8th INTERNATIONAL
FESTIVAL LUCI DELLA RIBALTA

13 - 29 Agosto | Narni (Tr) Umbria

8th INTERNATIONAL
MASTERCLASSES
10 - 30 Agosto | Narni (Tr) Umbria

NEWSLETTER

narni

  • Arriva la Masterclass con la M° Anna Pugliese che sarà una delle docenti dell'8th International Masteclasses Narni 2018! 

    ISCRIVITI! Per tutti i corsisti la domanda d'iscrizione deve essere inviata entro il 22 Luglio 2018. Posti limitati!

    Conclusi gli studi violinistici presso il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma con lode e menzione speciale, Anna Pugliese consegue il Diploma Accademico di Alto Perfezionamento con valutazione ‘eccellente con menzione speciale’ con A. Chumachenco. Si diploma brillantemente anche in viola, ed in Musica da Camera presso l'Accademia Nazionaledi S. Cecilia. Si è esibita presso le più importanti sale europee in collaborazioni cameristiche con grandi artisti. Da solista, si è esibita fra le altre con l’Orchestra Sinfonica della Filarmonica Nazionale Bulgara, con l’Orchestra dell’Accademia Adriatica, con l'Orchestra dell’Università di Parma, etc. L'idoneità ottenuta presso la European Union Youth Orchestra e l' Orchestra Nazionale della Rai di Torino, le collaborazioni con la Young Janachek Philharmonic Orchestra, l’ Orchestra del Festival di Stresa, l’Orchestra Sinfonica A. Toscanini di Parma, il Teatro San Carlo di Napoli e l'Ensemble Il Suono italiano in Europa, le hanno permesso di suonare con direttori e solisti di fama internazionale come: L.Maazel, P. Maag,J. Tate, De Burgos, J. L. Koenig, G. A. Noseda, J.P. Saraste, C. Armig, P.A. Valade, B. Belkin, S. Krilov, M.Rostropovic, M. Maisky, A. Lonquich, L. Kavakos; A. Totradze; M. Pletnev etc. Ha inciso fra gli altri per la Sony con Uto Ughi ed I Filarmonici di Roma; con ‘I Solisti Dauni’ per l'enciclopedia KZ MUSIK e con il “Quartetto IBIMUS” per l'IMAIE. Nell’ambito della realizzazione di un progetto, che ha dato luogo all’esecuzione integrale della musica da camera di Schumann, ha interpretato pagine registrare per la Radio Vaticana. Ha inoltre tenuto un recital a Parigi per lo European Festival JeunsTalents edito in CD. Vincitrice di numerose premiazioni, le è stata conferita dal Presidente della Repubblica la Medaglia di bronzo ed il Diploma ai Benemeriti della Cultura e dell’Arte. La sua dedizione verso la didattica l'ha porta a tenere masterclass e ad insegnare presso diversi Conservatori italiani fra cui Latina, dove attualmente occupa la cattedra di violino.

  • Described by The Strad as a 'Virtuoso with a truly Romantic temperament', Yuri Zhislin is one of the most versatile musicians of his generation. Equally at home on both violin and viola, Zhislin enjoys an active and illustrious career as a soloist and chamber musician, performing in his native Russia, as well as Eastern and Western Europe, the United States, South America, Japan, Australia and New Zealand. His performances have taken him to nearly 60 countries around the globe. 

    M° Zhislin will hold his masterclasses in violin, viola and chamber music from the 19th to the 23rd of August 2018 in the 8th International Masterclasses Narni 2018.
     

    Don't miss this extraordinary opportunity! SIGN UP!
     

    You have got until July the 22nd 2018 to complete registration!

  • Lunedì 13 agosto alle 21.30 nel Chiostro di S. Agostino a Narni si svolgerà il concerto inaugurale che vedrà l’alternarsi di due solisti d’eccezione, come il M⁰ Calogero Palermo al clarinetto e il M⁰ Gustavo Nuῆez al fagotto, e il Quartetto Eos, recente vincitore del Premio “Franco Abbiati”, P. Farulli 2018 con Elia Chiesa(violino), Giacomo del Papa(violino), Alessandro Acqui(viola) e Silvia Ancarani(violoncello).
    Nella stessa serata sarà presentato il programma dell’8th International Festival Luci della Ribalta e dell’8th International Masterclasses Narni 2018, un’edizione ricchissima di eventi di varia natura, non solo musica e concerti, più di 50, ma anche conferenze, e laboratori, come quello di liuteria, e quelli di arti coreane, dall’origami alla pittura su ventaglio. 
    Proprio l’arte della Corea del Sud sarà la protagonista dell’anteprima del Festival con l’inaugurazione della Mostra d’Arte coreana e di dipinti su carta Hanji, seguita da un concerto per musica da camera e solisti e brindisi inaugurale, domenica 12 agosto alle 19.30 nelle sale del Museo Eroli. Esporranno le loro opere e saranno presenti gli artisti Lee Chang Soo, Kang Soon Yul e Lee Harrie.
    VENITECI A TROVARE!

  • Monday, August 13 at 21.30 in the Cloister of St. Agostino in Narni will take place the Inauguration Concert that will see the alternation of two exceptional soloists, as the M⁰ Calogero Palermo(clarinet) and the M⁰ Gustavo Nuῆez(basson), and the Quartetto Eos, recent winner of the "Franco Abbiati" Prize, P. Farulli 2018 with con Elia Chiesa(violin), Giacomo del Papa(violin), Alessandro Acqui(viola) e Silvia Ancarani(cello).
    In the same evening will be presented the program of the 8th International Festival Luci della Ribalta and 8th International Masterclasses Narni 2018, a very rich edition of events of various kinds, not only music and concerts, more than 50, but also conferences, and workshops , like that of violin making, and those of Korean arts, from origami to fan painting.
    The art of South Korea will be the preview of the Festival with the inauguration of the Korean Art Exhibition and Hanji paintings on paper, followed by a concert for chamber music and soloists and inaugural toast, Sunday 12 August at 7.30 pm in the rooms of the Eroli Museum. Lee Chang Soo, Kang Soon Yul and Lee Harrie will exhibit their works.
    HOPE TO SEE YOU ALL!

  • Nato nel 1966, si è diplomato col massimo dei voti nel 1985 sotto la guida di Gerardo Petruzziello al Conservatorio "V.Bellini" di Palermo. Nel 1984 ha fatto parte, come 1° flauto, dell'Orchestra des Jeunes de la Mediterranée ed è stato prescelto per far parte dell'Orchestra dei Giovani della Comunità Europea "E.C.Y.O. 1984" e dell'Orchestra dei Conservatori di Musica Italiani. Nel 1985 vince il Concorso Nazionale di Ottavino presso l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Genova dove ha lavorato per un anno e di 1° flauto presso la Banda Nazionale di Roma della Guardia di Finanza dove è rimasto quasi tre anni. Vincitore di concorsi tra i quali il "Boario Musica 94" e il "Briccialdi". Svolge un'intensa attività cameristica con il Quintetto di fiati Belliniano con il quale ha effettuato concerti in tutta Italia e anche tournée all'estero affiancando a questa anche l'attività didattica con master e corsi di perfezionamento estivi ed annuali. Tiene masterclasses in Giappone presso l'atelier della Pearl Flute e la Shobi Academy di Tokyo per conto della ditta di strumenti musicali Pearl Flute Japan della quale dal 2001 è testimonial. Dal 1989 è 1° flauto solista dell'Orchestra del Teatro Bellini di Catania. Contemporaneamente collabora con l'Orchestra dell'Accademia di S. Cecilia diretta dal M° Chung. Infine collabora anche con l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma.

    Consulta il regolamento ed iscriviti! Le iscrizioni terminano il 22 luglio 2018.

  • Per la prima volta a Narni abbiamo il piacere e l'onore di avere il M° Emil Rovner, considerato uno dei migliori violoncellisti della sua generazione! 
    Il M° Rovner sarà docente di violoncello dal 10 al 16 agosto 2018.
    Consulta il regolamento e iscriviti subito! Le iscrizioni termineranno il 22 agosto 2018!
    Affrettati i posti sono limitati!

    Emil Rovner è nato nel 1975 a Gorky, in Russia, dove ha iniziato a prendere lezioni di violoncello con il professor A. Lukianenko al Conservatorio Glinka. All'età di dieci anni aveva già fatto il suo debutto da solista con la Gorky City Symphony. Ha continuato i suoi studi con Ivan Monighetti presso i conservatori di Madrid e Basilea e li ha completati con Boris Pergamenschikow alla Hanns Eisler School of Music di Berlino. Ha lavorato a stretto contatto con compositori contemporanei di spicco come Valentin Silvestrov, Heinz Holliger, Per Nørgård, Tigran Mansurian, Elena Firsova e Alexander Knaifel.Emil Rovner è nato nel 1975 a Gorky, in Russia, dove ha iniziato a prendere lezioni di violoncello con il professor A. Lukianenko al Conservatorio Glinka. All'età di dieci anni aveva già fatto il suo debutto da solista con la Gorky City Symphony. Ha continuato i suoi studi con Ivan Monighetti presso i conservatori di Madrid e Basilea e li ha completati con Boris Pergamenschikow alla Hanns Eisler School of Music di Berlino. Ha lavorato a stretto contatto con compositori contemporanei di spicco come Valentin Silvestrov, Heinz Holliger, Per Nørgård, Tigran Mansurian, Elena Firsova e Alexander Knaifel.

    Appassionato musicista da camera, Emil Rovner si esibisce con artisti del calibro di Pavel Gililov, Martin Helmchen, Alla Ivanzhina, Ana Chumachenko, Sol Gabetta e Ivan Monighetti. Nell'ottobre 2007 è diventato uno dei professori più giovani della Carl Maria von Weber University of Music di Dresda. Tiene masterclass internazionali in Germania, Italia, Spagna, Portogallo, Russia, Giappone, Svizzera e Repubblica Ceca. Molti dei suoi studenti hanno vinto premi a concorsi internazionali di violoncello e musica da camera. La sua pubblicazione in CD delle opere soliste di Mieczyslaw Weinberg nel 2010 (una prima registrazione) è stata premiata con cinque stelle dalla rivista specializzata FonoForum e nominata per l'Echo Classic Prize.

  • Giovani talenti e grandi musicisti provenienti da tutto il mondo s'incontrano nella città medievale di Narni dal 10 al 30 agosto: è l'ottava edizione del Festival Luci della Ribalta e 8th International Masterclasses.

    Un'occasione unica per gli studenti che, oltre a partecipare alle classi di studio con docenti di fama mondiale, potranno esibirsi sul palco del Festival come solisti, in ensamble di musica da camera o orchestra.

    Tra le tante novità di quest’anno uno “Spazio World”, ospitato nelle sale del Museo Eroli e dedicato alla presentazione di arte e cultura di altre nazioni.

    La manifestazione darà come sempre spazio non solo alla musica, ma anche alla cultura e all'intrattenimento, con mostre, convegni, seminari ed eventi collaterali.

    Anche quest’anno sono più di 50 i concerti previsti in calendario, senza contare happening, flash mob, degustazione di prodotti locali e pregiati vini umbri in collaborazione con Associazione Strada dei Vini Etrusco Romana e improvvisazioni nelle vie e nelle piazze del centro che l’esuberanza vitale, artistica e musicale dei giovani allievi delle Masterclasses e dei loro docenti non faranno sicuramente mancare, così come non mancherà la suggestiva e avvolgente atmosfera sonora e armonica che dalle aule, dai palazzi e dagli spazi aperti, dove si svolgeranno le lezioni e le prove, filtrerà magica e discreta nelle vie di Narni, colorandola e accarezzandola con le sue note antiche e nuove. Il Festival, organizzato dall’Associazione Mozart Italia, sede di Terni, in collaborazione con il Comune della Città di Narni e la Fondazione CARIT, gode del Patrocinio della Regione Umbria, della Provincia di Terni, della Camera di Commercio di Terni, del Comune di Terni, del Comune di Sangemini, del Forum Austriaco di Cultura, dello Stiftung Mozarteum Salzburg, e dell’Istituto Coreano Culturale in Italia.

    Tra tanti ospiti di alto profilo internazionale ricordiamo, il 17 Agosto Fedor Rudin, vincitore di numerosi premi tra cui l’ultima Edizione del Premio Paganini; Felice Cusano, uno tra i migliori violinisti italiani, che incanterà il pubblico con il concerto il 19 Agosto presso la Corte del Palazzo Comunale; il cellista David Eggert, uno dei migliori interpreti; Aron Chiesa, che terrà un recital nella serata del 26 Agosto, Primo Clarinetto solista del Sinfonieorchester Basel e vincitore di numerosi premi internazionali.

    La vetrina riservata agli allievi delle Masterclasses, punto di forza della didattica e occasione straordinaria ed ambita di confronto con il pubblico, nell’edizione 2018 raddoppia, con le sale del Museo Eroli che si aggiungono alla sede tradizionale della suggestiva chiesa di S. Maria Impensole nei pomeriggi dal 12 al 29 agosto.

    È impossibile elencare ora tutti gli eventi di varia natura che si succederanno, dalle conferenze, ai laboratori, come quello di liuteria, ma anche di arti coreane, come l’origami e la pittura su ventaglio. L’unica certezza è che anche quella di quest’anno si annuncia come un’edizione imperdibile, dove la musica sarà protagonista e motore per momenti artistici straordinari ed incontri unici e indimenticabili con interpreti ed artisti provenienti da ogni parte del mondo.

    Gli ospiti dell’edizione 2018 saranno più di 250 e provengono da 5 continenti: 22 paesi, tra cui quest’anno anche India, Messico, Venezuela, USA, e Cina.

    Come ogni anno, tutti gli eventi saranno a ingresso libero!

  • Due eventi musicali che si svolgeranno rispettivamente presso la Corte del Palazzo Comunale il 26 agosto e nel Chiostro di S. Agostino il 27 agosto in Narni, entrambi con inizio alle 21,30, rappresentano il clou della nutrita rassegna dell’VIII edizione del Festival Internazionale ‘Luci della Ribalta’, organizzato dall’Associazione Mozart di Terni.

    Ad animare il primo dei due appuntamenti, dal titolo ‘L’incantevole energia’, saranno il clarinettista Aron Chiesa e la pianista serba Natasa Sarcevic. Il giovanissimo Chiesa, primo clarinetto dell’Orchestra di Basilea, è ormai considerato dalla critica come una delle eccellenze italiane indiscusse nel panorama musicale internazionale. La pianista Sarcevic, ospite regolare del Festival narnese, affianca alla sua intensa attività concertistica, quella di docente di pianoforte principale presso il London College in Inghilterra. La collaborazione tra i due musicisti è nata proprio durante una delle trascorse edizioni del Festival, a riprova di quanto la manifestazione sia un centro d’interessi in grado di favorire sodalizi artistici duraturi nel tempo.
    L’altro concerto, che si terrà nella suggestiva cornice del Chiostro di S. Agostino, sarà una summa dei valori espressi dalla recente edizione del Festival e vedrà protagonisti solisti del calibro di Salvatore Vella (flautista) e di David Eggert (violoncellista), con un gran finale in cui l’Orchestra del Festival diretta dal M° Alessandro Viale, proporrà un repertorio tanto ricercato quanto godibile.
    Notti di stelle all’insegna della grande musica, da vivere a Narni!

  • This course is addressed to any musician who is aiming to develop his skills in conducting an ensemble, accompanying a soloist, and who is interested in learning the principles of concertation as well as tips for rehearsing. Six days of lessons, playing and conducting will be the core of this course. 

    Alessandro Viale is an extremely versatile musician.

    Alessandro has been the principal conductor of many orchestras, among which Archi Accademia Nova and Rest Ensemble, which also conducted in radio and television recordings. His wide and comprehensive repertoire, from baroque to contemporary music, is presented with philological insight and attention to the historical performance practices. He has collaborated with such renowned musicians as Vadim Brodski, Ofer Falk, Romain Garioud, Roberto Gonzalez and Giuliano Sommerhalder. He has also performed, in theatre and on television, with actors such as Roberto Herlitzka and Francesco Siciliano.

    Appreciated composer, his “Songs of simple desires” for voice and cello has been recently premiered in Estonia. He is the author of the soundtrack to the film “Cam Girl” directed by Mirca Viola.

    He recently participated in the Nuova Consonanza Festival, in the Pontino Festival, in the Filarmonica Romana recital series “Assoli”, and with many ensembles including the Imago Sonora Ensemble, the Rest Ensemble and the Ardorè Duo. He has premiered more than thirty pieces written by young composers from many countries. In September 2015 Alessandro recorded "Steps Volume 5: Sixteen Scenes before a Crucifixion", composed by Peter Seabourne, for the label Sheva Collection.

    SIGN UP! The registration must be send within July 22 2018. Limited places!

     

  • WE PROLONGED THE CLOSING DATE FOR REGISTRATION ON 31 JULY 2018, just for some course!

    Let's Check the dates on our wepage "Courses and Teachers" and find ouy more about our Masteclasses.

    We wait for you!

    Info: 
    ✉️Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 📞+39 3931612838 - +39 3917747798

  • The 8th International Festival "Luci della Ribaltà" is finished, the Festival actually had shows until August twenty-nine with the musical excellence that has reached Narni, excellence served as Teachers of world fame as Felice Cusano, violin, David Eggert, cello, Calogero Palermo, clarinet, Gustavo Nunez, basson, only to quote someone. In front of them other important Teachers such as the cellists Luca Pincini, Sandra Belic and Emil Rovner or the violinists Fedor Rudin and Shalom Budeer, over 250 guests from all the continents, exactly twenty-two countries, among which this year also India, Mexico, Venezuela and China, to give internationality to the event. Obviously the guests have lodged in the historical center of Narni exhausting all the accommodation and lodging out of town also. The official beginning event has been on Monday the 13th of August in the Cloister of S. Agostino: moment of the presentation of the Festival and then concert "The return of the harmonic party” with Calogero Palermo and Gustavo Nunez, together with the prestigious Quartet Eos, winning of the "Farulli Prize" of the Musical Criticism "Franco Abbiati" 2018. On August the 18th it has been the moment of the concert for horns and trumpets "power and spendors of the brasses" where the Teachers Konstantin Becker and Giuliano Sommerhalder exhibited while on the 21st it has been the pianist Gilda Buttà with the cellist Luca Pincini with an exciting trip in the most famous sonorous columns. On the 22nd the Trio Pockret from Serbia exhibited and the 24th there has been the expected evening dedicated to the tastings of local products and appreciated wines from Umbria with dance exhibition while on the 26th exhibited the clarinettist Aron Chiesa together with the pianist Natasa Sarcevic. To finish on the 27th there was the Gran Gala with The Orchestra of Teacher Viale and a surprising awarding from the city of Narni delivered by Francesco De Rebotti, Mayor of Narni to the President Anais Lee that from 8 years with artistic and human quality celebrates this city. Prensent at Gran Gala the Foundation Carit in the person of the President Luigi Carlini, the Mayor of Narni Francesco De Rebotti, the Vicesindaco Marco Mercuri, the alderman of the Culture Lorenzo Lucarelli, the Executive to the Culture Ing. Pietro Flori and the Responsible of the Office of Culture Andreina Santicchia, the Vicesindaco of Terni Dott. Giuli, the President of the Chamber of Commerce of Terni Giuseppe Flamini, the general Reception office dr.ssa Giuliana Piandoro, Grande Meccanica SPA in the person of the Dott. Alessandro Mariotti and the Manager of the Museum Eroli, Roberta Pagliai. On the 28th it has been the evening homage to Rossini by the soprano Anais Lee, on the 29th there was a concert and a laboratory of edited by composition of the Teacher Telli and following the concert of violins realized by Teacher Cusano. To surprise, with her passion and her anxieties, Anais Lee, artistic director, habitué of Narni, that succeeds in giving succession to the idea of his disappeared husband with so much personal work, Renato Chiesa, that had the vision of a popular and cultured festival, of high level but also dedicated to the music passionate. The program of the 2018 edition, as always rich and generous in the offer of unforgettable artistic emotions, it has expectation more than 50 concerts, without counting happening, flash mob, tasting in collaboration with Association Strade dei Vini Etrusco-Romani and improvisations in the streets and in the plazas of the center with the vital, artistic and musical exuberance of the young students of the Masterclasseses and their teachers. The suggestive and winding sonorous atmosphere and harmonica it is not missed not even this year in the classrooms, in the buildings and in the open spaces, where the lessons and the tests are developed.

    Among the so many novelties of this year, the Space World entertained in the rooms of the Museum Eroli, devoted to the presentation of art and culture of other nations. This year the Show of Korean art and painted on paper Hanji, concerts devoted to the most beautiful Korean melodies, a photographic show and other events, for an idea that has been an absolute novelty. Organized by the association Mozart Italia in Terni, in collaboration with the Comune of Narni and the Foundation Carit. Patronage of the Region Umbria, Chamber of Commerce, Comune of Terni and Sangemini, Forum Austriaco of Culture, Stiftung Mozarteum Salzburg and Cultural Korean institute in Italy.

  • "Alvinio Misciano, great and prestigious character of norcini narnese, represents an important musical history for the city and for Italy. The birth and the fact that its roots remain to Narni it contributes to give thickness to its figure and it helps to promote the historical center and the territory to cultural level over how tourist." The alderman of tourism and culture, Lorenzo Lucarelli, speaking of the great way of origins narnesi to which will be entitled the room cafe of the theater Manini in Street Garibaldi.

    "I have stuck and sustained since immediately the initiative of the group of the Republic of Narni that has launched the proposal. Lucarelli still affirms. to build something stable and lasting that you remember the importance of Misciano and the role that the music has had in the history of the city. Another piece of the tourist promotion and a footstep of notable relief also from the cultural point of view and of the sense of affiliation of a community."

    The ceremony is scheduled on August 26 when Common, Republic of Narni and association Mozart Italy Terni will discover the plate with which the superior saletta of the theater will be entitled to the memory of the famous Italian tenor. The room will be prepared with documents, photo, articles and poster that ideally remember Misciano and remember its artistic life. In the ceremony there will be city authorities and it will be concluded from a concert in his honor.

     

  • M° Shalom Budeer will be the teacher of one of the violin masterclass from 13th to 19th August during the 8th International Masterclasses Narni 2018.

    Don't miss this opportunity! Subscribe!

    Shalom Budeer, born in Russia, began his studies at the age of seven years at the Conservatory of Music.

    He later won the entrance examination 'Academy in Moscow where he graduated with honors under the guidance of the famous teacher J. Jankilevich. In 1974 he moved to Israel, where he studied with the renowned M° J. Kless. In 1976 he won the competition of the Academy of Tel-Aviv, performing the concert num 1.of Prokofiev. He later won the selection chamber orchestra of Tel-Aviv, where he worked until his departure for Italy (in 1979), where he still resides.

    In these years he is sidekick to the first violins in the Opera Theatre of Rome and has played under the guidance of the most famous conductors such as Meta, Masel, Pretre, Patane, Gavazzeni, De Fabritis, Oren, Muti and many others.

    It was one of the founders of the International Chamber Orchestra, where he made the first violin.

    He made numerous recordings for RAI, RCA, EDIPAN.

    From 1989 to 1991 he held master classes in violin in Montefiascone. Later he was invited as a Professor to conduct international courses to Orense in Spain.

  • Tra le tante novità di quest’anno uno Spazio World dove l’interesse è stato rivolto all’arte, alla danza e ai costumi di uno tra i Paesi protagonisti dell’ottava edizione, la Corea Del Sud. Lo scopo è stato proprio quello di creare uno scambio culturale che possa essere un appuntamento fisso per tutte le edizioni a venire. Il 12 Agosto, presso gli spazi del Museo Eroli di Narni, è stata inaugurata la Mostra d’Arte Coreana e Dipinti su Carta Hanji con dimostrazioni estemporanee dal vivo, brindisi inaugurale e degustazioni, che hanno seguito per tutto il periodo, dal 12 al 25 agosto, un concerto dedicato alle più belle arie e melodie coreane, proiezioni video, una mostra fotografica e laboratori di arti coreane aperti a tutti coloro che hanno voluto apprendere le tecniche calligrafiche, di pittura su ventaglio e sulla realizzazione degli origami. Ospiti gli artisti Soon Yul Kang, Lee Chang-Soo ed Harrie Lee.

    A sorprendere, con la sua passione e le sue ansie, Anais Lee, direttore artistico, ormai una habitué di Narni, che con tanta fatica personale riesce a dare seguito all'idea del suo scomparso marito, Renato Chiesa, che aveva avuto la visione sinottica di un festival popolare e colto, di livello ma anche alla portata di chi ama la musica, insomma Luci della Ribalta. Anais Lee è rimasta fedele a questo impianto di manifestazione e nel tempo l'ha ampliata e resa ancor più intrigante ed adatta ai tempi che cambiano anche nella musica. Il programma dell'edizione 2018, come sempre ricca e generosa nell'offerta di emozioni artistiche indimenticabili, ha previsto più di 50 concerti, senza contare happening, flash mob, degustazione e improvvisazioni nelle vie e nelle piazze del centro con l'esuberanza vitale, artistica e musicale dei giovani allievi delle Masterclasses e dei loro docenti. Non è mancata neanche quest’anno la suggestiva e avvolgente atmosfera sonora e armonica nelle aule, nei palazzi e negli spazi aperti, dove si sono svolte le lezioni e le prove.
    A tirare le fila sempre l'Associazione Mozart Italia sede di Terni, in collaborazione con il Comune di Narni e la Fondazione Carit, patrocinata della Regione Umbria, Comune, Provincia, Camera di Commercio di Terni e Comune di Sangemini, dal Forum Austriaco di Cultura, dallo Stiftung Mozarteum Salzburg e dall'Istituto Coreano Culturale in Italia.

  • This year, during the 8th International Masterclasses Narni 2018, there will be a new sector: the music of scene.

    It will be Germano Mazzocchetti to hold the masterclass in the splendid and medival town of Narni, in the province of Terni. The course is articulated: 

    - listening and comment of passages composed by musicians that have written for the scene

    - listening and comment of passages written for the theater. Importance of the music in the theater, knowledge of the greatest composers of music of scene from the postwar period to today (Fiorenzo Carpì, Gino Negri, Nicola Piovani, Franco Piersanti etc...)

    The lessons will begin the afternoon of August 19 and they will finish the morning of August 22.

    The registrations deadline is July 22. Check the regulation!

  • L’Associazione Mozart Italia sede di Terni for the 8° edition of the International Masterclasses Narni 2018, makes available to Tenors and Sopranos n° 2 Scholarships of the value of 390,00 EUR each, the total coverage of the course, to participate in the Masterclass "Voice, Opera Study" held by the M° Anais Lee, Soprano. The Masterclass will take place in Narni (Tr) from August the 13th to August the 28th or from August the 21st to August the 28th 2018.

    Daily individual lessons. Focus on phrasing, care of the interpretation, respiration, vocal technique on the Belcanto all’Italiana and repertoire of Opera Characters. Course open to all singers regardless of age and nationality. Participation granted to severalconcerts during the 8th International Festival Luci della Ribalta taking place in the same period.

    Infos and inscriptions on: 🎻 www.mozartitaliaterni.org

     ✉️Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 📞+39 3931612838

    To get the chance to obtain the scholarship with the total coverage of the cost of the Masterclass, please send curriculum, photo and repertoire to the e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. writing on the subject line: Scholarship "Voice Opera Studies."

  • PROROGATO IL TERMINE DELLE ISCRIZIONI AL 31 LUGLIO 2018 per alcuni corsi!

    Consulta le date nella pagina "Corsi e Docenti" del sito e scopri di più sulle nostre masterclasses.

    Ti aspettiamo!

    Info: 
    ✉️Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 📞+39 3931612838 - +39 3917747798

  • Nella serata del 22 agosto alla Corte del Palazzo Comunale della città di Narni ha avuto luogo il concerto del Trio Pokret dalla Serbia.

    Fondato nel 2010, il Trio Pokret (ITA: Trio in Moto) è scaturito dal bisogno dei tre musicisti di dedicarsi completamente ai trend di musica più moderni. Al centro del loro interesse sono i lavori di compositori serbi e contemporanei. Gli spettacoli del Trio Pokret partendo dalle composizioni più correnti portano in scena energia ed eccitamento tipico della musica serba e contemporanea. Tutte le composizioni tengono il Trio al suo centro, il Trio Pokret vuole espandersi in un insieme che si muove ed unisce a musicisti ed artisti di mentalità simile con una meta comune: trasformare ogni spettacolo in una nuova esperienza artistica.

    Madlen Stoki. Vasiljevi., violino, Milo. Nikoli., clarinetto e Maja Mihi., pianoforte

  • On the evening of August 22 at the court of the town of Narni have taken place the concert of the SerbianTrio Pokret

    Founded in 2010, Trio Pokret (Eng: Trio Motion) grew out of the need for three performers who would completely devote themselves to the most current music trends. At the core of their interest are the works of contemporary Serbian composers. Having performed all the existing works written for this kind of ensemble by the local composers, Trio Pokret has “motioned to compel” other composers to write new works. Trio Pokret’s performances of the most current compositions brings energy and excitement to the contemporary Serbian music scene, while at same time enriching the collection of works available for this atypical ensemble. All the compositions by Serbian composers performed in this concert have been commissioned by Trio Pokret. Keeping the trio at its core, Trio Pokret intends to expand into an ensemble that moves and unites other musicians and like-minded artists with a common goal of transforming every new performance into a unique artistic experience.
    Madlen Stokić Vasiljević, violin, Miloš Nikolić, clarinet and Maja Mihić, piano

  • Also this year is confirmed the course of violin with M° Madlen Stokic Vasiljevic
      

    The course of improvement will be hosted in the splendid town of Narni from the 22nd to the 29th of August 2018. 

     For a long time, Madlen was a member of the orchestra of arcs "Dusan Skovran" with which held tourneè in Europe and Asia. She also worked with the chamber orchestras "The Teachers of the arcs" and "The real arcs of Saint Gerogie" (2006 -2009).

    In 2009, in collaboration with the pianist Maja Mihic, Madlen made a record with passages of the authors Lj. Maric and S. Mokranjac. This work was submitted to the Venice biennal.
    Currently she is a teacher in Belgrado University, Faculty of Music.

    What are you waiting for!? Check the regulation to know all the details!

In collaborazione:

narni logo

Main supporter:

logo fondazione carit

Con il patrocinio di:

regione     provincia  camera com     COMUNE TERNI           logo universitat    mozarteum    logo forum

MOZART ITALIA TERNI

© Associazione Mozart Italia sede di Terni. All Right Reserved.
Viale della Stazione, 52 05100 Terni (TR) Italia - P.I. 01453060558
Tel/fax +390645470125 -
Cell.(Inglese) +393931612838 - Cell.(Italiano) +393917747798

PRIVACY - COOKIE POLICY

Web design by Sfera Design di Silvia Mastrodonato