8th INTERNATIONAL
FESTIVAL LUCI DELLA RIBALTA

13 - 29 Agosto | Narni (Tr) Umbria

8th INTERNATIONAL
MASTERCLASSES
10 - 30 Agosto | Narni (Tr) Umbria

NEWSLETTER

Festival Luci della Ribalta

  • Questa sera con inizio alle ore 21,30 presso la Corte del Palazzo Comunale di Narni, nell’ambito dell’Ottava edizione del Festival Internazionale di Musica Luci della Ribalta (a cura dell’Associazione Mozart di Terni), si terrà un concerto speciale dal titolo ‘Il mio cuore è un violino’. Protagonisti della serata saranno il celebre violinista Felice Cusano ed il pianista Dario Cusano.

    Felice Cusano, violinista dal profilo artistico eccezionale, ha suonato con orchestre quali: Teatro alla Scala di Milano, RAI Radiotelevisione Italiana, La Fenice di Venezia ed ha inciso i concerti per violino ed orchestra di compositori contemporanei del calibro di Bruno Bettinelli e Carlo Galante. Dario Cusano, diplomatosi in pianoforte presso il Conservatorio G. Verdi di Milano con lode, perfezionatosi presso l’Accademia di Imola, è attualmente collaboratore al pianoforte presso la prestigiosa Scuola di Musica di Fiesole.

    Il programma di questa sera prevede musiche di Mozart, Vieuxtemps e Franck. Un appuntamento da non perdere per i buongustai della musica classica!

  • Giovani talenti e grandi musicisti provenienti da tutto il mondo s'incontrano nella città medievale di Narni dal 10 al 30 agosto: è l'ottava edizione del Festival Luci della Ribalta e 8th International Masterclasses.

    Un'occasione unica per gli studenti che, oltre a partecipare alle classi di studio con docenti di fama mondiale, potranno esibirsi sul palco del Festival come solisti, in ensamble di musica da camera o orchestra.

    Tra le tante novità di quest’anno uno “Spazio World”, ospitato nelle sale del Museo Eroli e dedicato alla presentazione di arte e cultura di altre nazioni.

    La manifestazione darà come sempre spazio non solo alla musica, ma anche alla cultura e all'intrattenimento, con mostre, convegni, seminari ed eventi collaterali.

    Anche quest’anno sono più di 50 i concerti previsti in calendario, senza contare happening, flash mob, degustazione di prodotti locali e pregiati vini umbri in collaborazione con Associazione Strada dei Vini Etrusco Romana e improvvisazioni nelle vie e nelle piazze del centro che l’esuberanza vitale, artistica e musicale dei giovani allievi delle Masterclasses e dei loro docenti non faranno sicuramente mancare, così come non mancherà la suggestiva e avvolgente atmosfera sonora e armonica che dalle aule, dai palazzi e dagli spazi aperti, dove si svolgeranno le lezioni e le prove, filtrerà magica e discreta nelle vie di Narni, colorandola e accarezzandola con le sue note antiche e nuove. Il Festival, organizzato dall’Associazione Mozart Italia, sede di Terni, in collaborazione con il Comune della Città di Narni e la Fondazione CARIT, gode del Patrocinio della Regione Umbria, della Provincia di Terni, della Camera di Commercio di Terni, del Comune di Terni, del Comune di Sangemini, del Forum Austriaco di Cultura, dello Stiftung Mozarteum Salzburg, e dell’Istituto Coreano Culturale in Italia.

    Tra tanti ospiti di alto profilo internazionale ricordiamo, il 17 Agosto Fedor Rudin, vincitore di numerosi premi tra cui l’ultima Edizione del Premio Paganini; Felice Cusano, uno tra i migliori violinisti italiani, che incanterà il pubblico con il concerto il 19 Agosto presso la Corte del Palazzo Comunale; il cellista David Eggert, uno dei migliori interpreti; Aron Chiesa, che terrà un recital nella serata del 26 Agosto, Primo Clarinetto solista del Sinfonieorchester Basel e vincitore di numerosi premi internazionali.

    La vetrina riservata agli allievi delle Masterclasses, punto di forza della didattica e occasione straordinaria ed ambita di confronto con il pubblico, nell’edizione 2018 raddoppia, con le sale del Museo Eroli che si aggiungono alla sede tradizionale della suggestiva chiesa di S. Maria Impensole nei pomeriggi dal 12 al 29 agosto.

    È impossibile elencare ora tutti gli eventi di varia natura che si succederanno, dalle conferenze, ai laboratori, come quello di liuteria, ma anche di arti coreane, come l’origami e la pittura su ventaglio. L’unica certezza è che anche quella di quest’anno si annuncia come un’edizione imperdibile, dove la musica sarà protagonista e motore per momenti artistici straordinari ed incontri unici e indimenticabili con interpreti ed artisti provenienti da ogni parte del mondo.

    Gli ospiti dell’edizione 2018 saranno più di 250 e provengono da 5 continenti: 22 paesi, tra cui quest’anno anche India, Messico, Venezuela, USA, e Cina.

    Come ogni anno, tutti gli eventi saranno a ingresso libero!

  • The 8th International Festival "Luci della Ribaltà" is finished, the Festival actually had shows until August twenty-nine with the musical excellence that has reached Narni, excellence served as Teachers of world fame as Felice Cusano, violin, David Eggert, cello, Calogero Palermo, clarinet, Gustavo Nunez, basson, only to quote someone. In front of them other important Teachers such as the cellists Luca Pincini, Sandra Belic and Emil Rovner or the violinists Fedor Rudin and Shalom Budeer, over 250 guests from all the continents, exactly twenty-two countries, among which this year also India, Mexico, Venezuela and China, to give internationality to the event. Obviously the guests have lodged in the historical center of Narni exhausting all the accommodation and lodging out of town also. The official beginning event has been on Monday the 13th of August in the Cloister of S. Agostino: moment of the presentation of the Festival and then concert "The return of the harmonic party” with Calogero Palermo and Gustavo Nunez, together with the prestigious Quartet Eos, winning of the "Farulli Prize" of the Musical Criticism "Franco Abbiati" 2018. On August the 18th it has been the moment of the concert for horns and trumpets "power and spendors of the brasses" where the Teachers Konstantin Becker and Giuliano Sommerhalder exhibited while on the 21st it has been the pianist Gilda Buttà with the cellist Luca Pincini with an exciting trip in the most famous sonorous columns. On the 22nd the Trio Pockret from Serbia exhibited and the 24th there has been the expected evening dedicated to the tastings of local products and appreciated wines from Umbria with dance exhibition while on the 26th exhibited the clarinettist Aron Chiesa together with the pianist Natasa Sarcevic. To finish on the 27th there was the Gran Gala with The Orchestra of Teacher Viale and a surprising awarding from the city of Narni delivered by Francesco De Rebotti, Mayor of Narni to the President Anais Lee that from 8 years with artistic and human quality celebrates this city. Prensent at Gran Gala the Foundation Carit in the person of the President Luigi Carlini, the Mayor of Narni Francesco De Rebotti, the Vicesindaco Marco Mercuri, the alderman of the Culture Lorenzo Lucarelli, the Executive to the Culture Ing. Pietro Flori and the Responsible of the Office of Culture Andreina Santicchia, the Vicesindaco of Terni Dott. Giuli, the President of the Chamber of Commerce of Terni Giuseppe Flamini, the general Reception office dr.ssa Giuliana Piandoro, Grande Meccanica SPA in the person of the Dott. Alessandro Mariotti and the Manager of the Museum Eroli, Roberta Pagliai. On the 28th it has been the evening homage to Rossini by the soprano Anais Lee, on the 29th there was a concert and a laboratory of edited by composition of the Teacher Telli and following the concert of violins realized by Teacher Cusano. To surprise, with her passion and her anxieties, Anais Lee, artistic director, habitué of Narni, that succeeds in giving succession to the idea of his disappeared husband with so much personal work, Renato Chiesa, that had the vision of a popular and cultured festival, of high level but also dedicated to the music passionate. The program of the 2018 edition, as always rich and generous in the offer of unforgettable artistic emotions, it has expectation more than 50 concerts, without counting happening, flash mob, tasting in collaboration with Association Strade dei Vini Etrusco-Romani and improvisations in the streets and in the plazas of the center with the vital, artistic and musical exuberance of the young students of the Masterclasseses and their teachers. The suggestive and winding sonorous atmosphere and harmonica it is not missed not even this year in the classrooms, in the buildings and in the open spaces, where the lessons and the tests are developed.

    Among the so many novelties of this year, the Space World entertained in the rooms of the Museum Eroli, devoted to the presentation of art and culture of other nations. This year the Show of Korean art and painted on paper Hanji, concerts devoted to the most beautiful Korean melodies, a photographic show and other events, for an idea that has been an absolute novelty. Organized by the association Mozart Italia in Terni, in collaboration with the Comune of Narni and the Foundation Carit. Patronage of the Region Umbria, Chamber of Commerce, Comune of Terni and Sangemini, Forum Austriaco of Culture, Stiftung Mozarteum Salzburg and Cultural Korean institute in Italy.

  • L’8th International Festival “Luci della Ribaltà” è terminato, il Festival ha sfornato spettacoli sino al ventinove agosto con l'eccellenza musicale che è arrivata a Narni, eccellenza fatta da Maestri di fama mondiale come Felice Cusano, violino, David Eggert, violoncello, Calogero Palermo, clarinetto, Gustavo Nunez, fagotto, solo per citarne qualcuno. Davanti a loro, davanti ad altri tantissimi e grandissimi Maestri come i violoncellisti Luca Pincini, Sandra Belic ed Emil Rovner o i violinisti Fedor Rudin e Shalom Budeer, oltre 250 ospiti prevenienti da tutti i continenti, da ventidue paesi, tra cui quest'anno anche India, Messico, Venezuela e Cina, per dare il massimo dell'internazionalità all'evento. Gli ospiti ovviamente hanno alloggiato nel centro storico di Narni esaurendo tutte le sistemazioni disponibili ed alloggiando anche fuori città. Il via ufficiale all’evento è stato lunedì 13 agosto presso il Chiostro di S. Agostino: momento della presentazione del Festival e poi concerto “Il ritorno della festa armonica con Calogero Palermo e Gustavo Nunez, appunto, insieme al prestigioso Quartetto Eos, vincitore del “Premio Farulli” della Critica Musicale “Franco Abbiati” 2018. Il 18 agosto è stato il momento del concerto per corni e trombe "potenza e spendori degli ottoni" dove si sono esibiti i Maestri Konstantin Becker e Giuliano Sommerhalder mentre il 21 è stato il turno della pianista Gilda Buttà e del violoncellista Luca Pincini con un emozionante viaggio nelle più celebri colonne sonore. Il 22 si è invece esibito il Trio Pockret dalla Serbia e il 24 c'è stata l'attesissima serata dedicata alle degustazioni di prodotti locali e pregiati vini umbri con esibizione di danza mentre il 26 si è esibito il clarinettista Aron Chiesa insieme alla pianista Natasa Sarcevic. Per terminare il 27 il Gran Gala con l'orchestra del Maestro Viale e una premiazione a sorpresa dalla città di Narni consegnata da Francesco De Rebotti, Sindaco di Narni al Presidente Anais Lee che da 8 anni con qualità artistica e umana celebra questa città. Presenti al Gran Gala la Fondazione Carit nella persona del Presidente Luigi Carlini, il Sindaco di Narni Francesco De Rebotti, il Vicesindaco Marco Mercuri, l'Assessore alla Cultura Lorenzo Lucarelli, il Dirigente alla Cultura Ing. Pietro Flori e la Responsabile Ufficio Cultura Andreina Santicchia, il Vicesindaco di Terni Dott. Giuli, il Presidente della Camera di Commercio di Terni Giuseppe Flamini, la Segreteria generale dr.ssa Giuliana Piandoro, Grande Meccanica SPA nella persona del Dott. Alessandro Mariotti e la Direttrice del Museo Eroli Roberta Pagliai. Per terminare in bellezza il 28 è stata invece la serata omaggio a Rossini a cura del soprano Anais Lee, il 29 si è tenuto un concerto e un laboratorio di composizione a cura del Maestro Telli e a seguire il concerto di violini a cura del Maestro Cusano. A sorprendere, con la sua passione e le sue ansie, Anais Lee, direttore artistico, ormai una habitué di Narni, che con tanta fatica personale riesce a dare seguito all'idea del suo scomparso marito, Renato Chiesa, che aveva avuto la visione sinottica di un festival popolare e colto, di livello ma anche alla portata di chi ama la musica, insomma Luci della Ribalta. Anais Lee è rimasta fedele a questo impianto di manifestazione e nel tempo l'ha ampliata e resa ancor più intrigante ed adatta ai tempi che cambiano anche nella musica. Il programma dell'edizione 2018, come sempre ricca e generosa nell'offerta di emozioni artistiche indimenticabili, ha previsto più di 50 concerti, senza contare happening, flash mob, degustazione in collaborazione con Associazione Strada dei Vini Etrusco-Romana e improvvisazioni nelle vie e nelle piazze del centro con l'esuberanza vitale, artistica e musicale dei giovani allievi delle Masterclasses e dei loro docenti. Non è mancata neanche quest’anno la suggestiva e avvolgente atmosfera sonora e armonica nelle aule, nei palazzi e nagli spazi aperti, dove si sono svolte le lezioni e le prove.
    Tra le tante novità di quest'anno, lo Spazio World ospitato nelle sale del Museo Eroli, dedicato alla presentazione di arte e cultura di altre nazioni. Quest’anno la Mostra d'Arte coreana e dipinti su carta Hanji, concerti dedicati alle più belle arie e melodie coreane, una mostra fotografica e molto altro, per un evento che è stato una assoluta novità. A tirare le file c'è stata comunque l'Associazione Mozart Italia, sede di Terni, in collaborazione con il Comune di Narni e la Fondazione Carit. Patrocinio della Regione Umbria, Provincia, Camera di Commercio, dei comuni di Terni e Sangemini, del Forum Austriaco di Cultura, dello Stiftung Mozarteum Salzburg e dell'Istituto Coreano Culturale in Italia.

In collaborazione:

narni logo

Main supporter:

logo fondazione carit

Con il patrocinio di:

regione     provincia  camera com     COMUNE TERNI           logo universitat    mozarteum    logo forum

MOZART ITALIA TERNI

© Associazione Mozart Italia sede di Terni. All Right Reserved.
Viale della Stazione, 52 05100 Terni (TR) Italia - P.I. 01453060558
Tel/fax +390645470125 -
Cell.(Inglese) +393931612838 - Cell.(Italiano) +393917747798

PRIVACY - COOKIE POLICY

Web design by Sfera Design di Silvia Mastrodonato