Maria Elisa Tozzi

freccia2 Maria Elisa Tozzi

Maria Elisa Tozzi, nota pianista romana, ha svolto un’intensa attività concertistica esibendosi ripetutamente in oltre 1000 concerti in ben 53 paesi nei vari continenti, come solista e in formazioni cameristiche. Ha suonato con le più grandi orchestre come la Bayerischerundfunk di Monaco di Baviera sotto la direzione di Rudolf Alberth, la “Wienerkammerorchester” dei Filarmonici di Vienna diretta da Carlo Zecchi, l’Orchestra del Teatro Colon di Buenos Aires diretta da Jorge Fontella e prestigiosi altri direttori come Pier Boulez, Armando La Rosa Parodi, Franco Caracciolo, Pietro Argento e molti altri in un vasto repertorio classico, romantico, moderno e contemporaneo. Formatasi al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma e perfezionatasi poi con Renata Borgatti e Carlo Zecchi, iniziò la sua attività artistica risultando tra i vincitori del Concorso pianistico internazionale di Vercelli. Dopo sette anni al Teatro dell’Opera di Roma come maestro sostituto, si è dedicata anche all’attività didattica con la cattedra di pianoforte principale dal 1968 al 1972 al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo, divenendo poi titolare a “Santa Cecilia” di Roma per la stessa cattedra dal 1973 al 1994. Come organizzatrice fondò nel 1970 a Capua l’Associazione Filarmonica “Giuseppe Martucci” rimasta annualmente attiva fino al 1975. Nel 1981 divenne editore-direttore della rivista “Il Mondo della Musica” fondata nel 1963 da Lydia Boni festeggiando in questo anno, 2012, il 50° di pubblicazione. Insieme a Suor Dolores Salzano ha fondato la Scuola di Musica del Vaticano “T. Ludovico Da Victoria” dove ha svolto attività didattica fino al 1985 con corsi anche di perfezionamento insieme al Maestro Carlo Zecchi. Nel 1986 ha fondato l’Associazione “Il Mondo della Musica - Roma 2000” con la quale poi, in ricordo del suo Maestro (Roma 1903 – Salisburgo 1984), ha organizzato il Premio Internazionale “Carlo Zecchi” per pianisti, direttori d’orchestra e musica da camera. Con la stessa Associazione ha realizzato numerosi concerti, prendendovi parte anche come pianista. Direttore de “Il salotto del mondo della musica”, dei “Percussion Master Players of Rome” dal 1983 al 1991 e dal 2003 al 2004 del Teatro di Corte della Reggia di Caserta . Le hanno dedicato loro composizioni musicisti come: Sergio Cafaro, Alfredo De Ninno, Franco Ferrara, Claudio Gregorat, Helmut Laberer, Franco Mannino, Virgilio Mortari, Gerardo Rusconi, Mario Zafred. Ha inciso per la RCA, TELA, CAM, BMG - ARIOLA, NUOVA FONIT CETRA, BMG - RICORDI. Riconoscimenti e premi come il "Sagittario d'oro" nel 1978 proposto dal M° Mario Zafred Presidente dell'Accademia "S. Cecilia" di Roma; il "Premio della Popolarità" (1979) al Teatro Sistina di Roma; "La Velca d'oro" (1980); "Premio Adelaide Ristori" (1985) Protomoteca del Comune di Roma, "Premio Foyer des Artistes" (1996) Aula Magna dell'Università di Roma, “Premio Ignazio Silone” Sulmona 2003, hanno coronato la vita artistica di Maria Elisa Tozzi che tutt'oggi è impegnata a tempo pieno su vari fronti dal concertismo all'editoria e al sostegno di giovani talenti.

Pin It

Il sito utilizza cookie proprietari tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione e consente l’installazione di cookie di terze parti. Continuando la navigazione sul sito, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. / The site uses cookies proprietary techniques to improve your browsing experience and enables the installation of third-party cookies. Continuing browsing the site, you agree to our use of cookies. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa. / For more information regard cookies (IT).