le sono stati riconosciuti. Ha ricevuto il premio della fondazione "Meri Zezelj Mayer" quale migliore studente e, successivamente, il premio "Merima Dragutinovic" come miglior diplomato tra tutti gli studenti della Facoltà di "strumento ad arco". Questi successi seguono dopo nomerosi primi premi a concorsi nazionali di violino e di musica da camera nella ex Jugoslavia e, tra i tanti, citiamo: primo premio della fondazione "Marija Perovic e Janko Ristic", premio "Mokranjac". E' stata terza classificata al concorso internazionale "Citta di Stresa" (Italia).
Ha partecipato a corsi di prefezionamento con i maestri N.Zislin, M.Rusin e D. Mihailovic.
Il suo vasto repertorio comprende una letteratura musicale che abbraccia le epoche più significative del violinismo internazionale e molto lusinghiere sono state le critiche che le sono state attribuite nei suoi numerosi recitals.
Come solista ha suonato con le orchestre sinfoniche della Radio Televisione Serba e l`Orchestra militare della Serbia "Stanislav Binicki". L`orchestra da camera "Junesses musicales", "Dusan Skovran", "Gli archi Reali di Santo Georgie". Si è esibita in numerosi recitals sapientemente accompagnata dalla Prof.ssa Istra Pecvari al pianoforte nelle più prestigiose sale da concerto della Repubblica Serba, interpretando repertori che vanno dal barocco alla musica moderna; diverse sono state le "prime assolute" che le sono state affidate in importanti occasioni quali i Festivals BEMUS, LEMEK, BELEF...
A lungo è stata membro stabile della orchestra di archi "Dusan Skovran" con la quale ha tenuto tourneè in Europa ed Asia. E' stata spalla delle orchestre da camera "I Maestri degli archi" e "Gli archi reali di Santo Gerogie" (2006-2009).
In collaborazione con la pianista Maja Mihic, nel 2009 ha inciso un disco con brani degli autori Lj. Maric e S. Mokranjac, il lavoro è stato presentato alla biennale di Venezia.
Attualmente è docente alla Facolta di Musica della Università di Belgrado.

GABRIELE GEMINIANI TERRA' LA MASTERCLASS DI VIOLONCELLO A NARNI DAL 21 AL 28 AGOSTO 2017!

Gabriele GeminianiIl M° Gabriele Geminiani è uno dei prestigiosi docenti del 7th International Masterclasses Narni 2017. Il Maestro terrà le sue lezioni dal 21 al 28 Agosto, non perdere questa straordinaria opportunità! Posti limitati!

Le iscrizioni terminano il 21 luglio 2017.

Diplomato con il massimo dei voti, lode e menzione d' onore; ha studiato con W. Di Stefano, M. Cazacu, W. Grimmer, M. Scano ed ha seguito i corsi di perfezionamento presso l' Accademia "Chigiana" di Siena. 

Ha suonato in veste di solista con orchestre quali l' O. R. T., l' Orchestra dell' Accademia Nazionale di Santa Cecilia e I Pomeriggi Musicali. Ha inoltre eseguito in prima esecuzione italiana il concerto per violoncello e orchestra di HK Gruber sotto la guida del compositore stesso e per la prima volta nella storia dell' Orchestra dell' Accadema Nazionale di Santa Cecilia il concerto di F. Gulda sotto la direzione di K. Jarvi.

Ha collaborato con celebri direttori d' orchestra quali M. Whun-Chung, G. Sinopoli, W. Sawallisch, Y. Temirkanov, L. Maazel, C. Abbado, R. Muti e molti altri; ed ha suonato nelle sale da concerto più prestigiose del mondo come la Philarmonie di Berlino, Suntory Hall di Tokyo e Salle Pleyel di Parigi.

Cosa aspetti? Iscriviti!

IL M° FRANCESCO TELLI PER LA MASTERCLASS  DI COMPOSIZIONE ED ANALISI!

telli2Francesco Telli, socio della SIMC (Società Italiana di Musica Contemporanea) e titolare della cattedra di Composizione presso il Conservatorio di Santa Cecilia in Roma è tra i prestigiosi docenti del 7th International Masterclasses Narni che terrà il corso: Laboratorio di Composizione ed AnalisiUn'occasione davvero speciale per tutti coloro che vogliono intraprendere la carriera di compositori!

Le lezioni appositamente concordate e preparate dal Maestro in base alle singole qualità degli allievi, si svolgeranno dal 21 al 27 agosto nel centro storico di Narni.

Iscriviti! Posti limitati!

Il M°Telli ha fatto parte delle Giurie in concorsi nazionali e internazionali di
composizione ed interpretazione, fra l’altro, nel 2016 è stato Presidente di giuria del Concorso
Internazionale di Composizione Contemporanea per Orchestra svolto a Liv (Ucraina) e Presidente
di Giuria del Concorso Internazionale di Canto “Francesco Paolo Tosti” svolto ad Ortona in Italia.
Coltiva un preciso interesse per l’analisi musicale e in questo ambito ha tenuto seminari
presso facoltà universitarie italiane e pubblicato per la Nuova Rivista Musicale Italiana. Dal 2012
ricopre l’incarico di Presidente della Fondazione Valentino Bucchi, organizzatrice del prestigioso
Premio Valentino Bucchi giunto ormai alla 38a edizione del Concorso Internazionale di
Composizione e alla 37a edizione del Concorso Internazionale di Interpretazione della Musica
Contemporanea. Il primo Premio internazionale specifico nato a Roma ormai alla fine degli anni
Settanta, appositamente costituito per valorizzare il talento dei giovani musicisti italiani e stranieri
nell’ambito di funzionali iniziative concorsuali, culturali ed artistiche di livello internazionale.

agliardi3Non perdere la speciale Masterclass di Songwriting con il pluripremiato cantautore e compositore italiano Niccolò Agliardi, per la prima volta con noi qui a Narni!

Stage di songwriting in collaborazione con Edwyn Roberts e Stefano Marletta, dal 25 al 28 agosto 2017.

Posti limitati! Termine ultimo delle iscrizioni: 21 luglio 2017!

 Niccolò Agliardi è nato a Milano nel 1974, si è laureato in lettere moderne con una tesi sui luoghi reali e immaginari presenti nelle canzoni di Francesco de Gregori.

Autore e cantautore,ha pubblicato quattro dischi di inediti (“1009 giorni”, “Da Casa A Casa”, “Non Vale Tutto” “Io non ho finito”)e scrive e collabora con grandi artisti italiani e internazionali (Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Zucchero, Elisa, Emma Marrone, Roberto Vecchioni, Patty Pravo, Damien Rice, Bryan Adams e molti altri).

Ha vinto due volte il Premio Lunezia (per “Da Casa A Casa” e “Non Vale Tutto”), ha vinto un Ascap Award ed è stato nominato ai Latin Grammy Awards per il brano “Invece No” di Laura Pausini.

Ha pubblicato con Alessandro Cattelan il romanzo divenuto “best seller-Oscar Mondadori” “Ma la vita è un’altra cosa” ed ha partecipato come giudice fisso a “Spit”, programma cult di Mtv.
 
E’ collaboratore alla cattedra di letteratura italiana della Prof.ssa Giuliana Nuvoli  presso l’Università degli Studi di Milano e docente di tecniche di scrittura creativa al C.P.M. di Milano.

Dal 2011 al 2103 è  stato membro e presidente  di commissione in giuria per le selezioni di Area Sanremo.

A gennaio 2013 ha duettato con il rapper Emis Killa su “Soltanto il vero”.

Direttore artistico e compositore delle canzoni originali della colonna sonora per le tre stagioni della serie tv, record di ascolti “Braccialetti Rossi”.  Ha ricevuto in occasione del Festival del Cinema di Roma 2014 due premi come migliore colonna sonora dell’anno per la sezione fiction e migliore canzone originale con “Io non ho finito”.
Ha suonato in Piazza san Pietro, davanti a 350 mila persone in occasione dell’incontro di Papa Francesco con gli studenti e davanti al Presidente della Repubblica Napolitano nella giornata dedicata alla riapertura dell’anno scolastico lo scorso settembre.
Attualmente è impegnato nella realizzazione della colonna sonora della terza serie di Braccialetti Rossi.

Il 6 ottobre 2016 pubblica per SALANI il romanzo tratto da una storia vera “TI DEVO UN RITORNO” che in meno di una settimana si aggiudica la seconda ristampa. Attualmente in fase di adattamento cinematografio.

Sergey MalovSergey Malov è la new entry del team docenti del 7th International Masterclasses Narni 2017! 

Sarà docente di viola e violino dal 14 al 20 agosto 2017.

Consulta il regolamento e iscriviti subito! Hai tempo fino al 21 luglio 2017!

Finiti gli studi al Mozarteum di Salisburgo e alla Hanns Eisler Hochschule di Berlino, Malov ha vinto grandi competizioni su i due strumenti da lui suonati: il violino (Heifetz 2008, Mozart nel 2010, Michael Hill nel 2011) e la viola (Tokyo nel 2010 ). Il suo interesse per la prassi esecutiva antica lo ha portato a studiare il violino barocco e, più recentemente, il violoncello da spalla.

Oggi è un rinomato esecutore su tutti questi strumenti. Come solista ha suonato con orchestre quali la London Philharmonic, BBC Symphony, Sinfonica della Radio Bavarese, Filarmonica di Helsinki, Filarmonica di San Pietroburgo, Filarmonica di Mosca, Tokyo Philharmonic. Appassionato camerista Malov è regolarmente invitato ai festival di Verbier, Gstaad, e Kuhmo, dove si esibisce sui suoi quattro strumenti. La sua collezione infatti comprende un violino di Ferdinando Gagliano, una viola da Pietro Gaggini (1958) in prestito dalla Fondazione Carlo van Neste, un violino barocco con Giofredo Cappa, in prestito dalla Fondazione Jumpstart Jr. e un violoncello da spalla costruito appositamente per lui da Dmitry Badiarov (2011, 2013). Il repertorio di Segey Malov è vastissimo: dai brani per violino solo di Gabrieli, Bach, Locatelli, Paganini, Vieuxtemps, Ysaye, Bartók, Ligeti, Schnittke e Corigliano, ai concerti di Mozart, Beethoven, Mendelssohn, Brahms, Sibelius, Prokofiev e Bartok. Le sue recenti incisioni più recenti vedono protagonista la musica da camera di J. Ducros e pagine per violino solo di Johann Sebastian Bach e Béla Bartok. Sergey Malov parla correntemente sei lingue: le sue due lingue madre, russa ed ungherese, oltre che inglese, tedesco, francese e spagnolo.

 

 LDRff quadrato filmfreeway

Regolamento
REGOLAMENTO
Iscrizione
SCHEDA TECNICA 

ISCRIZIONI APERTE! Consulta il nostro regolamento o iscriviti tramite i portali dedicati! Scadenza iscrizioni 1 Luglio 2017!

L’Associazione Mozart Italia Terni è lieta di annunciare la prima edizione del “Luci Della Ribalta Film Fest”, dedicato a corti italiani e internazionali di qualunque genere, con tema libero e con una durata massima di 20 minuti e a videoclip musicali prodotti non prima del 2015.

Il 1st International Luci Della Ribalta Film Fest si svolgerà nell’ambito della 7° edizione dell’International Festival “Luci della ribalta”, dedicato all’arte, in generale, e alla musica.

Quest’anno, infatti, il Festival “Luci della ribalta”, rinomato a livello internazionale dal punto di vista musicale (oltre 20 docenti internazionali d’eccellenza e circa 150 allievi provenienti dai 5 continenti) ha deciso di aprirsi anche alla danza, al cinema e al teatro.

A questo scopo la sezione dedicata al cinema, il “Luci Della Ribalta Film Fest”, si pone l’obbiettivo di valorizzare la cinematografia indipendente, privilegiando i giovani autori, i nuovi linguaggi e, in particolar modo, la fusione tra diversi mezzi espressivi e dunque, in particolar modo, quella tra cinema e musica.

Proprio a questo scopo, dunque, non tralasciando la natura musicale del Festival, è stata istituita la sezione dedicata ai videoclip musicali, nonché il Premio speciale Renato Chiesa “Musica e Immagini”, dedicato al compositore prematuramente scomparso. Il legame della cittadina di Narni al genere fantasy, inoltre, ha suggerito agli organizzatori la nascita della sezione “Short Fantasy”.

Il Festival Internazionale “Luci Della Ribalta”, realizzato in collaborazione con il Comune di Narni e della Fondazione Carit e patrocinato da Regione Umbria, Provincia di Terni, Comune di Terni, Comune di Sangemini, Camera di commercio di Terni, Stiftung Mozarteum Salzburg e Forum austriaco di cultura, si svolgerà dall’11 al 28 Agosto nella splendida cornice della cittadina medievale di Narni(TR) in Umbria.

Durante il festival si terranno numerosi eventi musicali, teatrali e legati al cinema e alla danza. Inoltre sarà prevista, come ogni anno, una sezione dedicata alle masterclasses.

La serata di premiazione inerente al “Luci Della Ribalta Film Fest”, si svolgerà il giorno 26 Agosto nell’ambito della quale verranno proiettati i corti e i videoclip finalisti.

Una commissione, nominata dal Direttore Artistico del Festival, si riunirà per la selezione delle opere, giudicherà le opere selezionate e assegnerà i seguenti premi:

  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO (SEZIONE SHORT INTERNATIONAL), che consisterà nel premio in denaro del valore di 300 euro e targa.
  • MIGLIOR VIDEOCLIP, che consisterà nel premio in denaro del valore di 100 euro e targa.
  • PREMIO SPECIALE RENATO CHIESA “MUSICA E IMMAGINI”, che sarà assegnato al cortometraggio con il miglior utilizzo della colonna sonora o al videoclip di musica classica con il miglior utilizzo delle immagini al servizio della musica e consisterà in un premio in denaro del valore di 150 euro e targa.
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO FANTASY, che consisterà in una targa.

Verranno premiati con una targa anche il secondo e il terzo classificato della sezione “Short International”.

Per i 6 vincitori, inoltre, verranno coperte le spese di alloggio nella città di Narni per la serata di premiazione.

La commissione sarà composta da membri di spicco del panorama cinematografico e musicale italiano e internazionale. I premi verranno assegnati a loro insindacabile giudizio.

L’iscrizione avrà il costo di 18 euro per la sezione short international (15 euro per le scuole di videomaking), di 7 euro per la sezione short fantasy e di 10 euro per la sezione videoclip. Le domande dovranno essere inviate, corredate da scheda di iscrizione e documento d'identità, entro il 1 Luglio 2017 all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o tramite portali appositi. Sono previste tariffe scontate per le iscrizioni che perverranno entro il 13 Giugno 2017.

Le quote versate comprendono la quota associativa obbligatoria per l’iscrizione all’Associazione Mozart Italia sede di Terni.

È previsto il rimborso del costo d’iscrizione solo se l’organizzazione dovesse decidere di annullare il concorso per cause indipendenti dalla volontà dei partecipanti.

L’organizzazione non è responsabile di eventuali danni a persone e cose che si dovessero verificare durante tutto il periodo di svolgimento del Festival.

 margarete assmuth 2014

RegolamentoREGOLAMENTO
IscrizioneISCRIZIONE 
AutorizzazioneAUTORIZZAZIONE


MARGARETE ASSMUTH

Dinamiche dell’espressione vocale – il metodo Linklater

Il laboratorio si articola in chiave esperienziale e di ricerca vocale individuale. Quindi propone un lavoro sull'espressione vocale partendo dall'osservazione di ciò che già accade, degli elementi coinvolti: la presenza o partecipazione fisica, il respiro, le emozioni, i pensieri, l'immaginazione, la memoria e infine la voce che funge come una specie di ponte tra il vissuto interiore e il mondo esterno partendo dall'desiderio di comunicare. Non si prefigge risultati in termini di standard professionali, ma auspica di far sviluppare consapevolezza sul proprio mezzo vocale, la propria energia comunicativa e alcuni elementi formali essenziali di cui tenere conto nel proprio parlare in pubblico. Il lavoro è organizzato in una progressione ben precisa e ripercorribile per lo studente anche al termine del corso. Sin da subito lo studente applicherà ogni passo della progressione ad un testo. I testi verranno forniti dal docente.
Il corso permette un accesso migliore alla propria voce, una maggiore consapevolezza di corpo e voce, una comprensione specifica degli impedimenti ad una voce libera; infine fa fare esperienza di come questo lavoro si possa applicare per fare il primo passo verso la memorizzazione e dizione di un testo.


La Progressione:

Si parte dalla consapevolezza fisica, la struttura portante del corpo (lo scheletro) e la muscolatura propriocettiva per sintonizzarsi poi con il ritmo naturale della respirazione involontaria. Fin da questa prima esplorazione ci si allena a parlare al corpo per immagini, a rendere attiva la produzione di stimoli immaginativi o sensoriali e osservare come risponde il corpo. In questo modo si procede a esplorare la voce: le prime vibrazioni, la diffusione delle vibrazioni nel corpo, la rimozione di tensioni che ostacolano o distorcono la comunicazione, l'individuazione dei risuonatori. Il principio sempre presente in tutto il lavoro è quello di rendere l'organismo in grado di riattivare le sue innate capacità di rispondere agli stimoli e di comunicare per esprimere sensazioni e pensieri. A tal fine il lavoro, a partire da osservazioni e conoscenze scientifiche, è sempre soprattutto rivolto alla dinamica comunicativa come desiderio ed espressione di un impulso. In questo senso è centrale l'idea del respiro come sospiro di sollievo: non un meccanico prender aria e buttarla fuori ma un organico lasciar rispondere l'apparato respiratorio all'espressione di un contenuto emotivo (in questo caso, il sollievo).


Il metodo Linklater ha rivoluzionato, negli ultimi cinquant'anni, l'arte e la tecnica vocale nel teatro. Sviluppato da Kristin Linklater, artista di formazione inglese poi trasferitasi negli Stati Uniti dove per anni è stata Capo Dipartimento Teatro della Columbia University, il metodo parte dal presupposto che ogni individuo possieda una voce in grado di esprimere l'infinita varietà di emozioni, complessità di stati d'animo e sfumature di pensiero di cui fa esperienza. Questa è la voce naturale, la voce che è in noi "per nascita" e solo a partire dalla quale sarebbe importante sviluppare qualsiasi ulteriore tecnica vocale a scopi professionali. Questa voce tuttavia è nel corso della vita di ogni individuo condizionata da influenze di vario tipo e spesso limitata nelle sue caratteristiche e funzioni. Attraverso una serie di esercizi tesi a liberare, sviluppare, e potenziare la voce naturale, il metodo Linklater offre invece una lucida visione del suo funzionamento, sia nel contesto più ampio della comunicazione interpersonale che nell'uso professionale, e la possibilità di imparare una progressione di allenamento individuale, da praticare costantemente, che può rivelarsi strumento indispensabile alla carriera di un attore. In questo senso il materiale introduttivo, a carattere intensivo, bene si presta ad accogliere ogni tipo di esigenza: sia di semplice scoperta della propria voce, che di un suo ottimale utilizzo professionale e non, che di porre le basi per un suo sviluppo costante.


MARGARETE ASSMUTH 


VoiceTrainer per attori dal 1996.
La sua formazione include: diploma in canto lirico al Conservatorio "F. Torrefranca" di Vibo Valentia (preparata dalla mezzosoprano Mirella Parutto, 2006); Insegnante Autorizzata di Tecnica Linklater dal 2003 (formazione professionale con Kristin Linklater a Frauenchiemsee, Germania, 2002/3); diploma nel "Metodo Feldenkrais" (Londra, 1987/90); formazione professionale nel "Metodo Funzionale" (Lichtenberg, Germania, 1985/90).
Dal 1998 al 2008 insegna espressione vocale presso l'International Acting School Rome di cui dirige il programma di training vocale. Dal 2008 conduce un corso di training vocale presso l'Accademia d'Arte Drammatica Link Academy (Università di Malta) a Roma. Insegna, dal 2009, presso la scuola internazionale di Cinema e Televisione NUCT a Cinecittà. Dirige, a livello nazionale e internazionale, corsi e laboratori di espressione vocale secondo il metodo Linklater.
Come cantante lirica, è specializzata in liederistica, di cui possiede un vasto repertorio. Ha lavorato in varie produzioni del Teatro Stabile delle Marche, il Teatro di Roma e lo Staatstheater Darmstadt, Germania. Doppia come "voice over" dal 2002 annualmente circa 200 film documentari per la televisione tedesca (Leonardo, Alice e Sailing Channel/Yacht & Sail ).
Nel Cinema ha dato la voce tra l'altro a personaggi dei film "La Fabbrica di Cioccolato" di Tim Burton (Mrs. Gloop/Franziska Trögner) e "Un marito di troppo" di Griffin Dunne (Sig.Boll./Isabella Rosselini). In Televisione ha doppiato tra l'altro l'attrice Susy Blady, protagonista nella Serie Televisiva "I Popoli del mare".

 

Patrick JüdtUna new entry nell'ambito del 7th International Masterclasses Narni 2017! Patrick Jüdt sarà docente di viola e chamber music dall' 11 al 17 Agosto 2017!

Consulta il regolamento, hai tempo fino al 10 Maggio per usufruire di uno speciale sconto!

Patrick Jüdt è professore di violino, musica da camera e musica contemporanea a Berna. Direttore della Bern ECMA Session, nel 2016 fondò l'esclusivo ensemble "Le tre C" insieme a Imke Frank e François Poly.

Ex studente della Hatto Beyerle, è attivo su scala internazionale come solista. Dal 2006 collabora strettamente con l'Ensemble Modern Frankfurt ed è Membro del Collegium Novum Zurich.

Femke IjlstraSarà Femke Ijlstra, docente al Claus Conservatory of Groningen, uno dei sassofonisti di maggior successo della sua generazione, a tenere il corso di alto perfezionmento di sassofono che si terrà dal 18 al 23 Agosto 2017.

Iscriviti! C'è tempo fino al 10 Maggio 2017 per ottenere uno speciale sconto!

Laureata con lode ad Amsterdam, ha vinto molti concorsi come il Princess Christina  Concours e il National Competition For Wind Players nei Paesi Bassi.
Femke suona con diverse orchestre del mondo quali, la  Royal Concertgebouw Orchestra, la Budapest Festival Orchestra e la Toronto Symphony Orchestra. Nel 2016 ha inoltre vinto l'audizione per la Tonhalle Orchestra di Zurigo,Svizzera.

Femke ama la musica da camera: è sassofonista soprana dell'Aurelia Saxophone Quartet e fondatore del Syrène Saxophone Quartet con le quali si esibisce ad Amsterdam, Parigi e Berlino.

Film Fest

ISCRIZIONI APERTE! Consulta il nostro regolamento o iscriviti tramite i portali dedicati! Scadenza iscrizioni 15 Luglio 2017!

L’Associazione Mozart Italia Terni è lieta di annunciare la prima edizione del “Luci Della Ribalta Film Fest”, dedicato a corti italiani e internazionali di qualunque genere, con tema libero e con una durata massima di 20 minuti e a videoclip musicali prodotti non prima del 2015.

Il 1st International Luci Della Ribalta Film Fest si svolgerà nell’ambito della 7° edizione dell’International Festival “Luci della ribalta”, dedicato all’arte, in generale, e alla musica.

Quest’anno, infatti, il Festival “Luci della ribalta”, rinomato a livello internazionale dal punto di vista musicale (oltre 20 docenti internazionali d’eccellenza e circa 150 allievi provenienti dai 5 continenti) ha deciso di aprirsi anche alla danza, al cinema e al teatro.

A questo scopo la sezione dedicata al cinema, il “Luci Della Ribalta Film Fest”, si pone l’obbiettivo di valorizzare la cinematografia indipendente, privilegiando i giovani autori, i nuovi linguaggi e, in particolar modo, la fusione tra diversi mezzi espressivi e dunque, in particolar modo, quella tra cinema e musica.

Proprio a questo scopo, dunque, non tralasciando la natura musicale del Festival, è stata istituita la sezione dedicata ai videoclip musicali, nonché il Premio speciale Renato Chiesa “Musica e Immagini”, dedicato al compositore prematuramente scomparso. Il legame della cittadina di Narni al genere fantasy, inoltre, ha suggerito agli organizzatori la nascita della sezione “Short Fantasy”.

Il Festival Internazionale “Luci Della Ribalta”, realizzato in collaborazione con il Comune di Narni e della Fondazione Carit e patrocinato da Regione Umbria, Provincia di Terni, Comune di Terni, Comune di Sangemini, Camera di commercio di Terni, Stiftung Mozarteum Salzburg e Forum austriaco di cultura, si svolgerà dall’11 al 28 Agosto nella splendida cornice della cittadina medievale di Narni(TR) in Umbria.

Durante il festival si terranno numerosi eventi musicali, teatrali e legati al cinema e alla danza. Inoltre sarà prevista, come ogni anno, una sezione dedicata alle masterclasses.

La serata di premiazione inerente al “Luci Della Ribalta Film Fest”, si svolgerà il giorno 26 Agosto nell’ambito della quale verranno proiettati i corti e i videoclip finalisti.

Una commissione, nominata dal Direttore Artistico del Festival, si riunirà per la selezione delle opere, giudicherà le opere selezionate e assegnerà i seguenti premi:

  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO (SEZIONE SHORT INTERNATIONAL), che consisterà nel premio in denaro del valore di 300 euro e targa.
  • MIGLIOR VIDEOCLIP, che consisterà nel premio in denaro del valore di 100 euro e targa.
  • PREMIO SPECIALE RENATO CHIESA “MUSICA E IMMAGINI”, che sarà assegnato al cortometraggio con il miglior utilizzo della colonna sonora o al videoclip di musica classica con il miglior utilizzo delle immagini al servizio della musica e consisterà in un premio in denaro del valore di 150 euro e targa.
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO FANTASY, che consisterà in una targa.

Verranno premiati con una targa anche il secondo e il terzo classificato della sezione “Short International”.

Per i 6 vincitori, inoltre, verranno coperte le spese di alloggio nella città di Narni per la serata di premiazione.

La commissione sarà composta da membri di spicco del panorama cinematografico e musicale italiano e internazionale. I premi verranno assegnati a loro insindacabile giudizio.

L’iscrizione avrà il costo di 18 euro per la sezione short international (15 euro per le scuole di videomaking), di 7 euro per la sezione short fantasy e di 10 euro per la sezione videoclip. Le domande dovranno essere inviate, corredate da scheda di iscrizione, entro il 15 Luglio 2017 all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o tramite portali appositi. Sono previste tariffe scontate per le iscrizioni che perverranno entro il 13 Giugno 2017.

Le quote versate comprendono la quota associativa obbligatoria per l’iscrizione all’Associazione Mozart Italia sede di Terni.

È previsto il rimborso del costo d’iscrizione solo se l’organizzazione dovesse decidere di annullare il concorso per cause indipendenti dalla volontà dei partecipanti.

L’organizzazione non è responsabile di eventuali danni a persone e cose che si dovessero verificare durante tutto il periodo di svolgimento del Festival.

LOGO film fest

 

maxresdefault

REGISTRAZIONI APERTE! Consulta il nostro regolamento o iscrviti tramite i portali dedicati! Scadenza Iscrizioni 15 Luglio 2017!

L’Associazione Mozart Italia Terni è lieta di annunciare la prima edizione del “Luci Della Ribalta Film Fest”, dedicato a corti italiani e internazionali di qualunque genere, con tema libero e con una durata massima di 20 minuti e a videoclip musicali prodotti non prima del 2015.

Il  1st International Luci Della Ribalta Film Fest  si svolgerà nell’ambito della 7° edizione dell’International Festival “Luci della ribalta”, dedicato all’arte, in generale, e alla musica.

Quest’anno, infatti, il  Festival “Luci della ribalta”, rinomato a livello internazionale dal punto di vista musicale (oltre 20 docenti internazionali d’eccellenza e circa 150 allievi provenienti dai 5 continenti) ha deciso di aprirsi anche alla danza, al cinema e al teatro.

A questo scopo la sezione dedicata al cinema, il “Luci Della Ribalta Film Fest”, si pone l’obbiettivo di valorizzare la cinematografia indipendente, privilegiando i giovani autori, i nuovi linguaggi e, in particolar modo, la fusione tra diversi mezzi espressivi e dunque, in particolar modo, quella tra cinema e musica.

Proprio a questo scopo, dunque, non tralasciando la natura musicale del Festival, è stata istituita la sezione dedicata ai videoclip musicali, nonché il Premio speciale Renato Chiesa “Musica e Immagini”, dedicato al compositore prematuramente scomparso. Il legame della cittadina di Narni al genere fantasy, inoltre, ha suggerito agli organizzatori la nascita della sezione “Short Fantasy”.

Il Festival Internazionale “Luci Della Ribalta”, realizzato in collaborazione con il Comune di Narni  e della Fondazione Carit e patrocinato da Regione Umbria, Provincia di Terni, Comune di Terni, Comune di Sangemini, Camera di commercio di Terni, Stiftung Mozarteum Salzburg e Forum austriaco di cultura, si svolgerà dall’11 al 28 Agosto nella splendida cornice della cittadina medievale di Narni(TR) in Umbria.

Dal 25 al 27 Agosto, dunque,  si svolgeranno le serate di proiezione dei cortometraggi e dei videoclip in gara nelle numerose e suggestive locations presenti nella cittadina medievale di Narni. La serata di premiazione inerente al “Luci Della Ribalta Film Fest”,invece,  si svolgerà il giorno 26 Agosto nell’ambito della quale verranno proiettati i corti e i videoclip finalisti.

Una commissione, nominata dal Direttore Artistico del Festival, si riunirà per la selezione delle opere, giudicherà le opere selezionate e assegnerà i seguenti premi:

  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO (SEZIONE SHORT INTERNATIONAL), che consisterà nel premio in denaro del valore di 300 euro e targa.
  •  MIGLIOR VIDEOCLIP, che consisterà nel premio in denaro del valore di 100 euro e targa.
  • PREMIO SPECIALE RENATO CHIESA “MUSICA E IMMAGINI”, che sarà assegnato al cortometraggio con il miglior utilizzo della colonna sonora o al videoclip di musica classica con il miglior utilizzo delle immagini al servizio della musica e consisterà in un premio in denaro del valore di 150 euro e targa.
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO FANTASY, che consisterà in una targa.

Verranno premiati con una targa anche il secondo e il terzo classificato della sezione “Short International”.

Per i 6 vincitori, inoltre, verranno coperte le spese di alloggio nella città di Narni per la serata di premiazione.

La commissione sarà composta da membri di spicco del panorama cinematografico e musicale italiano e internazionale. I premi verranno assegnati a loro insindacabile giudizio.

16681473 1185111264929134 3216270666666287973 n 1

Più di 250 ospiti provenienti dai 5 continenti, solo per citare qualche dato, ai quali si vanno ad aggiungere tutti i solisti ospiti e i docenti che hanno partecipato al 6th International Festival "Luci della Ribalta" organizzato dall'Associazione Mozart Italia, sede di Terni, in collaborazione con il Comune di Narni e Fondazione Carit.


La manifestazione, giunta quest'anno alla settima edizione, anno dopo anno ha definito sempre meglio la propria identità ed è riuscita ad imporsi all'attenzione degli addetti ai lavori, musicisti professionisti e in formazione e degli appassionati cultori della musica classica, ma soprattutto ha trovato un posto privilegiato nel cuore degli abitanti di Narni e della provincia di Terni, anche in quello di chi proprio grazie agli eventi del Festival ha cominciato ad amare e conoscere la musica.


Il progetto, così come si è andato progressivamente definendo nelle passate edizioni, si articola su due livelli principali, quello didattico degli International Masterclasses e quello dell' International Festival, peraltro così strettamente intrecciati tra di loro da creare in tal modo la cifra distintiva che lo rende unico nel panorama di eventi didattici e concertistici internazionali.

I Corsi di Alto Perfezionamento musicale del 7th International Masterclasses si sono svolgeranno come sempre a Narni dall'11 al 27 di agosto 2017 con classi che copriranno tutti gli strumenti dell'orchestra e il pianoforte.

Nella scorsa edizione più di 120 studenti partecipanti, provenienti da più di 20 paesi, più di 50 gli eventi di elevato livello artistico offerti al pubblico ad ingresso libero, tra essi concerti serali, concerti pomeridiani, improvvisazioni in piazza, le conferenze e il seminario del M° Francesco Telli e del liutaio Mathias Menanteau.

La straordinaria qualità artistica dagli eventi è stata ampiamente premiata dal pubblico che, oltre agli abitanti di Narni, ha visto un costante e consistente afflusso di turisti e spettatori da tutta la provincia, dalle zone limitrofe dell'Umbria, dell'Abruzzo, della Toscana e anche da Roma. In più, notevole è stata anche la presenza di cittadini stranieri che hanno assistito al festival, famiglie ed accompagnatori di docenti ed allievi o anche solo semplici appassionati che non hanno voluto rinunciare a partecipare.

7th International Festival Luci della Ribalta Terni e Narni


Il 7th International Festival Luci della Ribalta, patrocinato da Internationale Stiftung Mozarteum Salzburg, Regione Umbria, Provincia di Terni, Comune di Terni, Comune di Sangemini, Camera di Commercio di Terni e Forum Austriaco di Cultura, coinvolgerà le città di Narni, offrendo all'intera provincia la possibilità di una prestigiosa vetrina internazionale e donando altresì una maggiore diffusione, riconoscibilità e partecipazione del pubblico all'evento. La sede principale sarà come sempre Narni, che da anni ormai accoglie in estate il nostro Festival e i numerosi artisti e musicisti ospiti di fama internazionale che hanno potuto godere di un ambiente confortevole che permette di raggiungere tutto a piedi con una breve passeggiata.


Il programma del 7th International Festival sarà quest'anno poi dei più variegati, con circa 50 eventi di elevato livello artistico, offerti al pubblico ad ingresso libero. Un appuntamento che anima l'agosto Narnense coinvolgendo un pubblico sempre appassionato e numeroso che partecipa ai tanti eventi pubblici che vengono organizzati nell'arco dell'intero periodo. Anche quest'anno sono previsti eventi musicali con interpreti di altissimo livello, che potranno contare sulle suggestive locations messe a disposizione dalla città di Narni, ma anche mostre, spettacoli teatrali e, infine, una sezione dedicata al cinema: il Luci della Ribalta Film Fest. 

7th International Masterclasses Narni: i corsi


Per quello che riguarda il 7th International Masterclasses Narni, a ulteriore conferma della validità artistica e formativa dell'iniziativa, hanno confermato la loro presenza anche gran parte dei docenti internazionali delle precedenti edizioni, che, oltre all'aspetto didattico, svolgono attività concertistica libera o sono prime parti in importanti orchestre europee.


In particolare i docenti provengono da importantissime formazioni quali: Opéra de Paris, Gewandhausorchester di Lipsia, Orchestra del Concertgebouw di Amsterdam, Orchestre de l'Opera de Paris, Teatro la Fenice, Teatro dell'Opera di Roma, Teatro alla Scala di Milano, Teatro Massimo Bellini di Catania, Università del Mozarteum di Salisburgo, Royal College di Londra, Istituto Superiore Svizzero e Università di Belgrado.


Come precedentemente detto poi, il numero di allievi partecipanti, molti di loro già diplomati e vincitori di concorsi, supera largamente il centinaio. Giovani talenti della musica che si incontrano a Narni, approfittando delle molte occasioni di confronto e di studio con importanti docenti internazionali che tengono le loro lezioni nelle numerose aule, più di 40 quest'anno, metterà a disposizione dal Comune di Narni.

 

IMMAGINE

Il Festival internazionale “Luci della Ribalta”, giunto ormai alla sua settima edizione, e realizzato in collaborazione con il comune di Narni e della Fondazione Carit e patrocinato da Regione Umbria, Provincia di Terni, Comune di Terni, Comune di Sangemini, Camera di commercio di Terni, Stiftung Mozarteum Salzburg e Forum austriaco di cultura, nasce nel 2011 da un’idea di Renato Chiesa e di Anais Lee, Presidentessa dell’Associazione Mozart Italia Sede di Terni.

Partendo dal settore prettamente musicale, il Festival è andato negli anni a comprendere gran parte delle arti visive e performative, organizzando numerosi eventi come seminari, laboratori, mostre, lezioni concerto, spettacoli e concerti anche con orchestra, tutti ad ingresso gratuito. Un appuntamento che anima l’agosto Narnense coinvolgendo un pubblico sempre appassionato e numeroso che partecipa ai tanti eventi pubblici (e gratuiti) che vengono organizzati nell’arco dell’intero periodo.


Sin dalla sua nascita, inoltre, il Festival ha sempre dedicato molta attenzione al settore formativo, istituendo così le International Masterclasses Narni, corsi di alto perfezionamento musicale che fanno ormai parte di un circuito di eccellenza molto apprezzato internazionalmente, sia dalle istituzioni accademiche, che lo hanno riconosciuto come uno dei migliori, che da tutti i partecipanti, sia docenti che allievi.


Nel corso degli anni, importanti risultati e numeri particolarmente incoraggianti hanno accompagnato la crescita di questi eventi estivi, in particolare per l’edizione del 2016: più di 50 eventi in programma, numerosi interpreti mondiali di altissimo livello, oltre 20 docenti internazionali d’eccellenza e 150 allievi provenienti dai 5 continenti.


Il 7th International Festival Luci della Ribalta e il 7th International Masterclasses, dunque, si svolgeranno quest’anno nella splendida cornice della cittadina medievale di Narni dall’11 al 28 Agosto 2017. Tantissime le novità previste per questa edizione.


Per quanto riguarda il Festival, infatti, sono previsti eventi musicali con interpreti di altissimo livello, che potranno contare sulle suggestive locations messe a disposizione dalla città di Narni, ma anche mostre, spettacoli teatrali e, infine, una sezione dedicata al cinema: il Luci della Ribalta Film Fest.


Il Luci Della Ribalta Film Fest è nato con lo scopo di valorizzare la cinematografia indipendente, privilegiando i giovani autori, i nuovi linguaggi e, in particolar modo, la fusione tra diversi mezzi espressivi. Nell’ambito del 7th International Festival Luci della Ribalta, dunque, saranno previste diverse serate di proiezione dei cortometraggi e dei videoclip in concorso, nonché una serata finale di premiazione che potrà contare su una giuria d’eccellenza.


Per quanto riguarda, invece, i corsi prevedranno classi che coprono gran parte degli strumenti d’orchestra, il pianoforte e il canto. Come per le altre edizioni, i Docenti saranno tutti di altissimo livello e di notevole fama mondiale e attivi nel campo concertistico internazionale. Provengono da grandi orchestre dove coprono il ruolo di prime parti (Opéra de Paris, Orchestra del Concertgebouw di Amsterdam, Teatro la Fenice di Venezia, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro alla Scala di Milano, etc..), o anche da prestigiose Università, Conservatori e Scuole musicali come l’Università del Mozarteum di Salisburgo e il prestigioso Guildhall school of music di Londra.


La struttura e la formula dei Corsi di Alto Perfezionamento rimarrà la stessa già sperimentata nelle precedenti edizioni, quest’anno, tuttavia, ci saranno importanti novità.


Saranno previsti, infatti, Corsi di Alto Perfezionamento anche per il settore teatrale, cinematografico e cantautoriale. Anche in questo caso gli allievi avranno la possibilità di confrontarsi con rinomati docenti d’eccellenza sia nazionali che internazionali.

Florian KittVioloncellista austriaco, il M° Florian Kitt terrà il corso di alto perfezionamento per violoncello dal 19 al 25 Agosto 2017 a Narni.

Dopo il suo debutto al Konzerthaus Wien nel 1964 è apparso come solista con molti delle orchestre e dei direttori più importanti, ha fatto recitals di cello e ha inciso molti dischi. I suoi impegni lo hanno portato in molti paesi europei, Anerica del nord e del sud, nel Vicino Oriente e Australia.

Oltre al suo repertorio vastissimo di affermate opere classiche e del romanticismo, il suo "feeling" particolare per musica contemporanea ha portato molti compositori a dedicargli delle loro opere.

Cosa aspetti? Iscriviti!

domenico orlandoDomenico Orlando, Primo Oboe della Gewandhausorchester di Lipsia, sarà docente del corso di Oboe dal 12 al 17 agosto 2017 nell' ambito del 7th International Masterclasses Narni 2017.

Consulta il regolamento ed iscriviti!

Il M° Orlando collabora inoltre con l'Orchestra Deutches Symphonie di Berlino, con la Mahler Chamber Orchestra, con l'Orchestra Santa Cecilia e con quella del Teatro dell'Opera di Roma, con l'Orchestra Filarmonica di Oslo, con l'Orchestra della Scala, con l'Orchestra Toscanini, con l'Orchestra da Camera di Accardo, con l’Orchestra London Symphony. Tale attività gli permette di esibirsi con maestri del calibro di Maazel, Fruhbeck de Burgos, Rostropovich, Ashkenazy, Myung-Whu Chung, Pappano, Harding, Nagano, Accardo, Oren, Gelmetti.

herzl2Harald Herzl, violinista di fama internazionale, sarà docente del corso di alto perfezionamento in violino dal 19 al 25 Agosto 2017 nell'ambito del 7th International Masterclasses Narni 2017.

Cosa aspetti? Iscriviti!

Harald Herzl ha partecipato a numerose registrazioni radiofoniche e televisive al Festival di Salisburgo. Ha un contratto esclusivo con la BMG/RCA Victor, per la quale ha registrato l'integrale dei Quartetti di Mozart. Dal 1981 insegna presso l' Accademia Mozarteum, dove dal marzo del 2000 è diventato professore titolare. Dal 2004 è Preside del Dipartimento Archi.

Ti ricordiamo che l'ultima data utile per iscriversi è il 18 Luglio 2017.

Consigliamo però di confermare l'iscrizione al più presto per garantirti la possibilità di poter prenotare uno degli alloggi convenzionati al centro di Narni.

 

Fedor RudinNew entry quest'anno tra i Maestri del 7th International Masterclasses Narni 2017. Il M° Fedor Rudin terrà la masterclass di violino dall' 11 al 14 Agosto 2017 a Narni.

Vincitore dei primi premi tra i più importanti concorsi internazionali di violino come Henri Marteau, Rodolfo Lipizer e Aram Khachaturian, il violinista franco-russo sta rapidamente affermandosi come uno dei più interessanti e dotati violinisti della generazione di oggi.

I suoi impegni concertistici recenti includono numerosi debutti da solista in prestigiose sale da concerto come la Stern Auditorium della Carnegie Hall di New York, Cadogan Hall di Londra, Parigi Philharmonie, Casa della Musica di Mosca, Tonhalle di Zurigo, Philharmonie di Colonia, Dusseldorf Tonhalle e Amburgo Laeiszhalle.

Un'opportunità da non perdere! E fino al 20 Aprile puoi usufruire di uno speciale sconto!

Consulta il regolamento ed iscriviti!

Felice CusanoIl M° Felice Cusano sarà docente di violino nell'ambito del 7th International Masterclasses Narni 2017, in collaborazione con Ilaria Cusano (violino) e Dario Cusano (pianoforte).

Non perdere questa straordinari opportunità! Sono previsti particolari sconti per chi si iscrive entro il 20 Aprile 2017!

Il corso si terrà dal 21 al 28 Agosto 2017 a Narni. Iscriviti!

Il Maestro ha fatto parte di prestigiosi complessi quali il Sestetto Chigiano, i Virtuosi di Roma e i Solisti Italiani con i quali si è esibito come solista nei teatri più importanti del mondo.
Ha suonato con le orchestre italiane più prestigiose (Teatro alla Scala di Milano-RAI di Milano, Roma e Torino, Felice di Venezia, Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Haydn di Bolzano, ecc.) riscuotendo ovunque consensi di critica e pubblico.
Eminenti musicisti del nostro tempo quali William Walton, Bruno Bettinelli (che peraltro gli ha dedicato il suo concerto per violino e orchestra) e Carlo Galante gli hanno espresso grande considerazione.

Svolge, inoltre, intensa attività di musica da camera. La sua incisione dell’Ottetto e del Trio di Mendelssohn è stata recensita dalla nota rivista americana ‘Fanfare’ come una delle migliori esistenti sul mercato.

Attualmente insegna alla Scuola di musica di Fiesole.

imageSono aperte le iscrizioni al 7th International Masterclasses Narni che si terrà dall'11 al 28 Agosto 2017.

Consulta le date dei corsi e docenti confermati nella pagina Corsi e Docenti del sito e scopri di più sugli sconti riservati agli iscritti entro il 20 Aprile 2017 sul nostro Regolamento.

Ti ricordiamo che l'ultima data utile per iscriversi è il 18 Luglio 2017.

Consigliamo però di confermare l'iscrizione al più presto per garantirti la possibilità di poter prenotare uno degli alloggi convenzionati al centro di Narni.

Ti aspettiamo!

 agliardi3

Regolamento REGOLAMENTO
IscrizioneISCRIZIONE 
AutorizzazioneAUTORIZZAZIONE


Niccolò Agliardi
Songwriting

PROGRAMMAZIONE

1° GIORNATA

Composizione della musica
L'ascolto critico
Lo sviluppo dell'idea musicale
Analisi degli elementi costitutivi di un brano: melodia, armonia, ritmo
La struttura della canzone
Principi di armonia e melodia
Analisi di diversi stili di composizione
Scrittura del testo
L'ispirazione e lo sviluppo delle prime idee;
il titolo
Il contenuto di una canzone: senso e significato delle parole
Gli errori più comuni nella scrittura di una canzone

Il testo come misura: l'aspetto metrico-ritmico
• La sillabazione di un testo
• I versi
• Gli accenti
• Le rime


Le figure retoriche come deviazione dalla norma
Analisi di diversi registri stilistici
Scrivere per altri;
l'interprete
Il rapporto tra canzone e poesia


2° GIORNATA /3° GIORNATA


Fondamenti del diritto d'autore

• Contratto editoriale
• Gestione dei diritti

Laboratorio

• Analisi delle composizioni degli allievi
• Selezione di due brani
• Sviluppo dei brani selezionati

Niccolò Agliardi

Nato a Milano nel 1974, si è laureato in lettere moderne con una tesi sui luoghi reali e immaginari presenti nelle canzoni di Francesco de Gregori.
Autore e cantautore, Niccolò Agliardi ha pubblicato quattro dischi di inediti ("1009 giorni", "Da Casa A Casa", "Non Vale Tutto" "Io non ho finito")e scrive e collabora con grandi artisti italiani e internazionali (Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Zucchero, Elisa, Emma Marrone, Roberto Vecchioni, Patty Pravo, Damien Rice, Bryan Adams e molti altri).
Ha vinto due volte il Premio Lunezia (per "Da Casa A Casa" e "Non Vale Tutto"), ha vinto un Ascap Award ed è stato nominato ai Latin Grammy Awards per il brano "Invece No" di Laura Pausini.
Ha pubblicato con Alessandro Cattelan il romanzo divenuto "best seller-Oscar Mondadori" "Ma la vita è un'altra cosa" ed ha partecipato come giudice fisso a "Spit", programma cult di Mtv. E' collaboratore alla cattedra di letteratura italiana della Prof.ssa Giuliana Nuvoli presso l'Università degli Studi di Milano e docente di tecniche di scrittura creativa al C.P.M. di Milano.
E' attore de " La Stravaganza" compagnia di teatro-terapia, solista negli spettacoli "Ostinati e Contrari" - un omaggio alla poetica di Fabrizio de Andrè – e di LOTTATORI- Sguardi sollevano vento diretti da Sebastiano Filocamo.
Dal 2011 al 2103 è stato membro e presidente di commissione in giuria per le selezioni di Area Sanremo.
A gennaio 2013 ha duettato con il rapper Emis Killa su "Soltanto il vero".
Scrive e conduce programmi radiofonici.
Direttore artistico e compositore delle canzoni originali della colonna sonora per le tre stagioni della serie tv, record di ascolti "Braccialetti Rossi". Ha ricevuto in occasione del Festival del Cinema di Roma 2014 due premi come migliore colonna sonora dell'anno per la sezione fiction e migliore canzone originale con "Io non ho finito". Ha suonato in Piazza San Pietro, davanti a 350 mila persone in occasione dell'incontro di Papa Francesco con gli studenti e davanti al Presidente della Repubblica Napolitano nella giornata dedicata alla riapertura dell'anno scolastico lo scorso settembre. Attualmente è impegnato nella realizzazione della colonna sonora della terza serie di Braccialetti Rossi.
Il 6 ottobre 2016 pubblica per SALANI il romanzo tratto da una storia vera "TI DEVO UN RITORNO" che in meno di una settimana si aggiudica la seconda ristampa. Attualmente in fase di adattamento cinematografio.
E' autore e compositore del disco" Simili" per Laura Pausini in nomination per i Latin Grammy Awards 2017.

7TH INTERNATIONAL MASTERCLASSES
Narni 11-28 AGOSTO 2017

CORSI E DOCENTI 2017

(PER MAGGIORI INFORMAZIONI, CLICCA SUL NOME DEI DOCENTI)

Anais Lee -  CANTO, OPERA STUDIO - 14/26 Agosto

in collaborazione con Gianni Santucci SCENIC MOVEMENT, OPERA STUDIO

Nataša Šarčević – PIANOFORTE - 15/20 Agosto

Salvatore Vella - FLAUTO - 21/28 Agosto

Domenico Orlando - OBOE - 12/17 Agosto

Konstantin Becker - CORNO - 14/20 Agosto 

Giuliano Sommerhalder - TROMBA - 23/28 Agosto

Femke Ijlstra - SASSOFONO - 18/23 Agosto

Shalom Budeer - VIOLINO - 14/20 Agosto

Felice Cusano  - VIOLINO - 21/28 Agosto in collaborazione con Ilaria Cusano

Héloise Geoghegan - VIOLINO - 11/17 Agosto

Harald Herzl - VIOLINO - 19/25 Agosto 

Sergey Malov - VIOLINO E VIOLA - 14/20 Agosto

Anna Pugliese - VIOLINO - 13/20 Agosto

Krzysztof Smietana - VIOLINO - 20/27 Agosto

Fedor Rudin - VIOLINO - 11/14 Agosto

Madlen Stokic Vasiljevic - VIOLINO - 15/25 Agosto

Patrick Juedt - VIOLA E MUSICA DA CAMERA - 11/17 Agosto

Sandra Belic - VIOLONCELLO - 21/27 Agosto

Gabriele Geminiani – VIOLONCELLO - 21/28 Agosto

Florian Kitt - VIOLONCELLO - 19/25 Agosto

Luca Pincini - VIOLONCELLO - 14/20 Agosto

Francesco Telli - LABORATORIO DI COMPOSIZIONE E ANALISI - 21/27 Agosto

Alessandro Viale - WORKSHOP DI AVVIAMENTO ALLA DIREZIONE D'ORCHESTRA - 21/28 Agosto

 

STAGE SPECIALE

Margarete Assmuth - LINKLATER VOICE METHOD - 11/14 Agosto

Niccolò Agliardi - SONGWRITING - 25/28 Augosto
In collaborazione con Edwyn Roberts and Stefano Marletta

Calogero Palermo - CLARINETTO - data da definire

 

MAESTRI COLLABORATORI

Dario Cusano – PIANISTA COLLABORATORE

Francesco De Giorgi – PIANISTA COLLABORATORE

Nataša Šarčević - PIANISTA COLLABORATORE

Alessandro Soccorsi - PIANISTA COLLABORATORE

7th INTERNATIONAL MASTERCLASSES
Narni 11-28 AGOSTO 2017

In collaborazione con:  narni logo   fondazione carit

 

freccia NOTA DEL PRESIDENTE ANAÏS LEE

freccia NOTA DEL PRESIDENTE FONDAZIONE CARIT DI TERNI E NARNI

freccia NOTA DEL SINDACO DI NARNI

 

NOTA DEL PRESIDENTE ANAÏS LEE

È con grande gioia ed orgoglio, ma anche con molta trepidazione, che diamo il via alla settima edizione dei Masterclasses di Narni per il 2017. Ho tante idee e speranze, maturate sulla base delle positive esperienze precedenti, per migliorare sempre di più il livello qualitativo della manifestazione ma soprattutto il coinvolgimento e la valorizzazione degli spazi incantevoli della città di Narni che ci ospita. In particolare quest'anno l'Associazione avrà il privilegio di inaugurare per i nostri concerti serali il nuovo spazio della Loggia degli Scolopi del Palazzo dei Priori. 
Anche se la struttura dei corsi rimarrà la stessa già sperimentata nelle precedenti edizioni, quest’anno ci saranno importanti novità e il lavoro organizzativo ferve fin dal mese di gennaio.
Già 29 docenti hanno confermato con entusiasmo la loro partecipazione e ad essi se ne aggiungeranno altri, sempre di altissimo livello. Con loro nel corso degli anni si è creato un autentico rapporto di amicizia, basato, oltre che sulla stima professionale, anche sulla condivisione del modo di concepire il rapporto con gli allievi, fatto di attenzione per la loro crescita artistica ma anche di grande rispetto e capacità di coinvolgimento, questo pone Masterclasses Narni tra i migliori eventi di questo tipo a livello internazionale. Per tutti poi un elemento fondamentale del successo è rappresentato proprio dalla dislocazione dei corsi all’interno del suggestivo e accogliente centro storico di Narni dove è possibile spostarsi rapidamente e incontrarsi senza problemi logistici di sorta. Ci sarebbe sicuramente bisogno di più aule e forse di uno spazio più grande per il concerto all’aperto, e mi auguro davvero di poter individuare le soluzioni migliori in collaborazione con l’Amministrazione comunale.  
Per chiudere non sarei completamente sincera se tacessi sulle mie preoccupazioni di carattere economico. Le Masterclasses sono cresciute, ma sono cresciuti anche i costi e il momento di crisi purtroppo coinvolge anche la nostra realtà organizzativa e non aiuta. Abbiamo più che mai bisogno dell’attenzione e della collaborazione degli esercenti di Narni, di tutti gli abitanti e dei rappresentanti delle istituzioni e delle aziende del territorio.
Ancora una volta gli International Masterclasses, organizzati dall’Associazione Mozart Italia sede di Terni (con il patrocinio dell’Internationale Stiftung Mozarteum Salzburg), nascono in collaborazione con il Comune di Narni, che si è reso disponibile per venirci incontro nel migliore dei modi e approfitto qui per ringraziare ufficialmente il sindaco dott. Francesco De Rebotti, l’assessore alla cultura dott. Gianni Giombolini e la responsabile culturale dott. Andreina Santicchia.
Ringrazio altresì calorosamente il presidente della Fondazione CARIT dott. Luigi Carlini, per l’importante sostegno che ci ha permesso di portare avanti il nostro lavoro; la Presidente della Regione Umbria Dott.ssa Marini e l’Assessore alla Cultura Fernanda Cecchini,il presidente della Camera di Commercio dott. Giuseppe Flamini; il presidente della Provincia di Terni dott. Giampiero Lattanzi.
Rimango in attesa che altri Sponsor, vista la bontà della nostra iniziativa, si rendano disponibili per offrirci un loro contributo, nonostante la crisi che tutti stiamo sopportando faticosamente. Il ringraziamento si allarga naturalmente ai nostri allievi, che rappresentano il futuro della musica, agli illustri Docenti e a tutta la città di Narni.

Yuen Sung Lee, in arte Anaïs Lee
Presidente dell’Associazione Mozart Italia
Sede di Terni

NOTA DEL PRESIDENTE FONDAZIONE CARIT DI TERNI E NARNI

La Fondazione della Cassa di Risparmio di Terni e Narni ha accolto con piacere per il 7° anno consecutivo la richiesta dell’Associazione Mozart Italia, sede di Terni, di un contributo per la realizzazione di Masterclasses che si terrà a Narni nella prossima estate 2016.
La Masterclasses è stata ritenuta meritevole di interesse dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione che ha sostenuto l’iniziativa per l’alta qualità culturale, artistica ed educativa.
La Fondazione Carit fin dalla costituzione, nel 1992, ha sempre promosso e valorizzato programmi educativi volti al miglioramento delle professionalità giovanili onde favorirne l’inserimento in ambito lavorativo.
I giovani che parteciperanno al master organizzato dall’Associazione Mozart potranno godere dell’insegnamento di maestri di grande talento formatisi nelle Accademie e nei Conservatori più prestigiosi d’Italia e non solo, e che attualmente collaborano con importanti orchestre tenendo concerti in tutto il mondo.
L’alta professionalità dei docenti sarà quindi messa a beneficio degli allievi partecipanti, che ci auguriamo numerosi, in un contesto storico artistico, quale quello offerto dalla città di Narni, importante centro della cultura umbra.

Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni
Il Presidente
Luigi Carlini

 

NOTA DEL SINDACO DI NARNI

Benvenuti al 7th International Festival Luci della Ribalta.

Dal 11 al 28 agosto 2017 si svolgeranno a Narni i corsi di alto perfezionamento

musicale organizzati dall’Associazione Mozart Italia, sede di Terni, affiliata della

prestigiosa Internationale Stiftung Mozarteum di Salisburgo.

Il Comune di Narni è ben lieto di ospitare la manifestazione rinnovando anche per il

2017 la propria fiducia all’instancabile Anais Lee, presidente dell’Associazione Mozart

Italia – sede di Terni, alla quale va tutto il merito della qualità e del successo del Festival.

La sua grande serietà e professionalità hanno realizzato un felice e proficuo rapporto

con la Città, conquistandone il cuore con gli anni, passo dopo passo, con espressioni

collettive di simpatia e di apprezzamento.

Narni è sicuramente luogo ideale per sviluppare eventi di questo tipo; le sue

dimensioni, la sua storia, il suo assetto architettonico, favoriscono e offrono luoghi idonei

alla concentrazione e allo studio, oltre che spazi suggestivi come il Teatro Comunale, il

rinnovato Palazzo degli Scolopi e l’Auditorium di San Domenico per i concerti pubblici

serali dei docenti e dei migliori corsisti.

Nonostante le forti difficoltà per il settore della cultura che sta vivendo negli ultimi

anni una delle sue maggiori crisi, l’Amministrazione comunale sostiene la manifestazione

ritenendola in primis un’operazione di supporto al mondo culturale oltre a costituire

un’operazione di promozione per il territorio narnese tale da veicolarne il nome e la

conoscenza nel mondo. Oltre duecento ospiti (allievi, docenti, accompagnatori)

provengono da ogni parte del mondo, oltre che da numerose regioni italiane; molti di loro

sono nostri ospiti sin dalla prima edizione e questo rafforza la nostra convinzione di processi

di socialità inevitabilmente innescati.

Vi aspettiamo a Narni e buon lavoro a tutti!

Il Sindaco
Francesco De Rebotti

Chiostro 03 x stampaIl 29 Agosto 2016 sono giunti al termine il 6th International Masterclasses Narni e 6th International Festival Luci della Ribalta che hanno animato le vie di Narni e non solo. Diverse le location quali il Teatro Antico di Carsulae, in provincia di Terni, la Loggia dei Priori ed il Chiostro di Sant'Agostino a Narni che hanno accolto la musica e ospitato le note di grandi nomi del panorama internazionale.

Più di 250 le presenze tra studenti, docenti e ospiti dell'evento. 5 i Continenti coinvolti e quasi 30 i Paesi rappresentati da musicisti di tutte le età, tutti insieme nella cittadina umbra.

Anche quest'anno Narni e i suoi cittadini hanno risposto con grande affetto e partecipazione alle chermesse musicali, riscontrando grande affluenza anche dalle zone limitrofe. Infatti, sono stati realizzati più di 50 gli eventi, interamente gratuiti, che hanno permesso, per quasi un intero mese, di respirare musica classica in ogni angolo della città. Inoltre, 6 borse di studio in concorso, offerte dalla Associazione Mozart Italia sede di Terni e dalla Society of Friends dell'Università Mozarteum di Salisburgo, tutte assegnate a sostegno del talento.

Questo successo è il frutto del duro lavoro e della grande passione di chi ogni anno crede moltissimo all'evento.

Non resta altro che ringraziare tutti ed aggiungere un ''arrivederci'' alla prossima estate di musica!

Elia ChiesaAl via in questi giorni il Festival Luci della Ribalta Terni e Narni e International Masterclasses Narni, giunti quest’anno alla sesta edizione che si svolgerà a Narni e Terni dall’11 al 29 agosto.

In collaborazione con il Comune di Narni e con l’importante sostegno della Fondazione Carit, l’Associazione Mozart Italia sede di Terni si è impegnata anche quest’anno nell’organizzazione di un programma ricco e vario, con circa 50 eventi di elevato livello artistico, offerti al pubblico ad ingresso libero.

L’apertura del 6th International Festival è prevista a Narni nella Corte Comunale per la serata del 14 Agosto con un Concerto inaugurale che vedrà coinvolto Aron Chiesa, uno dei clarinettisti di maggior successo della sua generazione che presto si trasferirà in Belgio, dove sarà Primo Clarinetto solista dell’Opera Royal de Wallonie di Liegi. Accompagnato da Natasa Sarcevic, pianista concertista proveniente dal Royal College di Londra, ci incanterà sulle note delle musiche di Brahms, Debussy e Verdi.

Con una crescita costante in qualità degli eventi, numero delle presenze, radicamento sul territorio e prestigio internazionale, l’iniziativa promossa dall’Associazione Mozart Italia sede di Terni, rafforzando il sempre fortissimo legame col territorio umbro, potrà contare in questa edizione su nuove e suggestive ambientazioni per spettacoli e concerti.

I nuovi spazi della Loggia dei Priori del Palazzo dei Priori, recentemente restituiti all’originaria bellezza, nel centro medievale della cittadina di Narni, saranno protagonisti Sabato 20 Agosto, quando esibizioni musicali, improvvisazioni e danza si fonderanno al consueto shopping in centro, in collaborazione con l’Associazione Commercianti NarniinCentro.

Nella serata del 23 Agosto, una sinfonia di note offerte dagli Solisti ospiti di fama internazionale, tra cui Giuliano Sommerhalder alla tromba, il violoncellista Romain Garioud, il violinista Yuri Zhislin e il timpanista spagnolo Ignacio Ceballos, insieme all’Orchestra del 6th International Festival Luci della Ribalta, animerà le antiche pietre del Teatro Romano di Carsulae, recentemente restaurato e riconsegnato alla comunità. Per la prima volta dalla sua riapertura infatti, il Teatro ospiterà la potenza della musica classica che sublimata nella poesia della danza, offerta dalla presenza straordinaria di Manuel Paruccini, Primo Ballerino del Teatro dell’Opera di Roma, darà vita ad uno spettacolo di memorabile bellezza.

E ancora, il Chiostro di S. Agostino a Narni, dove il 24 agosto il tradizionale Grand Gala, con ben più di 8 solisti di fama mondiale e l’Orchestra del 6th International Festival Luci della Ribalta, diretta del M° Alessandro Viale, sarà anche concerto inaugurale per celebrare la rinnovata bellezza del chiostro dopo un accurato restauro.

Numerosi saranno gli appuntamenti che si susseguiranno fino a domenica 28 agosto, per la gioia degli abitanti di Narni e di tutti i turisti italiani e stranieri che nel corso degli anni, grazie alla straordinaria qualità degli eventi, hanno sempre premiato la manifestazione garantendole un crescente successo di pubblico.

luci della ribalta 2016L’Associazione Mozart Italia Sede di Terni è lieta di presentare il 6th International Festival “Luci della Ribalta” che si terrà dal 14 al 28 Agosto 2016.

Il programma è quest’anno dei più variegati, con circa 50 eventi di elevato livello artistico, offerti al pubblico ad ingresso libero. L’apertura è prevista a Narni nella Corte Comunale per il 14 Agosto con un concerto inaugurale che vedrà coinvolto Aron Chiesa, uno dei più giovani e dotati professionisti e affermati clarinettisti italiani, più volte presente in passato alle nostre Masterclasses a Narni, già vincitore di numerosi e prestigiosi concorsi e che presto si trasferirà in Belgio, dove sarà Primo Clarinetto solista dell’Opera Royal de Wallonie di Liegi.

I nuovi spazi della Loggia dei Priori del Palazzo dei Priori, recentemente restituiti all’originaria bellezza, nel centro medievale della cittadina di Narni, saranno protagonisti Sabato 20 Agosto, quando esibizioni musicali, improvvisazioni e danza si fonderanno al consueto shopping in centro, in collaborazione con l’Associazione Commercianti NarniinCentro.

Nella serata del 23 Agosto, una sinfonia di note offerte dai solisti e dall’Orchestra del 6th International Festival Luci della Ribalta, animerà le antiche pietre del Teatro Romano di Carsulae, recentemente restaurato e riconsegnato alla comunità. Per la prima volta dalla sua riapertura infatti, il Teatro ospiterà la potenza della musica classica che sublimata nella poesia della danza, offerta dalla presenza straordinaria di Manuel Paruccini, Primo Ballerino del Teatro dell’Opera di Roma, darà vita ad uno spettacolo di memorabile bellezza.

Narni invece, da sempre cuore pulsante dei nostri eventi estivi, si offrirà come giusta cornice quest’anno per il nostro Gran Gala del 24 agosto, omaggiando con un concerto inaugurale post restauro, gli splendidi spazi del Chiostro di S. Agostino, con ben più di 8 solisti di fama mondiale e l’Orchestra del 6th International Festival Luci della Ribalta, diretta del M° Alessandro Viale, che si esibiranno nel corso della serata.

Incantevoli voci e note romantiche ci incanteranno nella serata del 25 agosto con le Arie e romanze d’amore più famose interpretate dagli allievi della soprano Anais Lee, direttrice artistica del Festival, in collaborazione con il baritono Roberto Accurso e il regista Gianni Santucci. La forza, il ritmo e la potenza delle percussioni invece animeranno la rinnovata Loggia degli Scolopi il 26 agosto con una selezione curata da Ignacio Ceballos Martin, primo timpanista del Teatro dell’Opera di Roma e Rocco Bitondo, percussionista nella stessa orchestra.

A questi si aggiungeranno importanti ed esclusivi recital, che vedranno protagonisti musicisti di assoluto valore internazionale, primi strumentisti di alcune delle più prestigiose orchestre europee ed extraeuropee, presenti come docenti o come artisti ospiti.

Vi aspettiamo a Narni!Ingresso libero per tutti gli eventi.

janigro eggert david1 Noto per la presenza scenica dominante e l’interpretazione brillante,  sarà il M° David Eggert uno dei docenti della masterclass di  Violoncello che si terrà dal 13 al 19 Agosto all'interno del 6th  International Masterclasses Narni 2016.

 Dopo le esibizioni in Europa e Nord America, l’artista venticinquenne  è acclamato come un talento del futuro. Eggert ha conquistato il  primo premio e cinque menzioni speciali al Concorso Internazionale  di Violoncello “Antonio Janigro” di Zagabria, e ha ricevuto un premio  onorario al Concorso Internazionale Naumburg di New York.

 Concentrandosi sul repertorio del XX secolo, ha vinto il primo premio  alla Eckhardt-Grammaté Competition for Canadian Music nell’edizione  2006, e si è esibito in tour in 18 città canadesi. Ha conquistato il  primo premio anche nella competizione ARAM a Repentigny, in  Québec, e alla Young Performer’s Competition a Flora, Ontario.

 Non perdere questa straordinaria opportunità! Iscriviti!

 

vasiljevic2Ancora pochi posti disponibili per il corso di violino con M° Stokic Vasiljevic

Il corso di altoperfezionamento si terrà nella splendida cornice di Narni dal 14 al 26 Agosto 2016

Madlen è stata a lungo membro stabile della orchestra di archi "Dusan Skovran" con la quale ha tenuto tourneè in Europa ed Asia. E' stata spalla delle orchestre da camera "I Maestri degli archi" e "Gli archi reali di Santo Gerogie" (2006-2009).
In collaborazione con la pianista Maja Mihic, nel 2009 ha inciso un disco con brani degli autori Lj. Maric e S. Mokranjac, il lavoro è stato presentato alla biennale di Venezia.
Attualmente è docente alla Facolta di Musica della Università di Belgrado.

Felice CusanoIl M° Felice Cusano sarà docente dello speciale stage nell'ambito del 6th International Masterclasses Narni 2016.

Non perdere questa straordinari opportunità! C'è tempo fino al 9 Agosto 2016 per iscriversi!

Il corso si terrà dal 26 al 29 Agosto.

Il Maestro ha fatto parte di prestigiosi complessi quali il Sestetto Chigiano, i Virtuosi di Roma e i Solisti Italiani con i quali si è esibito come solista nei teatri più importanti del mondo.
Ha suonato con le orchestre italiane più prestigiose (Teatro alla Scala di Milano-RAI di Milano, Roma e Torino, Felice di Venezia, Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Haydn di Bolzano, ecc.) riscuotendo ovunque consensi di critica e pubblico.
Eminenti musicisti del nostro tempo quali William Walton, Bruno Bettinelli (che peraltro gli ha dedicato il suo concerto per violino e orchestra) e Carlo Galante gli hanno espresso grande considerazione.

Svolge, inoltre, intensa attività di musica da camera. La sua incisione dell’Ottetto e del Trio di Mendelssohn è stata recensita dalla nota rivista americana ‘Fanfare’ come una delle migliori esistenti sul mercato.

Attualmente insegna alla Scuola di musica di Fiesole.

Gabriele GeminianiSarà Gabriele Geminiani uno dei docenti di violoncello del 6th International Masterclasses Narni 2016. Il Maestro terrà le sue lezioni dal 21 al 28 Agosto, non perdere questa straordinaria opportunità!

Diplomato con il massimo dei voti, lode e menzione d' onore; ha studiato con W. Di Stefano, M. Cazacu, W. Grimmer, M. Scano ed ha seguito i corsi di perfezionamento presso l' Accademia "Chigiana" di Siena. 

Ha suonato in veste di solista con orchestre quali l' O. R. T., l' Orchestra dell' Accademia Nazionale di Santa Cecilia e I Pomeriggi Musicali. Ha inoltre eseguito in prima esecuzione italiana il concerto per violoncello e orchestra di HK Gruber sotto la guida del compositore stesso e per la prima volta nella storia dell' Orchestra dell' Accadema Nazionale di Santa Cecilia il concerto di F. Gulda sotto la direzione di K. Jarvi.

Ha collaborato con celebri direttori d' orchestra quali M. Whun-Chung, G. Sinopoli, W. Sawallisch, Y. Temirkanov, L. Maazel, C. Abbado, R. Muti e molti altri; ed ha suonato nelle sale da concerto più prestigiose del mondo come la Philarmonie di Berlino, Suntory Hall di Tokyo e Salle Pleyel di Parigi.

Alla sua attività strumentale affianca quella didattica in qualità di docente di violoncello in vari corsi di perfezionamento in tutta Italia ed è stato titolare della cattedra di violoncello per la laurea di secondo livello presso il Conservatorio di musica " S. Cecilia" di Roma. 

Cosa aspetti? Iscriviti!

6th International Masterclasses Narni 2016Ultimi aggiornamenti in merito al 6th International Masterclass Narni 2016 organizzato dall'Associazione Mozart Italia sede di Terni!

Ricorda! Il termine ultimo per presentare la domanda è il 20 Luglio 2016.

Cosa aspetti?

Per i dettagli consulta il regolamento ed iscriviti!

Romain Garioud Illustre rappresentante della brillante scuola violoncellistica francese e vincitore di prestigiose competizioni internazionali come il Ciaikovskij di Mosca (2001) e il Rostropovich di Parigi (2002), sarà il M° Romain Garioud a tenere lo speciale stage di violoncello dal 23 al 26 Agosto 2016 nell'ambito del 6th Internationa Masterclasses Narni!

Apprezzato per la straordinaria qualità del suono e il fraseggio, Romain Garioud ha avuto il privilegio di lavorare con violoncellisti del peso di Philippe Muller, Anner Bylsma, Natalia Chakovskaia, Steven Isserlis e David Geringas. La sua carriera si è poi allargata ed è stato invitato ad esibirsi e a tenere Masterclasses in molti centri europei importanti e, più di recente, è stato invitato in Cina e America meridionale.

Ha suonato con direttori come Christoph Eschenbach (Orchestra di Parigi), JeanMarc Burfin (Orchestra Metropolitana di Lisbona), Stéphane Carodn e con prestigiosi partner nella musica da camera, come Rostropovich, Gil Apap, Philippe Entremont, Paul Meyer, Alissa Margullis, Dora schwarzberg, Régis e Bruno Pasquier.

Cosa aspetti? Iscriviti!

Salvatore VellaIl M° Salvatore Vella, docente della masterclass di flauto nell'ambito del 6th International Masterclasses, terrà le sue lezioni dal 18 al 26 Agosto 2016 nella splendida cornice di Narni!

Il Maestro svolge un'intensa attività cameristica con il Quintetto di fiati Belliniano con il quale ha effettuato concerti in tutta Italia e anche tournée all'estero (Lituania, Turchia, Malta, Brasile, Giappone, Indonesia, Argentina, Francia, Spagna) affiancando a questa anche l'attività didattica con master e corsi di perfezionamento estivi ed annuali. Nel giugno 2003 e 2006 è stato invitato a tenere masterclasses in Giappone presso l'atelier della Pearl Flute e la Shobi Academy di Tokyo per conto della ditta di strumenti musicali Pearl Flute Japan della quale dal 2001 è testimonial.

Dal 1989 è 1° flauto solista dell'Orchestra del Teatro Bellini di Catania. Contemporaneamente, per circa tre, anni ha collaborato con l'Orchestra dell'Accademia di S. Cecilia diretta dal M° Chung. Dal 2001 al 2010, sempre come 1° flauto, ha collaborato anche con l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma.

Non perdere questa opportunità! Iscriviti!

 

stefano violaSarà Stefano Viola il docente di Trombone del 6th International Masterclasses Narni 2016. Il Maestro terrà le sue lezioni dal 19 al 26 Agosto, non perdere questa straordinaria opportunità!

Iscriviti!

Diplomatosi presso il Conservatorio di Alessandria nel 1988, il M° Viola è primo trombone dell’Orchestra Giovanile Italiana dal 1989 al 1992.

Successivamente collabora con numerose istituzioni liriche e sinfoniche fra le  quali il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro Regio di Torino, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, l’Orchestre de la Suisse Romande di Ginevra, l’Orchestre de Cannes-Paca collaborando con musicisti quali L.Berio, R.Chailly, E.Morricone, L.Pavarotti. Si esibisce in tutta Europa, Giappone, Stati Uniti e realizza numerose incisioni per etichette quali Emi e Decca.

Pratica la musica da camera in varie formazioni e dal 1998 è titolare della cattedra di trombone dell’Istituto Musicale Pareggiato della Valle d’Aosta.

1438953999 10424293 888830897867438 6577982479302758332 nSarà il M° Raffaele Mallozzi, diplomato con il massimo dei voti e la lode presso il conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli sotto la guida del M° Giovanni Leone e più volte vincitore del Concorso di Vittorio Veneto per la Rassegna “Giovani Violisti”, uno dei docenti della Masterclass di Viola che si terrà dal 20 al 27 Agosto 2016 nell'ambito del 6th International Masterclasses Narni.

Negli anni, il Maestro ha vinto diversi concorsi per il posto di prima viola ed ha collaborato con numerosi gruppi da camera sia in veste di prima viola che di solista, dai “Nuovi Virtuosi di Roma” ai “Solisti Italiani”, all’ ”Orchestra da Camera di Santa Cecilia”,  agli “Archi di Santa Cecilia”, suonando per le maggiori istituzioni concertistiche sia italiane che internazionali.

Recentemente è entrato a far parte del “Bach Ensemble” con sede a Monte Antico in toscana come Viola solista, ampliando il suo repertorio per viola solista con musiche di rara esecuzione.
 
Cosa aspetti!? Consulta il regolamento ed iscriviti!

geoghegan2Definita a soli quattordici anni da Franco Gulli come una violinista di grande talento, Heloise Geoghegan  sarà docente del corso di alto perfezionamento di violino dal 20 al 27 agosto 2016 nell'ambito del 6th International Masterclasses Narni 2016.

M° Geoghegan compie un percorso artistico che la porta al debutto, nel 2010, alla Carnegie Hall di New York e, poco dopo, al rècital alla Wigmore Hall di Londra, esibizione seguita da un importante articolo sulla rivista Strad Magazine.

Nata a Dublino, inizia lo studio del violino all'età di sei anni mostrando un talento precoce. Inizia presto ad esibirsi in pubblico vincendo numerosi concorsi nazionali ed internazionali. 

Succesivamente consegue, con il massimo dei voti e la lode, il Diploma accademico di II livello e il Diploma di solista (Konzertexamen) presso la storica Hochschule für Musik und Theater - Felix Mendelssohn-Bartholdy di Lipsia, sotto la guida di Mariana Sirbu. Contemporaneamente consegue il Master in Classical String Performance presso L’Universita di Limerick in Irlanda, dove viene premiata come Artist in Residence col Trio Bellatrix. 

Oltre all’attività solistica, Heloise Geoghegan coltiva una grande passione per la musica da camera che la porta a collaborare con artisti di fama internazionale quali Mariana Sirbu, Bruno Giuranna, Phillip Moll, Tatjana Masurenko, Christian Giger e il Kronos Quartett, tenendo rècital presso importanti sale, tra le quali il Theatre des Champs Elysées a Parigi, Casa da Musica di Porto, la Schumann Haus, la Mendelssohn Haus. Heloise Geoghegan partecipa inoltre a importanti Festival come il West Cork International Chamber Music Festival, Gstaad Festival, Festival de Saint Denis, Festival del Lago di Como, Suolsalmi in Finlandia, Ponte de Lima Festival, Mozart in Ortigia, Toscana Classica e il Festival Pontino di Sermoneta.

Cosa aspetti!? Iscriviti!

Florian KittVioloncellista austriaco, il M° Florian Kitt terrà il corso di alto perfezionamento per violoncello dal 19 al 25 Agosto 2016 a Narni.

Il Maestro ha completato i suoi studi con Gaspar Cassadó a Cologna e André Navarra in Dettmold dopo aver ottenuto il diploma della Musikakademie Wien come allievo di Frieda Litschauer. Dopo il suo debutto al Konzerthaus Wien nel 1964 è apparso come solista con molti delle orchestre e dei direttori più importanti, ha fatto recitals di cello e ha inciso molti dischi. I suoi impegni lo hanno portato in molti paesi europei, Anerica del nord e del sud, nel Vicino Oriente e Australia.

Oltre al suo repertorio vastissimo di affermate opere classiche e del romanticismo, il suo "feeling" particolare per musica contemporanea ha portato molti compositori a dedicargli delle loro opere.

Cosa aspetti? Iscriviti!

herzl2Harald Herzl, violinista di fama internazionale, sarà docente del corso di alto perfezionamento in violino dal 18 al 23 Agosto 2016 nell'ambito del 6th International Masterclasses Narni 2016.

Herzl ha preso le sue prime lezioni di violino dal padre all'età di 5 anni. Nel 1980, completati gli studi, ha ricevuto un Ment Award dal Ministero Federale Austriaco delle Arti e delle Scienze. Dietro consiglio di Sandor Vègh ha fondato il Pro Arte Quartet. Tour di successo lo hanno portato nei principali centri e festival musicali, tra i quali Vienna, Budapest, Parigi, Londra, Berlino ed Atene.

Harald Herzl ha partecipato a numerose registrazioni radiofoniche e televisive al Festival di Salisburgo. Ha un contratto esclusivo con la BMG/RCA Victor, per la quale ha registrato l'integrale dei Quartetti di Mozart. Dal 1981 insegna presso l'Accademia Mozarteum, dove dal marzo del 2000 è diventato professore titolare. Dal 2004 è Preside del Dipartimento Archi.

Cosa aspetti? Iscriviti!

femke 90 2Una new entry tra le Masterclasses di quest'anno nell' ambito del 6th International Masterclasses Narni 2016

Sarà il M° Femke Ijlstra, docente al Claus Conservatory of Groningen, uno dei sassofonisti di maggior successo della sua generazione, a tenere il corso di alto perfezionmento di sassofono che si terrà dall'11 al 17 Agosto 2016.

Laureata con lode ad Amsterdam, ha vinto molti concorsi come il Princess Christina  Concours e il National Competition For Wind Players nei Paesi Bassi.
Femke suona con diverse orchestre del mondo quali, la  Royal Concertgebouw Orchestra, la Budapest Festival Orchestra e la Toronto Symphony Orchestra. Nel 2016 ha inoltre vinto l'audizione per la Tonhalle Orchestra di Zurigo,Svizzera.

Femke ama la musica da camera: è sassofonista soprana dell'Aurelia Saxophone Quartet e fondatore del Syrène Saxophone Quartet con le quali si esibisce ad Amsterdam, Parigi e Berlino.

foto natasa sarcevicNatasa Sarcevic, sarà docente di una delle masterclass di pianoforte, all'interno del 6th International Masterclasses Narni 2016!

M° Sarcevic, pianista, docente di pianoforte principale al London College of Music, University of West London, si e' diplomata al'Universita' delle Arti di Belgrado (FMU) con il massimo dei voti nella classe di pianoforte della Maestra Jokut Mihailovic. Ha continuato gli studi presso la Hochschule fuer Musik und Darstellende Kunst a Francoforte con Maestro Lev Natochenny, ed al Royal College of Music a Londra con Maestra Irina Zaritskaya ed Alexandra Andrievsky. 

A diciassette anni ha tenuto il suo primo Recital a Belgrado, considerato dalla prestigiosa rivista NIN uno dei migliori dieci concerti della stagione concertistica.

Dopo la laurea, Natasa ha ottenuto il posto di Professore Assistente della classe di pianoforte a Belgrado, posto che ha tenuto per quattro anni dal 1994 al 1998. Ha tenuto numerose Masterclasses in Regno Unito, Latvia, Serbia e Slovenia. Dal 2012 collabora ogni estate con "International Masterclasses Associazione Mozart" a Narni. Era membro della giuria della "London International Music Competition" ed e' consigliere artistico del London Arts Fest.

Dal 2003 collabora con il London College of Music, Universita' di Londra Ovest, dove ha insegnato musica da camera ed e' stata pianista accompagnatrice per gli archi. Nel 2006 ha ottenuto il posto di docente di pianoforte principale nella stessa Universita'. Recentemente ha suonato con i membri della English Chamber Orchestra (Saint-Saens).

Non perdere questa straordinaria opportunità, il corso si terrà dal 13 al 18 Agosto 2016.  Iscriviti!

soanea2Violista eclettica e carismatica, Aida-Carmen Soanea sarà docente di viola nell'ambito del 6th International Masterclasses Narni 2016.

Nata a Iasi, in Romania, da una famiglia di cantanti, la Soanea è stata un telento precoce. Dopo essere migrata in Germania nel 1987, ha studiato con Mugur Popovici e presso la Scuola speciale di Musica George Enescu di Bucarest. Poi ha continuato con Barbara Westphal alla Musikhochschule di Lubecca. Le maggiori influenze le ha ottenute studiando Con Kim Kashkashian a Friburgo e alla Musikhochschule “Hans Eisler” di Berlino. Si è ancora approfondita studiando presso il Conservatorio Superiore di Parigi, studiando con Gérard Caussé, mentre ha preso parte a vari Masterclasses con Wolfram Christ, Thomas Riebl e soprattutto con Jury Bashmet. 

Come solista la Soanea si è esibita in diversi festival internazionali quali il Musikfestspiele Sanssouci, il Musikfestival Mecklenburg Vorpommern e il Mostly Mozart Mexico. Si è esibita inoltre in molti Ensemble ed è membro fondatore del Delian Quartet, che ha montato un programma molto ricco dall’anno della sua fondazione, nel 2007. Con Romain Garioud ha formato un Duo per proporre musiche rare e originali per viola e violoncello in un Tour europeo di grande successo. Per il loro calore interpretativo e la tecnica virtuosistica il Duo ha ispirato compositori come Edith Canat de Chizy, Gabriel Iranyi e Violeta Dinescu.

Aida-Carmen Soanea tiene dei Masterclasses in tutto il mondo e regolari corsi di perfezionamento estivo in Italia e in Francia. Da quest’anno collabora con l’Accademia di Musica di Pinerolo e la Sherazade Academy di Roma.

Non lasciarti sfuggire questa straordinaria opportunità! Iscriviti!

La Masterclass si terrà a Narni dal 19 al 26 Agosto 2016. Ricorda che hai tempo fino al 20 Luglio 2016 per completare l'iscrizione!

domenico orlandoDomenico Orlando, Primo Oboe della Gewandhausorchester di Lipsia, sarà docente del corso di Oboe dal 18 al 22 agosto 2016 nell' ambito del 6th International Masterclasses Narni 2016.

Il M° Orlando, non ancora diplomato, inizia ad avvicinarsi all'orchestra e all'età di diciotto anni ricopre il ruolo di Primo Oboe nell'Orchestra Giovanile di Santa Cecilia, sotto la direzione di Myung-Whun Chung. Dopo qualche anno ricoprirà lo stesso ruolo nell'Orchestra di San Gallen (Svizzera). Nel 2000 collabora con l'Orchestra dei Bayerischerrundfunk di Monaco, sotto la direzione di Maazel. L'anno seguente vince il concorso presso il Regio di Torino, dove rimarrà fino al 2009. Collabora inoltre con l'Orchestra Deutches Symphonie di Berlino, con la Mahler Chamber Orchestra, con l'Orchestra Santa Cecilia e con quella del Teatro dell'Opera di Roma, con l'Orchestra Filarmonica di Oslo, con l'Orchestra della Scala, con l'Orchestra Toscanini, con l'Orchestra da Camera di Accardo, con l’Orchestra London Symphony. Tale attività gli permette di esibirsi con maestri del calibro di Maazel, Fruhbeck de Burgos, Rostropovich, Ashkenazy, Myung-Whu Chung, Pappano, Harding, Nagano, Accardo, Oren, Gelmetti. 

Non perdere questa occasione! Iscriviti!

Maria Elisa TozziMaria Elisa Tozzi, nota pianista romana, sarà docente di pianoforte nell'ambito del 6th International Masterclasses Narni 2016.

M° Tozzi ha svolto un’intensa attività concertistica esibendosi ripetutamente in oltre 1000 concerti in ben 53 paesi nei vari continenti, come solista e in formazioni cameristiche. Ha suonato con le più grandi orchestre come la Bayerischerundfunk di Monaco di Baviera sotto la direzione di Rudolf Alberth, la “Wienerkammerorchester” dei Filarmonici di Vienna diretta da Carlo Zecchi, l’Orchestra del Teatro Colon di Buenos Aires diretta da Jorge Fontella e prestigiosi altri direttori come Pier Boulez, Armando La Rosa Parodi, Franco Caracciolo, Pietro Argento e molti altri in un vasto repertorio classico, romantico, moderno e contemporaneo. 

Le hanno dedicato loro composizioni musicisti come: Sergio Cafaro, Alfredo De Ninno, Franco Ferrara, Claudio Gregorat, Helmut Laberer, Franco Mannino, Virgilio Mortari, Gerardo Rusconi, Mario Zafred. Ha inciso per la RCA, TELA, CAM, BMG - ARIOLA, NUOVA FONIT CETRA, BMG - RICORDI. Riconoscimenti e premi come il "Sagittario d'oro" nel 1978 proposto dal M° Mario Zafred Presidente dell'Accademia "S. Cecilia" di Roma; il "Premio della Popolarità" (1979) al Teatro Sistina di Roma; "La Velca d'oro" (1980); "Premio Adelaide Ristori" (1985) Protomoteca del Comune di Roma, "Premio Foyer des Artistes" (1996) Aula Magna dell'Università di Roma, “Premio Ignazio Silone” Sulmona 2003, hanno coronato la vita artistica di Maria Elisa Tozzi che tutt'oggi è impegnata a tempo pieno su vari fronti dal concertismo all'editoria e al sostegno di giovani talenti.

 Non perdere questa straordinaria opportunità! Iscriviti!

Becker3Il M° Konstantin Becker sarà docente del corso di Corno che si terrà dal 13 al 19 Agosto 2016 nell'ambito del 6th International Masterclasses Narni 2016.

Becker vanta una prestigiosa carriera come solista, collaborando inoltre con numerose orchestre tra le quali la Filarmonica Veneta, l‘Orchestra Sinfonica Reale di Siviglia, l’Orchestra Sinfonique Français di Parigi, l‘Orchestra Radiosinfonica di Belgrado e molte altre.

Il Maestro tiene regolarmente corsi di perfezionamento in Italia, Germania, Svizzera, Spagna, Giappone, Cina (per i Conservatori di Beijing e Shanghai) e Brasile. Dal 2006 è direttore artistico del concorso internazionale per corno “Federico II Sannicandro di Bari”.

Non perdere questa straordinaria opportunità! Iscriviti!

zhislin2Definito da “The Strad” un “virtuoso con un forte temperamento romantico”, Yuri Zhislin è uno dei più versatili musicisti della sua generazione. Vanta una intensa e famosa carriera sia come solista che per la musica da camera, esibendosi nella nativa Russia, in tutta Europa, negli USA, in America meridionale, Giappone, Australia e Nuova Zelanda. Ha tenuto concerti in 60 paesi di tutto il mondo.

Sarà il M° Zhislin il docente della Masterclass in violino e viola nell'ambito del 6th International Masterclasses Narni 2016. Un corso di alto perfezionamento che si terrà dal 21 al 26 Agosto nella splendida cornice di Narni.

Zhislin è docente di violino e viola presso il Royal College di Londra ed è richiesto per tenere dei Masterclasses al Conservatorio de Liceo di Barcellona e nelle Classes Magistrales di Leon, in Spagna, presso la Malmo Academy in Svezia, ed inoltre in Bulgaria, Olanda, Giappone, Australia.
Dal 2011 ha il ruolo di Associate Concertmaster della Philomusica di Oxford. 

Non perdere questa straordinaria opportunità! Iscriviti!

Ti ricordiamo che hai tempo fino al 20 Luglio 2016 per completare l'iscrizione!

 

GiuliHeadshotFilmDal 17 al 24 Agosto 2016 sarà il M° Giuliano Sommerhalder il docente della Masterclass Tromba nell'ambito del 6th International Masterclasses Narni 2016. Un' occasione imperdibile per chi vuole intraprendere un corso di alto perfezionamento!

Il Maestro vanta una lunga carriera sia in orchestra che come solista esibendosi nei più importanti centri musicali europei, statunitensi e asiatici e collaborando con moltissimi maestri tra i quali Claudio Abbado, Riccardo Chailly, David Zinman e Lorin Maazel. Quest'ultimo lo nomina prima tromba presso la sua Orquestra del Palau de les Arts "Reina Sofia" di Valencia nel 2005. Nel 2014 ha debuttato a Durban, Sud Africa, eseguendo il Concerto per Tromba di Henri Tomasi con il KwaZulu Nartal Philharmonic e ad Hog Kong con due concerti di Amilcare Ponchielli.

Da settembre 2016 ricoprirà il ruolo di Prima Tromba alla Rotterdam Philharmonica.

Ha al suo attivo diverse incisioni CD e DVD in qualità di solista ed orchestrale e numerose incisioni radiofoniche.

Cosa aspetti? Iscriviti

Hai tempo fino al 20 Luglio 2016 per completare l'iscrizione.

 

Luca D AmoreUna new entry tra le Masterclasses di quest'anno nell' ambito del 6th International Masterclasses Narni 2016!

Sarà il M° Luca Pier Paolo D'Amore il docente del corso di alto perfezionamento in chitarra classica. Il Maestro, diplomato all' Ecole Normale De Musique de Paris Alfred Cortot, svolge un'intensa attività concertistica ed è titolare della cattedra di chitarra presso il Conservatorio di Villepinte (Francia). 

Il corso, che si terrà dal 21 al 27 Agosto 2016 a Narni, sarà impostato secondo le individuali esigenze degli allievi sulla base del repertorio da essi presentato.

Non perdere questa straordinaria opportunità! Iscriviti!

IgnacioCeballos Rocco BitondoDal 21 al 27 Agosto 2016 non perdetevi l'opportunità di poter partecipare alla masterclass in Timpani e Percussioni ideata dai Maestri Ignacio Ceballos Martin e Rocco Luigi Bitondo nella splendida cornice di Narni! 

L'obiettivo finale sarà quello di un concerto dove si metterà in risalto l'importanza della sezione delle percussioni nel repertorio lirico-sinfonico. Durante la settimana di corso si dedicherà parte della giornale allo studio individuale e in sezione di alcuni brani, avvalendosi del contributo dei docenti degli altri strumenti presenti alla 6th International Masterclasses Narni 2016.

Per saperne di più consulta il Regolamento ed iscriviti!

lomeiko2Natalia Lomeiko sarà docente di uno dei corsi di violino che si terrà dal 21 al 26 Agosto durante il 6th International Masterclasses Narni 2016.

Natalia Lomeiko ha avuto un’intensa attività solistica e da camera in molte pregiose sale di Londra, come il Buckingham Palace, la Barbican e la Royal Festival Hall ed ha eseguito musica da camera con diversi musicisti come Gidon Kremer, Yuri Bashmet, Daishin Kashimoto, Natalie Clein, Nicholas Daniel e molti altri. E’ apparsa inoltre in molte Radio e TV e partecipa a diversi tour in tutto il mondo. Oltre a questa carriera internazionale di solista e camerista, Natalia è docente di Violino al Royal College di Londra.

Non perdere questa prestigiosa opportunità! Iscriviti!

image003Alessandro Viale, musicista poliedrico che vanta un'intensa attività come direttore d'orchestra compositore e pianista, sarà docente del Workshop di avviamento alla direzione d'orchestra - per principianti che si terrà dal 20 al 26 Agosto 2016.

Il corso sarà articolato in 6 giornate di lavoro teorico e pratico che termineranno con uno o più concerti. Scopo del workshop è quello di portare gli allievi ad essere in grado di ondurre un ensemble, di accompagnare un solista e di apprendere i principi di concentrazione e della gestione della prova. 

Cosa aspetti?! Il corso è per tutti gli strumentisti! Iscriviti!

telli2Francesco Telli, socio della SIMC (Società Italiana di Musica Contemporanea) e titolare della cattedra di Composizione presso il Conservatorio di Santa Cecilia in Roma è tra i prestigiosi docenti del 6th International Masterclasses Narni che terrà il corso: Laboratorio di Composizione ed AnalisiUn'occasione  davvero speciale per tutti coloro che vogliono intraprendere la carriera di compositori!

Le lezioni appositamente concordate e preparate dal Maestro in base alle singole qualità degli allievi, si svolgeranno dal 19 al 25 agosto nel centro storico di Narni.

 

 

6R1A5009 1024x683

Sono aperte le iscrizioni al 6th International Masterclasses Narni che si terrà dall'11 al 28 Agosto 2016.

Consulta le date dei corsi e docenti confermati nella pagina Corsi e Docenti del sito e scopri di più sugli sconti riservati agli iscritti entro il 30 Aprile 2016 sul nostro Regolamento.

Ti ricordiamo che l'ultima data utile per iscriversi è il 20 Luglio 2016.

Consigliamo però di confermare l'iscrizione al più presto per garantirti la possibilità di poter prenotare uno degli alloggi convenzionati al centro di Narni.

Informati inoltre sulle grandi novità quest'anno per le Borse di Studio a tua disposizione nell'apposita sezione.

Ti aspettiamo!

Clarinetti in concerto

L’Associazione Mozart Italia sede di Terni, organizza nell'ambito della MASTERCLASS SPECIALE DI CLARINETTO con il M° Calogero Palermo, docente di fama internazionale e Primo Clarinetto dell’Orchestra Concertgebouw di Amsterdam, un concerto serale che oltre a contare sulla presenza del M° Palermo, vedrà esibirsi i suoi allievi più meritevoli.

Il concerto “Il Clarinetto Protagonista – Fantasia di clarinetti in concerto” si terrà giovedì 3 Marzo 2016, alle ore 21.00 nella sala al primo piano del Teatro Manini di Narni.

L’ingresso sarà gratuito ma con prenotazione obbligatoria. Per info e prenotazioni contattare l’Associazione Mozart Italia sede di Terni ai seguenti recapiti: telefono +393336199827 o email -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

www.mozartitaliaterni.org

Calogero Palermo2

Primo appuntamento con la musica del 2016 per l'Associazione Mozart Italia Sede di Terni, che organizzerà uno stage speciale Masterclass di clarinetto con il M° Calogero Palermo, primo clarinetto della Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam.

Il corso di alto perfezionamento di clarinetto del M° Palermo si terrà a Narni (TR) presso il Teatro Manini e si svolgerà dal 29 Febbraio al 3 Marzo 2016.

Per maggiori informazioni contattare l'Associazione Mozart Italia sede di Terni scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando a +393336199827.

 

 

33x70 2016 web

Guarda il manifesto del 6th International Masterclasses Narni 2016 organizzato dall'Associazione Mozart Italia sede di Terni e scegli il corso che fa per te!

Ricorda! Il termine ultimo per presentare la domanda è il 20 Luglio 2016.

Cosa aspetti? Ci vediamo a Narni!

Per i dettagli consulta tutti i corsi e docenti ed iscriviti!

6TH INTERNATIONAL MASTERCLASSES
Narni 11-28 AGOSTO 2016

CORSI E DOCENTI 2016

(PER MAGGIORI INFORMAZIONI, CLICCA SUL NOME DEI DOCENTI)

Anais Lee -  CANTO, OPERA STUDIO - 13/26 Agosto

in collaborazione con Roberto Accurso CANTO, OPERA STUDIO e Gianni Santucci SCENIC MOVEMENT, OPERA STUDIO

Nataša Šarčević – PIANOFORTE - 13/18 Agosto

Maria Elisa Tozzi – PIANOFORTE - 12/17 Agosto

Salvatore Vella - FLAUTO - 18/26 Agosto

Domenico Orlando - OBOE - 18/22 Agosto

Konstantin Becker - CORNO - 13/19 Agosto 

Giuliano Sommerhalder - TROMBA - 17/24 Agosto

Stefano Viola - TROMBONE - 19/26 Agosto

Femke Ijlstra - SASSOFONO - 13/17 Agosto

Shalom Budeer - VIOLINO - 12/18 Agosto

Héloise Geoghegan - VIOLINO - 20/27 Agosto

Harald Herzl - VIOLINO - 18/23 Agosto

Natalia Lomeiko - VIOLINO - 21/26 Agosto 

Anna Pugliese - VIOLINO - 19/26 Agosto

Madlen Stokic Vasiljevic - VIOLINO - 14/26 Agosto

Raffaele Mallozzi - VIOLA - 20/27 Agosto

Aida Carmen Soanea - VIOLA - 19/26 Agosto

Yuri Zhislin - VIOLINO e VIOLA - 21/26 Agosto

David Eggert - VIOLONCELLO - 13/19 Agosto

Romain Garioud - VIOLONCELLO - 23/26 Agosto

Gabriele Geminiani – VIOLONCELLO - 21/28 Agosto

Florian Kitt - VIOLONCELLO - 19/25 Agosto

Luca Pier Paolo D'Amore - CHITARRA - 21/27 Agosto

Francesco Telli - LABORATORIO DI COMPOSIZIONE E ANALISI - 19/25 Agosto

Ignacio Ceballos Martin e Rocco Luigi Bitondo – TIMPANI E PERCUSSIONI - 20/27 Agosto 

Alessandro Viale - Workshop di avviamento alla Direzione d'orchestra - 20/26 August

 

STAGE SPECIALE

Felice Cusano - VIOLINO - 26/29 Agosto

Calogero Palermo - CLARINETTO - data da definire

Giorgio Mandolesi - FAGOTTO - data da definire

 

MAESTRI COLLABORATORI

Dario Cusano – PIANISTA COLLABORATORE

Francesco De Giorgi – PIANISTA COLLABORATORE

Nataša Šarčević - PIANISTA COLLABORATORE

Alessandro Soccorsi - PIANISTA COLLABORATORE

Emilija Pinto - PIANISTA COLLABORATORE

Massimiliano Chiappinelli - PIANISTA COLLABORATORE E MUSICOLOGO

6th INTERNATIONAL MASTERCLASSES
Narni 11-28 AGOSTO 2016

In collaborazione con:  narni logo   fondazione carit

 

freccia NOTA DEL PRESIDENTE ANAÏS LEE

freccia NOTA DEL PRESIDENTE FONDAZIONE CARIT DI TERNI E NARNI

freccia NOTA DEL SINDACO DI NARNI

 

NOTA DEL PRESIDENTE ANAÏS LEE

È con grande gioia ed orgoglio, ma anche con molta trepidazione, che diamo il via alla sesta edizione dei Masterclasses di Narni per il 2016. Ho tante idee e speranze, maturate sulla base delle positive esperienze precedenti, per migliorare sempre di più il livello qualitativo della manifestazione ma soprattutto il coinvolgimento e la valorizzazione degli spazi incantevoli della città di Narni che ci ospita. In particolare quest'anno l'Associazione avrà il privilegio di inaugurare per i nostri concerti serali il nuovo spazio della Loggia degli Scolopi del Palazzo dei Priori. 
Anche se la struttura dei corsi rimarrà la stessa già sperimentata nelle precedenti edizioni, quest’anno ci saranno importanti novità e il lavoro organizzativo ferve fin dal mese di gennaio.
Già 30 docenti hanno confermato con entusiasmo la loro partecipazione e ad essi se ne aggiungeranno altri, sempre di altissimo livello. Con loro nel corso degli anni si è creato un autentico rapporto di amicizia, basato, oltre che sulla stima professionale, anche sulla condivisione del modo di concepire il rapporto con gli allievi, fatto di attenzione per la loro crescita artistica ma anche di grande rispetto e capacità di coinvolgimento, questo pone Masterclasses Narni tra i migliori eventi di questo tipo a livello internazionale. Per tutti poi un elemento fondamentale del successo è rappresentato proprio dalla dislocazione dei corsi all’interno del suggestivo e accogliente centro storico di Narni dove è possibile spostarsi rapidamente e incontrarsi senza problemi logistici di sorta. Ci sarebbe sicuramente bisogno di più aule e forse di uno spazio più grande per il concerto all’aperto, e mi auguro davvero di poter individuare le soluzioni migliori in collaborazione con l’Amministrazione comunale. La conferma più prestigiosa anche quest’anno, quella che sicuramente ci ha emozionato di più, è stata la Borsa di studio di 1,000,00 EURO offerta dalla Society of friends dell’Università Mozarteum di Salisburgo. Siamo l’unica organizzazione italiana ad aver ricevuto questo prestigioso riconoscimento. 
Per chiudere non sarei completamente sincera se tacessi delle mie preoccupazioni di carattere economico. Masterclasses è cresciuta, ma sono cresciuti anche i costi e il momento di crisi purtroppo coinvolge anche la nostra realtà organizzativa e non aiuta. Abbiamo più che mai bisogno dell’attenzione e della collaborazione degli esercenti di Narni, di tutti gli abitanti e dei rappresentanti delle istituzioni e delle aziende del territorio.
Ancora una volta gli International Masterclasses, organizzati dall’Associazione Mozart Italia sede di Terni (con il patrocinio dell’Internationale Stiftung Mozarteum Salzburg), nascono in collaborazione con il Comune di Narni, che si è reso disponibile per venirci incontro nel migliore dei modi e approfitto qui per ringraziare ufficialmente il sindaco dott. Francesco De Rebotti, l’assessore alla cultura dott. Gianni Giombolini e la responsabile culturale dott. Andreina Santicchia.
Ringrazio altresì calorosamente il presidente della Fondazione CARIT dott. Luigi Carlini, per l’importante sostegno che ci ha permesso di portare avanti il nostro lavoro; la Presidente della Regione Umbria Dott.ssa Marini e l’Assessore alla Cultura Fabrizio Bracco,il presidente della Camera di Commercio dott. Flamini; il presidente della Provincia di Terni dott. Leopoldo Di Girolamo.
Rimango in attesa che altri Sponsor, vista la bontà della nostra iniziativa, si rendano disponibili per offrirci un loro contributo, nonostante la crisi che tutti stiamo sopportando faticosamente. Il ringraziamento si allarga naturalmente ai nostri allievi, che rappresentano il futuro della musica, agli illustri Docenti e a tutta la città di Narni.

Yuen Sung Lee, in arte Anaïs Lee
Presidente dell’Associazione Mozart Italia
Sede di Terni

NOTA DEL PRESIDENTE FONDAZIONE CARIT DI TERNI E NARNI

La Fondazione della Cassa di Risparmio di Terni e Narni ha accolto con piacere per il 6° anno consecutivo la richiesta dell’Associazione Mozart Italia, sede di Terni, di un contributo per la realizzazione di Masterclasses che si terrà a Narni nella prossima estate 2016.
La Masterclasses è stata ritenuta meritevole di interesse dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione che ha sostenuto l’iniziativa per l’alta qualità culturale, artistica ed educativa.
La Fondazione Carit fin dalla costituzione, nel 1992, ha sempre promosso e valorizzato programmi educativi volti al miglioramento delle professionalità giovanili onde favorirne l’inserimento in ambito lavorativo.
I giovani che parteciperanno al master organizzato dall’Associazione Mozart potranno godere dell’insegnamento di maestri di grande talento formatisi nelle Accademie e nei Conservatori più prestigiosi d’Italia e non solo, e che attualmente collaborano con importanti orchestre tenendo concerti in tutto il mondo.
L’alta professionalità dei docenti sarà quindi messa a beneficio degli allievi partecipanti, che ci auguriamo numerosi, in un contesto storico artistico, quale quello offerto dalla città di Narni, importante centro della cultura umbra.

Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni
Il Presidente
Luigi Carlini

 

NOTA DEL SINDACO DI NARNI

Benvenuti al 6th International Festival Luci della Ribalta.

Dal 11 al 28 agosto 2016 si svolgeranno a Narni i corsi di alto perfezionamento

musicale organizzati dall’Associazione Mozart Italia, sede di Terni, affiliata della

prestigiosa Internationale Stiftung Mozarteum di Salisburgo.

Il Comune di Narni è ben lieto di ospitare la manifestazione rinnovando anche per il

2016 la propria fiducia all’instancabile Anais Lee, presidente dell’Associazione Mozart

Italia – sede di Terni, alla quale va tutto il merito della qualità e del successo del Festival.

La sua grande serietà e professionalità hanno realizzato un felice e proficuo rapporto

con la Città, conquistandone il cuore con gli anni, passo dopo passo, con espressioni

collettive di simpatia e di apprezzamento.

Narni è sicuramente luogo ideale per sviluppare eventi di questo tipo; le sue

dimensioni, la sua storia, il suo assetto architettonico, favoriscono e offrono luoghi idonei

alla concentrazione e allo studio, oltre che spazi suggestivi come il Teatro Comunale, il

rinnovato Palazzo degli Scolopi e l’Auditorium di San Domenico per i concerti pubblici

serali dei docenti e dei migliori corsisti.

Nonostante le forti difficoltà per il settore della cultura che sta vivendo negli ultimi

anni una delle sue maggiori crisi, l’Amministrazione comunale sostiene la manifestazione

ritenendola in primis un’operazione di supporto al mondo culturale oltre a costituire

un’operazione di promozione per il territorio narnese tale da veicolarne il nome e la

conoscenza nel mondo. Oltre duecento ospiti (allievi, docenti, accompagnatori)

provengono da ogni parte del mondo, oltre che da numerose regioni italiane; molti di loro

sono nostri ospiti sin dalla prima edizione e questo rafforza la nostra convinzione di processi

di socialità inevitabilmente innescati.

Vi aspettiamo a Narni e buon lavoro a tutti!

Il Sindaco
Francesco De Rebotti

sommerhalder

 

E' toccato alla città di Amelia ospitare l’ultimo concerto del Festival Luci della Ribalta, edizione 2015, organizzato dall’Associazione Mozart Italia, sede di Terni, in collaborazione con il Comune di Amelia e la Fondazione Carit, svoltosi per giovedì 27 agosto alle 21 a Palazzo Petrignani.
“Tra libertà e furore” è il titolo scelto per un concerto per formazioni da camera e solisti ,nel quale la musica mette in scena passioni importanti, quali la libertà compositiva e la potenza interpretativa.

Il programma prevedeva, tra gli altri brani eseguiti, Brahms, Quintetto in Si Minore per clarinetto ed archi op.115: Viola, Raffaele Mallozzi (Prima Viola all’Accademia Santa Cecilia di Roma), Violoncello, Gabriele Geminiani (Primo Violoncello all’Accademia Santa Cecilia di Roma), e infine Clarinetto, Aron Chiesa, giovanissimo musicista diplomato al Conservatorio di Terni e già vincitore di numerosi premi nazionali ed internazionali.

Ricordiamo anche la partecipazione al concerto, in qualità di solista ospite, di Giuliano Sommerhalder, membro di varie prestigiose formazioni di ottoni e già prima tromba presso le Orchestre di Lipsia ed Amsterdam.

La sede del concerto è stata, come abbiamo già ricordato, il cinquecentesco Palazzo Petrignani di Amelia e più precisamente la Sala dello Zodiaco detta così per le lunette affrescate con i 12 mesi dell’anno e i relativi segni zodiacali. Il tema è stato quasi sicuramente ispirato dalla riforma del calendario voluta da Papa Gregorio XIII e gli affreschi sono attribuiti alla scuola degli Zuccari.

brass ensemble

 

Certamente non mancavano emozioni e qualche timore che non tutto funzionasse alla perfezione tra gli organizzatori del Festival Luci della Ribalta per il primo concerto a Terni nella serata di domenica 23 agosto, per giunta in una luogo simbolico e ad alta visibilità come la piazza del Duomo di Terni.


Eppure tutto è andato benissimo, al di là delle aspettative, con un Gran Gala scintillante, un programma musicale molto impegnativo, ricco e vario, nel quale si sono esibiti solisti, ensemble di ottoni e percussioni, ensemble di violoncelli, ensemble di fagotti, il Sicilian Horn Ensemble, ensemble di ottoni e infine l’attesissima Orchestra degli International Masterclasses e Festival Luci della Ribalta composta da ben 57 elementi e diretta dal M° Vesna Šouc di Belgrado.

Ancora una volta il Festival ha riproposto l’ormai consueto miracolo di una perfetta intesa all’interno dell’orchestra e delle diverse formazioni, anche se il tempo per le prove della musica d’insieme è sempre molto limitato dalle esigenze didattiche e di studio individuale di studenti, docenti e ospiti presenti.

La magnifica piazza ha fatto da cornice alle esibizioni seguite da un pubblico numeroso e composito, dove gli abitanti di Terni si mescolavano a turisti italiani e stranieri e a molti abitanti di Narni che non sono voluti mancare neppure a questo concerto in trasferta, assicurando la loro costante e affezionata presenza.
La macchina organizzativa ha lavorato al massimo per superare gli inevitabili problemi legati ad una trasferta con un numero così alto di artisti da spostare in una location completamente nuova, ma i risultati hanno sicuramente premiato lo sforzo sostenuto.
Nel corso della serata è avvenuta anche la premiazione, con l’assegnazione delle borse di studio ai migliori studenti delle Masterclasses 2015.

musica nel cuore

 

Venerdì 21 agosto è stata una giornata intensa e particolare per il nostro Masterclasses, gli eventi previsti sono stati anche più numerosi del solito: concerto finale della Masterclass di timpani e percussioni, con i Maestri Ignacio Ceballos Martin e Rocco Luigi Bitondo, nel teatro Manini alle 18.30 e concerto, sempre alle 18.30, in S. Maria Impensole con le classi dei Maestri Giuliano Sommerhalder, tromba, e Salvatore Vella, flauto.

Alle 21 poi nella corte del Palazzo Comunale di Narni si è svolto uno degli eventoi più seguiti e cari al pubblico e a tutti noi, il concerto “La musica nel cuore” in memoria del M° Renato Chiesa, con l’esibizione dei docenti di Masterclasses che hanno potuto conoscerlo e apprezzarlo, come uomo, intellettuale e artista.

Nel corso della serata è stato proiettato un video prodotto dalla sede RAI di Trento con interviste a Renato Chiesa sulla sua esperienza di sceneggiatore radiofonico e autore di colonne sonore per gli sceneggiati stessi. In omaggio alla sua attività di compositore di musica contemporanea il M° Francesco Telli ha proposto l’esecuzione di alcuni brani elaborati sui progetti degli studenti all’interno del suo Laboratorio di composizione.

clarinetto protagonista

 

Il concerto “Il clarinetto protagonista”, evento previsto nell’ambito del 5th International Festival Luci della Ribalta, organizzato dall’Associazione Mozart Italia Terni, si è arricchito nella serata del 18 agosto in Piazza dei Priori e nella Corte del Palazzo del Comune di Narni di un prologo d’eccezione, ovvero un Concerto di timpani con la classe di timpani e percussioni e il M° Ignacio Ceballos Martin.
Il concerto è iniziato all’aperto, davanti alla Corte del Palazzo comunale, con un brano di André D. Philidor del 1685, eseguito da Giulia Mazzilli, allieva talentuosa delle Masterclasses, e dal M° Ignacio C. Martin, primo timpano al Teatro dell’Opera di Roma, ricercatore e docente in Masterclasses internazionali, ed è stato una gradita sorpresa per gran parte del pubblico, che assisteva per la prima volta a delle esecuzioni per soli timpani.
La letteratura musicale conferma l’uso del timpano in Europa a partire dal tredicesimo secolo, ai tempi delle crociate, come strumento adatto al campo di battaglia per il frastuono e la potenza in grado di sviluppare per impaurire il nemico e di norma era accompagnato da trombe e fanfare.
Non a caso il pezzo di Philidore proposto era stato composto e suonato come marcia in occasione di un carosello in onore di Luigi XIV. Nelle battaglie o nei caroselli militari il timpano aveva un tempo dimensioni più ridotte, tali da rendere agevole il trasporto e l’esecuzione strumentale anche a cavallo. Attualmente sono proprio le dimensioni a rendere il timpano uno strumento logisticamente impegnativo, più adatto al teatro o ai grandi allestimenti operistici e di conseguenza forse poco conosciuto in composizioni contemporanee e in concerti all’aperto.
Il concerto è poi proseguito all’interno della Corte, viaggiando nel tempo fino ad arrivare a brani del ventesimo secolo, con interpretazioni molto applaudite di Andrea Montori e Andrea Petracca, accompagnati al pianoforte dal M° Francesco de Giorgi.
Dopo l’intervallo la scena è stata tutta per il clarinetto, protagonista indiscusso della seconda parte grazie alle interpretazioni coinvolgenti di brani di Bizet, Mozart, Bassi e Rossini da parte di un gruppo di 5 giovani esecutori già conosciuti anche nelle precedenti edizioni del Festival “Luci della Ribalta” di Narni, che li ha visti crescere, maturare artisticamente e sviluppare il loro talento di anno in anno, anche proprio grazie alle Masterclasses di Narni.
Irene Tiberini, Gianluigi Caldarola, Aron Chiesa, Rocco Sbardella e Daniele Dian si sono esibiti in quintetto o come solisti accompagnati al pianoforte dal M° Alessandro Soccorsi, proponendo un repertorio di sicura presa sul pubblico con brani noti e brillanti, in prevalenza tratti da partiture operistiche.
La serata si è chiusa senza che il temuto temporale si scatenasse, l’unico rimbombo che ha raggiunto le orecchie del pubblico è stato fortunatamente quello dei timpani e l’unico scroscio quello degli applausi.

chiostro Amelia

 

Si è svolto domenica sera 16 agosto nella splendida cornice del Chiostro di S. Francesco ad Amelia il primo appuntamento realizzato dal 5th International Festival Luci della Ribalta in collaborazione con il Comune di Amelia.
Fino all’ultimo dei nuvoloni neri che incombevano minacciosi proprio nel tratto di cielo visibile dal chiostro hanno fatto temere di dover spostare l’evento all’interno della vicina chiesa, ma gli orchestrali hanno coraggiosamente continuato con le prove ed il pubblico ha cominciato comunque ad affluire. Alla fine il meteo ha deciso di premiare l’ottimismo e il concerto si è svolto davanti ad un pubblico numerosissimo e molto partecipe che ha apprezzato programma ed esibizioni con applausi caldi e prolungati e richieste di bis.
L’orchestra d’archi del 5th International Festival, diretta dal M° Vesna Souc del Teatro di Belgrado, era composta da 40 giovani musicisti, allievi e professionisti da tutto il mondo, giunti a Narni per partecipare alle 5th International Masterclasses , che si svolgono in contemporanea con il Festival dal 10 al 27 agosto, affiancati da numerosi ospiti di rilievo internazionale che si sono esibiti anche come solisti.
Il programma della serata, redatto sotto la direzione artistica di Anais Lee, Presidente dell’Associazione Mozart Italia sede di Terni, era particolarmente corposo e vario, spaziando tra musiche di W.A. Mozart, A. Tchaikovsky, F. Mendelssohn, G. Holst e A. Vivaldi. Per questi pezzi si sono esibiti come solisti alcuni dei più grandi musicisti internazionali, tra cui Shalom Budeer , da anni spalla dei primi violini al Teatro Dell'Opera di Roma, Madlen Stokic, famosa concertista e docente di violino al Conservatorio di Belgrado, Anna Pugliese, giovanissima e talentuosa docente di violino presso il Conservatorio di Musica Canepa di Sassari, Aron Chiesa, giovanissimo clarinettista di talento, già vincitore di numerosi premi internazionali tra cui recentemente il Premio Valentino Bucchi al Concorso Internazionale di interpretazione della Musica Contemporanea– Parco della Musica di Roma 2015 e Gianluigi Caldarola, giovane talento emergente già vincitore di concorsi internazionali.
Il pubblico ha gradito tutto il programma ma ha manifestato un entusiasmo particolare per l’allegretto con variazioni del Quintetto per clarinetto e quartetto d’archi K581 di Mozart, per le due intense interpretazioni di Mendelsshon, dove dialogavano i due clarinetti solisti, e per l’impetuoso brano di Gustav Holst, dove la Chamber Orchestra del Festival , diretta magistralmente da Vesna Souc, ha dato un ottima prova di sé.

International Festival Luci della Ribalta giunge quest’anno all’importante traguardo della quinta edizione, in cui interverranno numerosi artisti e ospiti di levatura internazionale che troveranno il giusto palcoscenico in cui esibirsi in concerti sia da solisti che di musica da camera e d’orchestra, diretta spesso da rinomati direttori.

Come importante novità di quest’anno Il Festival, di cui alleghiamo il programma degli eventi, sarà itinerante e vedrà coinvolte oltre a Narni altre città limitrofe nella provincia, donando così una maggiore diffusione, riconoscibilità e partecipazione del pubblico ad un evento che negli anni si conferma essere in costante crescita.

PROGRAMMA FESTIVAL

Sonig Tchakerian

 

M° Sonig Tchakerian, Violinista e Docente Alta Fomazione di Corsi di Perfezionamento di Violino
all' Accademia Nazionale di Santa Cecilia, biografia completa su http://www.mozartitaliaterni.org/en/sonig-tchakerian

Una formula innovativa per una grande chance da non perdere assolutamente:

Stage standard 2 lezioni individuali da 1 ora cad. per ogni allievo effettivo

Stage intensivo 2 lezioni individuali da 90 min per ogni allievo effettivo

contattateci subito per assicurarvi di partecipare...

Vi aspettano lezioni individuali, importanti occasioni di confronto e numerose chance di esibirsi negli eventi previsti dal programma del 5th International Festival Luci della Ribalta.

Per maggiori info: www.mozartitaliaterni.org

DSC 0361

All'interno della vasta offerta del 5th international Masterclasses Narni 2015, si inserisce la Masterclass di violino del  M° Shalom Budeer, rinomato violinista e docente di comprovata esperienza.

Le lezioni appositamente concordate e preparate dal Maestro in base alle singole qualità degli allievi, si svolgeranno dal 11 al 17 agosto nel centro storico di Narni.

Durante il Corso gli allievi che mostreranno maggiori capacità tecniche ed esecutive saranno selezionati per prender parte alle prove e concerti dell'Orchestra del 5th International Festival Luci della Ribalta che si esibirà nelle serate successive.

Per maggiori informazioni contattare l'Associazione Mozart Italia Sede di Terni.

 

Un'occasione speciale per tutti i percussionisti che vogliano intraprendere la carriera orchestrale per confrontarsi, con maestri di livello internazionale,con le problematiche dei timpani e delle percussioni contemporaneamente e nello stesso luogo. Un'autentica full immersion di 5 giorni in cui ogni allievo potrà arricchirsi e migliorarsi anche in vista dei futuri concorsi e audizioni.

Per maggiori informazioni contattare l'Associazione Mozart Italia Sede di Terni.

WORKSHOP TIMPANI PERCUSSIONI ita

Nell'ambito della 5th International Masterclasses e 5th International Festival Luci Della Ribalta, che avranno luogo dal 10 al 28 agosto 2015 nella splendida città medievale di Narni (TR), promosse dall'Associazione Mozart Italia Sede di Terni, affiliato alla prestigiosa Internationale Stiftung Mozarteum, si crea, il nuovo progetto Brass@Umbria, dedicato gratuitamente agli allievi che si iscriveranno alle Masterclasses di ottoni, istituite dal 20 al 27 Agosto. Un progetto innovativo, orientato alle esigenze del mondo delle orchestre professionali,che darà ai giovani strumentisti della famiglia degli ottoni l'opportunità di conoscere, preparare e perfezionare il lavoro di strumentista d'orchestra sotto la guida di eccellenti docenti di fama internazionale.

International brass umbria 2015

6R1A5009 1024x683

Sono aperte le iscrizioni al 5th International Masterclasses Narni che si terrà dal 10 al 27 Agosto 2015.

Consulta le date dei corsi e docenti confermati nella pagina Corsi e Docenti del sito e scopri di più sugli sconti riservati agli iscritti entro il 30 Aprile 2015 sul nostro Regolamento.

Ti ricordiamo che l'ultima data utile per iscriversi è il 31 Luglio 2015.

Consigliamo però di confermare l'iscrizione al più presto per garantirti la possibilità di poter prenotare uno degli alloggi convenzionati al centro di Narni.

Informati inoltre sulle grandi novità quest'anno per le Borse di Studio a tua disposizione nell'apposita sezione.

Ti aspettiamo!

Universitata MozarteumCome già avvenuto per la scorsa edizione, anche per il 2015 è stato confermata la borsa di studio di euro 1000 offerta dalla Society of Friends dell’Università Mozarteum di Salisburgo.

Potranno partecipare all’assegnazione tutti gli allievi iscritti ad International Masterclasses Narni 2015, a breve sarà consultabile on line su questo sito il Regolamento della competizione.

L’Associazione Mozart Italia sede di Terni, come unica Associazione in Italia ad avere questo importante riconoscimento, ringrazia la Society of Friends dell’Università Mozarteum di Salisburgo per il privilegio ed il sostegno accordatagli.

Calogero Palermo

Congratulazioni al Maestro Calogero Palermo, nominato Primo Clarinetto del Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam!

Già Primo Clarinetto dell’orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, è considerato uno dei più importanti clarinettisti del panorama internazionale.

Il Maestro, già dalla prima edizione e tuttora, è docente di clarinetto in International Masterclasses Narni organizzata dalla nostra Associazione.

www.calogeropalermo.com

Logo amusart 1La 5th International Masterclasses di Narni 2015 si arricchirà quest’anno di un sostegno in più per i propri studenti, con le borse di studio offerte da Amusart ® www.amusart.com.

Amusart ® si impegna concretamente a favore del talento giovanile offrendo contributi e borse di studio alle iniziative italiane solide, dinamiche ed innovative che favoriscono la formazione allo studio e lo sviluppo della creatività dei giovani.

Borsa di studio "Carlo Tentoni"
Borsa di studio dell'importo di € 250,00 conferita al miglior allievo della Classe di Fagotto.
5th International Masterclass Narni 2015 - organizzata da Associazione Mozart Italia di Terni

Borsa di studio AAA - Amusart Artist Award 2015
Best Under 25 Music & Social & Communication Artist
Borsa di studio dell'importo di € 250,00 conferita all'Artista Under25 che meglio riesca ad interpretare le nuove esigenze sociali e di comunicazione della musica classica.
5th International Masterclass Narni 2015 - organizzata da Associazione Mozart Italia di Terni

Per il 2015, International Festival Luci della Ribalta e International Masterclasses Narni, giunti ormai alla quinta edizione, vedranno fondamentali conferme ed importanti novità.

La sede principale di International Masterclasses rimarrà come sempre Narni, che da anni ormai ospita in estate gli allievi e i docenti, che potranno godere delle sue bellezze storico-artistiche e di un ambiente accogliente e pratico che permette di raggiungere tutto a piedi con una breve passeggiata. Importante inoltre la posizione della stessa città, situata in un territorio ricco di attrazioni storiche come i piccoli paesi Medievali o le vicine città di Roma e di Perugia, e naturali, come la famosa Cascata delle Marmore, a cui si potrà facilmente organizzare una breve gita turistica.

L’Associazione Mozart Italia sede di Terni, si occuperà come sempre di tutta l’organizzazione sia logistica e di accoglienza, garantendo agli allievi convenzioni su alloggi e pasti a disposizione, sia didattica e artistica, permettendo agli stessi di frequentare corsi e lezioni con i più importanti docenti provenienti da numerose istituzioni del settore di rilevanza internazionale e garantendo la partecipazione a numerosi concerti organizzati ad hoc.

Grande sarà l’entusiasmo e l’impegno guardando i numeri dell’edizione 2014, che sono stati particolarmente incoraggianti: 29 i paesi coinvolti, compresa l’Italia, e studenti provenienti da tutti e 5 i continenti; più di 100 gli allievi e una ventina i docenti, ma tra studenti, docenti, artisti, ospiti e staff è di 250 il numero delle persone giunte a soggiornare a Narni per questa manifestazione.

A breve, e comunque entro l’inizio di Marzo, sarà possibile reperire sul nostro sito (ad oggi in aggiornamento) tutte le info in merito. Per ogni evenienza si può contattare in ogni caso l’associazione Mozart Italia sede di Terni ai suoi recapiti.
5th International Festival Luci della Ribalta, offrirà invece a tutti, allievi e docenti, e numerosi artisti ospiti che interverranno, il giusto palcoscenico in cui esibirsi in concerti sia da solisti che di musica da camera e d’orchestra, diretta spesso da rinomati direttori.

L’edizione 2014, svoltasi dall’11 al 26 agosto 2014, sarà da ricordare in particolare per il numero di eventi, ben 41, di elevato livello artistico, offerti al pubblico ad ingresso libero.

La straordinaria qualità artistica dagli eventi è stata ampiamente premiata dal pubblico che, oltre agli abitanti di Narni, ha visto un costante e consistente afflusso di turisti e spettatori da tutta la provincia, dalle zone limitrofe dell’Umbria, dell’Abruzzo, della Toscana e anche dal Lazio. In più, notevole è stata anche la presenza di cittadini stranieri che hanno assistito al festival, famiglie ed accompagnatori di docenti ed allievi o anche solo semplici appassionati che non hanno voluto rinunciare a partecipare.

L’International Festival, di cui presto sarà disponibile su questo sito il programma degli eventi, come in passato, non avrà solo la musica come protagonista, ma anche l’arte, la cultura e l’intrattenimento, con seminari, mostre, convegni ed eventi speciali. In più come importante novità di quest’anno sarà itinerante e vedrà coinvolte le tre città di Narni, Amelia e Terni, donando così una maggiore diffusione, riconoscibilità e partecipazione del pubblico ad un evento che negli anni si conferma essere in costante crescita.

DOCENTI 2014

Anaïs Lee - CANTO, OPERA STUDIO - 12/25 Agosto in collaborazione con Gianni Santucci (MOVIMENTO SCENICO NEL TEATRO LIRICO CONTEMPORANEO)

Salvatore Vella - FLAUTO - 18/25 Agosto

Domenico Orlando - OBOE - 19/25 Agosto

Calogero Palermo - CLARINETTO - 20/26 Agosto

Giorgio Mandolesi - FAGOTTO - 19/25 Agosto

Konstantin Becker - CORNO - 12/18 Agosto

Giuliano Sommerhalder - TROMBA - 11/17 Agosto

Shalom Budeer - VIOLINO - 11/17 Agosto

Héloise Geoghegan - VIOLINO - 18/25 Agosto

Harald Herzl - VIOLINO - 18/25 Agosto

Natalia Lomeiko - VIOLINO - 18/25 Agosto

Anna Pugliese - VIOLINO - 11/17 Agosto

Madlen Stokic Vasiljevic - VIOLINO - 11/19 Agosto

Aida Carmen Soanea - VIOLA - 18/25 Agosto

Yuri Zhislin - VIOLINO e VIOLA - 18/25 Agosto

Romain Garioud - VIOLONCELLO - 18/25 Agosto

David Eggert - VIOLONCELLO - 12/18 Agosto

Florian Kitt - VIOLONCELLO - 18/25 Agosto

Vesna Šouc - ESERCITAZIONI ORCHESTRALI - 19/23 Agosto

EVENTI E SEMINARI

L'Analisi musicale, la comprensione del testo e l'interpretazione: seminario a cura di Francesco Telli - 19/22 Agosto

Incontro con l’arte della liuteria: laboratorio, conferenze e mostra fotografica a cura del M° liutaio Mathias Menanteau - 12/24 Agosto

Incontri ravvicinati con le matite e le improvvisazioni grafico-musicali dell’artista Fabio Vettori - 19/20 Agosto

MAESTRI COLLABORATORI

Natascia Sarcevic - PIANISTA COLLABORATORE

Antonello Maio - PIANISTA COLLABORATORE

Alessandro Soccorsi - PIANISTA COLLABORATORE

Paek Mi Sun - PIANISTA COLLABORATORE

manifesto 2014
clicca per scaricare il manifesto del corso

locandina 2014
clicca per scaricare la locandina del corso

pieghevole 2014clicca per scaricare il pieghevole del corso

DOCENTI 2013 

Anais Lee - CANTO, OPERA STUDIO - 13/24 Agosto - con la collaborazione di Paolo Miccichè(Regia) LOV Laboratorio Videoclip Opera International Review & Workshop 
e di Renato Chiesa (Inquadramento testuale e musicologico) 

Maria Elisa Tozzi - PIANOFORTE - 12/17 Agosto

Salvatore Vella - FLAUTO - 12/17 Agosto

Domenico Orlando - OBOE - 15/21 Agosto

Calogero Palermo - CLARINETTO - 18/23 Agosto

Giorgio Mandolesi - FAGOTTO - 19/24 Agosto

Eliseo Smordoni - FAGOTTO - 18/24 Agosto

Konstantin Becker - CORNO - 12/17 Agosto

Giuliano Sommerhalder - TROMBA - 12/17 Agosto

Héloise Geoghegan - VIOLINO - 12/17 Agosto

Harald Herzl - VIOLINO - 18/24 Agosto

Natalia Lomeiko - VIOLINO - 18/24 Agosto

Federico Pivato - VIOLINO - 18/24 Agosto

Madlen Stokic Vasiljevic - VIOLINO - 12/18 Agosto 

Aida Carmen Soanea - VIOLA - 13/24 Agosto

Yuri Zhislin - VIOLINO e VIOLA - 18/24 Agosto 

Romain Garioud - VIOLONCELLO - 13/24 Agosto

Florian Kitt - VIOLONCELLO - 18/24 Agosto

manifesto 2013
clicca per scaricare il manifesto del corso

locandina 2013
clicca per scaricare la locandina del corso

pieghevole 2013
clicca per scaricare il pieghevole del corso  

DOCENTI 2012 

Lella Cuberli - CANTO - 16/21 Agosto 

Anais Lee e Pablo Assante - CANTO, OPERA STUDIO - 18/26 Agosto

Maria Elisa Tozzi - PIANOFORTE - 16/21 Agosto 

Salvatore Vella - FLAUTO - 19/26 Agosto

Fabien Thouand - OBOE - 23/26 Agosto 

Calogero Palermo - CLARINETTO - 18/22 Agosto 

Giorgio Mandolesi - FAGOTTO - 14/18 Agosto 

Eliseo Smordoni - FAGOTTO - 21/26 Agosto

Konstantin Becker - CORNO - 16/21 Agosto 

Stephen Burns - TROMBA - 19/26 Agosto 

Harald Herzl - VIOLINO - 16/21 Agosto

Marco Serino - VIOLINO - 18/26 Agosto

Marlène Prodigo - VIOLINO - 23/26 Agosto

Federico Pivato - VIOLINO - 21/26 Agosto

Madeleine Stokic Vasiljevic - VIOLINO - 21/26 Agosto

Marco Misciagna - VIOLA - 21/26 Agosto

Peter Langgartner - VIOLA - 19/26 Agosto

Gianluca Giganti - VIOLONCELLO - 19/26 Agosto

Florian Kitt - VIOLONCELLO - 16/21 Agosto

Luca Signorini - VIOLONCELLO - 21/26 Agosto

Massimo Giorgi - CONTRABBASSO - 21/26 Agosto

Silvano Corsi - ESERCITAZIONI ORCHESTRALI - 22/25 Agosto

I FAGOTTI DI ZIVAN SARCEVIC 

Incontro con Zivan Sarcevic (costruttore di fagotti sistema tedesco) e con Paolo Calligaris (primo fagotto dell’Orchestra Filamonica Slovena) – 16/18 Agosto 

CORSO FUORI CALENDARIO

Domenico Orlando - OBOE – 18/24 Settembre

manifesto 2012
clicca per scaricare il manifesto del corso

locandina 2012
clicca per scaricare la locandina del corso

pieghevole 2012
clicca per scaricare il pieghevole del corso 

Le “luci della ribalta” a Narni si sono spente il 26 agosto scorso con un bilancio altamente positivo dei Corsi di Alto Perfezionamento organizzati dall’Associazione Mozart Italia sede di Terni in collaborazione con il Comune di Narni (in particolare con il sindaco De Rebotti, l’assessore alla cultura Giombolini e l’addetto culturale Andreina Santicchia), con il sostegno fondamentale della Fondazione CARIT e il contributo della Camera di Commercio. Due settimane di febbrile attività, dal 14 al 26, dentro le aule di lezioni il giorno e nei luoghi deputati la sera, dal Teatro Manini a S.Maria Impensole, dall Auditorium S. Domenico alla Corte del Palazzo Comunale, per la prima volta utilizzata per degli eventi musicali pubblici. Oltre naturalmente gli spazi aperti, nei quali i giovani corsisti in vari Ensemble si sono esibiti a contatto diretto della gente. Ed è proprio dalla gente di Narni che sono arrivati i riconoscimenti più calorosi, alla fine della rassegna concertistica, rivolti direttamente agli artisti e alla direzione artistica. Il che significa una risposta concreta della città, che è importantissima, per ogni evento, tenere nella massima considerazione. Altro riconoscimento all’organizzazione è venuto da alberghi, ristoranti e bar, presi d’assalto per due settimane dai 150 allievi e dai loro amici e parenti, oltre che dai molti Docenti provenienti da tutto il mondo: Stati Uniti, Germania, Francia, Austria, Serbia, da istituzioni blasonate come il Mozarteum, e da orchestre di primaria importanza come quelle della Scala, della Fenice, del Teatro dell’Opera, del Massimo di Catania, di Parigi, Lipsia, Chicago, della Rai di Torino, del San Carlo. Gli allievi provenivano da 19 paesi stranieri, dall’Islanda alla Cina, oltre ad una presenza italiana di circa il cinquanta per cento. Molti ritornavano a Narni dopo l’esperienza dello scorso anno e hanno promesso di essere ancora qui nel 2013, perché sotto il profilo didattico e artistico hanno scoperto un ambiente ideale, soddisfatti pienamente dell’accoglienza della città e delle sue strutture ricettive. A parte il quotidiano lavoro didattico, dalle otto di mattina alla tarda serata, ci sono stati 15 concerti pubblici, quelli pomeridiani in S. Maria Impensole, riservati alle esibizioni dei singoli Masterclasses, e sei eventi serali di spicco. A margine, ma non di minore peso, la partecipazione offerta dall’Associazione Mozart, a don Angelo, parroco della Cattedrale, per la messa vespertina di sabato 25, con quattro splendide voci della classe di Anais Lee e un intervento solistico di Elia Chiesa, giovanissimo violinista della classe di Harald Herzl, che ha accompagnato con grande espressività il momento raccolto della Comunione con la “Sarabanda” dalla Seconda Partita per violino solo di Johann Sebastian Bach. I sei eventi serali, di cui si è già parlato nei giorni scorsi, sono stati quelli del 18, in una giornata particolare riservata interamente al Fagotto e al favoloso costruttore Zivan Sarcevic; quella del 19, con il Concerto inaugurale di allievi e Docentiinsieme, in esecuzioni di altissimo livello; del 21 con una serata dei “Musicisti da vicino” di particolare peso. Per gli ultimi tre eventi, il 22, 24 e 25, c’è stato un crescendo travolgente. Il primo, che ha attirato un pubblico strabocchevole,riservato alle bellissime voci della classe di Anais Lee; il secondo, il più grosso sforzo dell’organizzazione, con il Concerto orchestrale diretto da Silvano Corsi in un programma ambizioso, dalla VII sinfonia di Beethoven, alla sinfonia dall’”Italiana in Algeri”. Oltre a tre gioielli barocchi, da Pachelbel a Marcello e Vivaldi (con solisti straordinari come Fabien Thouand e Stephen Burns) e altri tre Docenti, Salvatore Vella, Calogero Palermo ed Eliseo Smordoni, protagonisti in due opere di Mozart e Mendelssohn.

Ultimo concerto nel capoluogo per l’Associazione Mozart Italia sede di Terni, lunedì 17 dicembre 2012 ad ore 21 presso il Circolo Il Drago (Palazzo Canale-Morelli) in largo Silvestri 20, sempre con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni e delle Casse di Risparmio dell’Umbria. Protagonista della serata, che conclude l’anno 2012 per l’Associazione Mozart, sarà l’Ensemble del Teatro dell’Opera di Roma, con la partecipazione di otto solisti di primissimo livello dell’organismo romano: Calogero Palermo (clarinetto), Eliseo Smordoni (fagotto), Carmine Pinto (corno), Francesco Malatesta e Barbara Agostinelli (violini), Paolo Finotti (viola), Andrea Bergamelli (violoncello), Massimo Giorgi (contrabbasso). In programma una delle opere più complesse della musica cameristica ottocentesca, l’”Ottetto” in Fa maggiore op. 166 D.803 di Franz Schubert, considerato un prodotto musicale tipico della Vienna Biedermeier. Non a caso è stato scelto il titolo di questo evento, “L’Ottetto di Schubert nella Vienna Biedermeier”, che risponde, nel 1824 (anno di composizione) allo stile e al clima della capitale, più sobrio e conservatore dopo la Rivoluzione Francese e lo Stile Impero, visibile soprattutto nell’architettura e nell’arredamento, in un ambiente animato dai caffè, dai teatri, dalle sale da ballo, dai divertimenti del Prater. L’”Ottetto” di Schubert copre tutto il programma, viste le sue ampie dimensioni, che superano un’ora ininterrotta di musica perfettamente godibile, non intaccata dal dualismo romantico, scritta sulla falsariga del famoso “Settimino” beethoveniano e in genere dello spirito del Divertimento settecentesco. Al suo interno l’opera è divisa in sei movimenti distinti molto articolati, per lo più in un’atmosfera di positività, di freschezza e di felicità melodica, tipicamente schubertiana. Visto il grande afflusso di pubblico nel concerto precedente del 2 dicembre, si consiglia una prenotazione sollecita. L’ ingresso è gratuito. Per informazioni: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / cell 3336199827 - 3931612838

"L'OTTETTO DI SCHUBERT NELLA VIENNA BIEDERMEIER"

scarica il pdf della brochure

 

si ringraziano:

FONDAZIONE  CARIT  "LOCANDA DI COLLE DELL'ORO"  CastigliaAssociati logo  LogoAgaveCS  alacris srl  cronache24

COMUNICATO STAMPA (19-11-12) L’Associazione Mozart Italia sede di Terni, dopo il grande successo ottenuto con i 2nd International Masterclasses a Narni , ha ripreso l’attività concertistica nel capoluogo con un primo concerto, presso il Circolo Il Drago (Palazzo Canale-Morelli) largo Silvestri 20, domenica 2 dicembre ad ore 18.30, realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni e delle Casse di Risparmio dell’Umbria. Il titolo scelto per questo evento, “Sulle ali del canto” suggeriva la natura dell’evento, dedicato quasi interamente al melodramma. Protagonista è stata un’autentica rivelazione del panorama lirico odierno, il soprano Jelena Bankovic che, oltre a vari riconoscimenti ottenuti a livello internazionale, si è aggiudicata anche, nei Corsi di Narni 2012, il Premio Speciale per le sue squisite interpretazioni, sia sotto l’aspetto tecnico che espressivo. Nell’ultima settimana di novembre ha vinto inoltre il primo premio assoluto del prestigioso Concorso Internazionale Lauri Volpi. Era accompagnata al pianoforte da Eunhye Jang, una brillante strumentista specializzata nel settore. Rilevante anche la partecipazione del giovanissimo virtuoso Aron Chiesa, vincitore del primo premio assoluto al recente Concorso Internazionale Clarinettistico Carlino (Udine). Il programma spaziava nel repertorio vocale più allettante, soprattutto operistico, toccando pagine immortali di Haendel, Mozart, Bellini, Donizetti, Verdi, Massenet, Gounod. Una perla inserita dentro questo repertorio operistico si poteva considerare la proposta del famoso Lied di Schubert, per voce, clarinetto e pianoforte, “Der Hirt auf dem Felsen”. Singolare anche la scelta di proporre nel programma tre “soli” originali per clarinetto, dai “Capuleti e Montecchi” di Bellini, dalla “Forza del destino” e dai “Vespri siciliani” di Verdi. Così come, la versione pianistica di Liszt della celeberrima “Danza” (o Tarantella napolitana) di Rossini. Il salone di Palazzo Canale-Morelli ha ospitato un pubblico foltissimo lasciando purtroppo in lista d’attesa un certo numero di persone. Il successo è stato straordinario e molto caloroso. Esecuzioni impeccabili per musicalità, tecnica ed espressività, con la richiesta di due bis: “O mio babbino caro” dal “Gianni Schicchi” di Puccini e “Summertime” di Gerswhin con la partecipazione anche del clarinetto, accanto alla voce.

"SULLE ALI DEL CANTO"

scarica il pdf della brochure

L’Associazione Mozart Italia sede di Terni (con il patrocinio dell’Internationale Stiftung Mozarteum Salzburg) riprende i concerti della stagione 2012 con un evento che si terrà mercoledì 19 settembre ad ore 21 presso la Corte di Palazzo Possenti Castelli, in via Cavour 16. Protagonista dell’evento sarà il Quintetto AUDIMOZART 2012, composto dai vincitori della sesta edizione del prestigioso Concorso Internazionale: Giulia Baracani (flauto), Sergey Finoedov (oboe), Jonathan Castellanos Fasanar (clarinetto), Josep Joacquim Sanchis Castellanos (fagotto), Davide Bettani (corno). In programma musiche di Cambini, Danzi, Mozart e Reicha.Il Palazzo Possenti Castelli che, in esclusiva per l’Associazione Mozart Italia sede di Terni, aveva aperto per la prima volta aveva aperto al pubblico il suo splendido Salone nel giugno scorso in occasione del concerto di Mauro Maur e di Francoise de Clossey, si riapre, sempre per l’Associazione Mozart, mettendo però a disposizione una location diversa, quella della Corte, di una suggestione non meno forte di quella del Salone.

"CONCERTO DEL QUINTETTO AUDIMOZART 2012"

CLICCA PER INGRANDIRE

L'Associazione Mozart Italia sede di Terni per il 2012 ha scelto la formula "Musica a Palazzo". I concerti avranno luogo nello storico palazzo Possenti-Castelli, messo a disposizione dai proprietari, capace di ospitare sia eventi al chiuso, nel Salone del primo piano, sia all'aperto, nel Cortile interno. Elemento caratterizzante di questa rassegna concertistica sarà, per ragioni logistiche e non solo, il genere cameristico, dal solista alla piccola formazione. Il concerto inaugurale, per il quale è stato chiamato un nome prestigioso del concertismo internazionale, Mauro Maur con la sua tromba, apre anche simbolicamente (visto il carattere particolarmente voyant dello strumento) la stagione, che si protrarrà fino a dicembre, con un calendario di eventi già definito.

"STAGIONE CONCERTISTICA 2012"

scarica il pdf della brochure

IL CD INCANTAMENTO E AMORE

"Incantamento e amore" in registrazione Live, per conto del Diapason Recording Studio di Roma, è stato realizzato l'11 febbraio 2011 nella chiesa di San Francesco di Terni dall'Associazione Mozart Italia sede di Terni. Con l'Orchestra Musiches Gymnasium Salzburg diretta da Markus Obereder, suona il giovanissimo clarinettista Aron Chiesa, nell'Adagio dal "Concerto" di Mozart, nel "Concertino" di Weber e in una nuova versione del "Libertango" di Piazzolla realizzata per clarinetto e orchestra da Antongiulio Priolo. In programma inoltre il "Divertimento K 136" di Mozart, la "Sinfonia n. 1" di Schumann (secondo e quarto movimento), le due Suites dal "Peer Gynt" di Grieg. CD di ottima fattura, particolarmente interessante per la presenza di un'orchestra giovanile tutta under 18, precisa e carica di entusiasmo, e per la presenza di un solista di doti spiccate, sia solo il profilo tecnico che per la qualità del suono e la musicalità. È possibile avere il CD dietro un'offerta libera di almeno 8 Euro. Per informazioni telefonare al cell. 333.6199827 o scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per una settimana, dal 16 al 22 agosto, Narni è stata la città della musica con i corsi di Alto Perfezionamento Musicale organizzati dall’Associazione Mozart Italia sede di Terni in stretta collaborazione con il Comune di Narni. E' stato un periodo di full immersion con la partecipazione di oltre cento corsisti di livello provenienti da varie regioni italiane, da Austria, Svizzera, Germania, Francia, Spagna, Inghilterra, Cina, Giappone, Corea. I corsi sono stati tenuti da 15 maestri di fama internazionale, coprendo, oltre al canto lirico, l’intero organico orchestrale, dal flauto al contrabbasso con due punte provenienti dal Mozarteum, Harald Herzl, Peter Langgartner. E' stata assegnata anche una borsa di studio offerta dalla Provincia di Terni al miglior allievo interprete mozartiano. Lezioni e alloggi sono stati concentrati nel centro storico della città dove si sono tenuti, a ingresso libero, sette importanti concerti pubblici dal Teatro comunale G.Manini, all’Auditorium di San Francesco, alla chiesa di Santa Maria Impensole. Una grande novità è stata la musica e non solo… per le vie del centro storico di Narni. C'è stata inoltre una “Festa musicale” svoltasi nel chiostro di San Francesco a San Gemini.

manifesto masterclasses 2011

clicca per scaricare la brochure del corso

pieghevole masterclasse 2011

clicca per scaricare il pieghevole del corso

manifesto concerti corso agosto 2011

clicca per ingrandire il manifesto dei concerti

Nuovo appuntamento dell’Associazione Mozart Italia – sede di Terni, giovedì 19 maggio alle ore 21 nella chiesa di San Pietro, è stato l’Intermezzo Mozartiano “Il violino magico di Deniz”. Protagonista è stato una star del violinismo internazionale, il giovanissimo virtuoso turco Deniz Tahberer, accompagnato al pianoforte da un pianista di spicco, l’israeliano Ammiel Bushakevitz. In programma vi erano musiche di Bach, Mozart, Beethoven, Schubert, Paganini, Saint Saens, Marteau, Ysaye. Nel corso della serata è stato presentato il CD del concerto “Incantamento e amore” dell’11 febbraio 2011, realizzato per sostenere un progetto del Reparto di Pediatria dell’Ospedale “S.Maria” di Terni.

"IL VIOLINO MAGICO DI DENIZ"

scarica il pdf della brochure

Pagina 1 di 2

LUCI DELLA RIBALTA 2020 COMING SOON

Agosto 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

LUCI DELLA RIBALTA 2019

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
22
TRA LIBERTA' E FURORE
21:30
Corte del Palazzo Comunale, Narni
Il violoncello di David Eggert e i tasti del pianoforte di Nataša Šarčevič pronti a dare vita a melodie e suoni a metà tra libertà e furore. David Eggert è un giovane violoncellista canadese con una promettente carriera internazionale. Noto per la presenza scenica dominante e l’interpretazione brillante, affronta con creatività il repertorio classico pur dando prova di un forte impegno nei confronti della composizione musicale contemporanea. Dopo le esibizioni in Europa e Nord America, l’artista  è acclamato come un talento del futuro. Eggert ha conquistato il primo premio e cinque menzioni speciali al Concorso Internazionale di Violoncello “Antonio Janigro” di Zagabria, e ha ricevuto un premio onorario al Concorso Internazionale Naumburg di New York. Nato a Edmonton nel 1985, Eggert ha studiato con Tanya Prochazka che lo ha seguito  per tredici anni. All’età di 16 anni, ha conquistato il primo premio sia alla Canadian Music Competition che al National Music Festival suonando in un quartetto d’archi, e si è esibito in Canada come primo violoncello della National Youth Orchestra of Canada.  Natasa Sarcevic, pianista, docente di pianoforte principale al London College of Music, University of West London, si e' diplomata al'Universita' delle Arti di Belgrado (FMU) con il massimo dei voti nella classe di pianoforte della Maestra Jokut Mihailovic. Ha continuato gli studi presso la Hochschule fuer Musik und Darstellende Kunst a Francoforte con Maestro Lev Natochenny, ed al Royal College of Music a Londra con Maestra Irina Zaritskaya ed Alexandra Andrievsky.  A diciassette anni ha tenuto il suo primo Recital a Belgrado, considerato dalla prestigiosa rivista NIN uno dei migliori dieci concerti della stagione concertistica. Primo premio anche al Concorso di Beethoven del LCM a Londra, al "Victor Hoddy" a Londra, al "Petar Konjovic" ed al concorso "Olga Mihailovic", Natasa e' stata descritta come "la studentessa con il piu' grande talento della sua generazione". Da quel momento ha dato concerti in numerosi festival internazionali in Italia, Austria, Germania, Spagna, Portogallo, Olanda, Slovenia, Croazia, Latvia, Bulgaria, Serbia, Russia, Brasile e Regno Unito. Da quando si e' trasferita a Londra nel 2001, ha dato concerti in prestigiosi luoghi come Wigmore Hall, St. John's Smith Square, St. Martin in the Fields, St. James's Piccadilly, Edinburgh Festival Fringe, Barber Institute of Fine Arts, London Arts Fest, Paxton House Festival. A parte del suo repertorio da Bach a Schnittke, durante gli ultimi anni si e' dedicata in maniera particolare al repertorio solistico lisztiano ed alla musica da camera di Brahms.
Data : Giovedì 22 Agosto 2019
23
30
31

SCORSE EDIZIONI

CONTEST FOTOGRAFICO

Contest fotografico 2019 - Mozart Italia Terni

CORSO DI PITTURA SU ORIGAMI

NEWSLETTER

In collaborazione:

narni logo

Main supporter:

logo fondazione carit

Con il patrocinio di:

Regione Umbria   Provincia di Terni  Camera di Commercio di Terni  COMUNE TERNI  Mozarteum  istituro coreano

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.