10th INTERNATIONAL
FESTIVAL LUCI DELLA RIBALTA

12 - 30 Agosto 2020 | Narni (Tr) Umbria

10th INTERNATIONAL
MASTERCLASSES
10 - 31 Agosto 2020 | Narni (Tr) Umbria

freccia2

Ignacio Ceballos Martín e Rocco Luigi Bitondo

Ignacio Ceballos e Rocco Luigi Bitondo

CORSO TIMPANI E PERCUSSIONI (NARNI 2016)

Finalità: un concerto finale dove si metterà in risalto l’importanza della sezione delle percussioni nel repertorio lirico-sinfonico attraverso l’esecuzione delle seguenti opere: Scheherazade (III-IV mov.), Capriccio Spagnolo, Sinfonie tratte da Nabucodonosor e Vespri Siciliani, Messa da Requiem (Dies Irae).

Obiettivi: durante la settimana di corso si dedicherà parte della giornata allo studio individuale e in sezione dei suddetti brani avvalendosi inoltre del contributo dei docenti degli altri strumenti presenti nel periodo (es. tromba, clarinetto, violino, violoncello ecc.) e del pianoforte.
L’altra parte della giornata sarà dedicata allo studio individuale specifico dei Timpani e delle Percussioni a seconda delle esigenze e delle richieste degli allievi.

Titolo del concerto: Il Ritmo Sinfonico

 

CURRICULUM VITAE

Ignacio Ceballos Martín

Nato a Valencia, IGNACIO CEBALLOS MARTÍN si è diplomato in percussione al Conservatorio Profesional “Maestro Vert” de Carcagente (Valencia, Spagna) con Ángel García e ha proseguito gli studi presso il Conservatorio Superior de Música de Zaragoza con Manel Ramada. Si è perfezionato presso la Civica Scuola di Musica“Claudio Abbado” di Milano sotto la guida di Mike Quinn, Jonathan Scully e David Searcy. Ha partecipato a numerose master classes con solisti di fama internazionale
quali Michel Cerutti, Sylvio Gualda, Karl Mehlig, Rainer Römer, Emmanuel Séjourné, Robert Van Sice, Bernard Wulff.
Dal 1994 ad oggi ha collaborato in qualità di timpanista con le principali orchestre italiane, quali l’Orchestra Teatro alla Scala, l’Orchestra Filarmonica della Scala, l’Orchestra Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra Teatro “San Carlo” di Napoli,
ed internazionali come la Philharmonia Orchestra, la Mahler Chamber Orchestra e la Bilbao Orkestra Sinfonikoa, sotto la direzione di Claudio Abbado, Daniel Barenboim, Herbert Blomstedt, Pierre Boulez, Semyon Bychkov, Riccardo Chailly, Gustavo Dudamel, Charles Dutoit, Lorin Maazel, Riccardo Muti, Kirill Petrenko, Georges Prêtre, Gennadij Roždestvenskij, Giuseppe Sinopoli, Jurij Temirkanov.
Ricopre dal 1997 il ruolo di Primo Timpano presso l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma. Svolge inoltre da qualche anno attività didattica nell’ambito di seminari accademici e festival di percussioni internazionali. Attualmente tiene il corso nella
specialità di timpani presso il Conservatorio Statale di Musica “Ottorino Respighi” di Latina e il Centro Superior de Música del País Vasco (Musikene) di San Sebastián.


Rocco Luigi Bitondo

Rocco Luigi Bitondo ha studiato e si è diplomato brillantemente presso il Conservatorio di musica di Matera e si è laureato con lode nel biennio specialistico di II livello in Strumenti a Percussione presso il Conservatorio di musica di Potenza.
Ha collaborato ed ottenuto idoneità con diverse Orchestre ed Enti Lirici fra i quali: Philharmonia Orchestra di Londra, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Teatro alla Scala di Milano, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Comunale di Bologna,Orchestra Sinfonica di Roma, Orchestra Regionale Toscana, Orchestra Italiana del Cinema, Orchestra della Magna Grecia di Taranto, Orchestra Giovanile di Fiesole, Teatro Marrucino di Chieti, Orchestra Sinfonica Lucana, Orchestra JFutura di Trento, Orchestra Nazionale dei Conservatori italiani.
Ha collaborato con Maestri di fama mondiale quali Riccardo Muti, Ennio Morricone, Yuri Temirkanov, Luis Bacalov, Jeffrey Tate, Charles Dutoit, John Axelrod, Eliau Inbal, Jennady Rodzendwensky, Pintchas Stainberg, Gianandrea Noseda e molti altri .
Diverse sono le collaborazioni nell'ambito contemporaneo, moderno, da camera e jazzistico. Ha partecipato a festival internazionali fra i quali: Biennale di Venezia, il Ravenna Festival e il Festspiele di Salisburgo.
Nel Dicembre 2008 ha vinto il Concorso come Percussionista Stabile nella Banda Musicale Nazionale della Polizia di Stato e nel Novembre 2012 ha vinto il Concorso Internazionale per Percussionista dell'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma dove attualmente lavora.

LUCI DELLA RIBALTA 2020 COMING SOON

Agosto 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

NEWSLETTER

LUCI DELLA RIBALTA 2019

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
22
TRA LIBERTA' E FURORE
21:30
Corte del Palazzo Comunale, Narni
Il violoncello di David Eggert e i tasti del pianoforte di Nataša Šarčevič pronti a dare vita a melodie e suoni a metà tra libertà e furore. David Eggert è un giovane violoncellista canadese con una promettente carriera internazionale. Noto per la presenza scenica dominante e l’interpretazione brillante, affronta con creatività il repertorio classico pur dando prova di un forte impegno nei confronti della composizione musicale contemporanea. Dopo le esibizioni in Europa e Nord America, l’artista  è acclamato come un talento del futuro. Eggert ha conquistato il primo premio e cinque menzioni speciali al Concorso Internazionale di Violoncello “Antonio Janigro” di Zagabria, e ha ricevuto un premio onorario al Concorso Internazionale Naumburg di New York. Nato a Edmonton nel 1985, Eggert ha studiato con Tanya Prochazka che lo ha seguito  per tredici anni. All’età di 16 anni, ha conquistato il primo premio sia alla Canadian Music Competition che al National Music Festival suonando in un quartetto d’archi, e si è esibito in Canada come primo violoncello della National Youth Orchestra of Canada.  Natasa Sarcevic, pianista, docente di pianoforte principale al London College of Music, University of West London, si e' diplomata al'Universita' delle Arti di Belgrado (FMU) con il massimo dei voti nella classe di pianoforte della Maestra Jokut Mihailovic. Ha continuato gli studi presso la Hochschule fuer Musik und Darstellende Kunst a Francoforte con Maestro Lev Natochenny, ed al Royal College of Music a Londra con Maestra Irina Zaritskaya ed Alexandra Andrievsky.  A diciassette anni ha tenuto il suo primo Recital a Belgrado, considerato dalla prestigiosa rivista NIN uno dei migliori dieci concerti della stagione concertistica. Primo premio anche al Concorso di Beethoven del LCM a Londra, al "Victor Hoddy" a Londra, al "Petar Konjovic" ed al concorso "Olga Mihailovic", Natasa e' stata descritta come "la studentessa con il piu' grande talento della sua generazione". Da quel momento ha dato concerti in numerosi festival internazionali in Italia, Austria, Germania, Spagna, Portogallo, Olanda, Slovenia, Croazia, Latvia, Bulgaria, Serbia, Russia, Brasile e Regno Unito. Da quando si e' trasferita a Londra nel 2001, ha dato concerti in prestigiosi luoghi come Wigmore Hall, St. John's Smith Square, St. Martin in the Fields, St. James's Piccadilly, Edinburgh Festival Fringe, Barber Institute of Fine Arts, London Arts Fest, Paxton House Festival. A parte del suo repertorio da Bach a Schnittke, durante gli ultimi anni si e' dedicata in maniera particolare al repertorio solistico lisztiano ed alla musica da camera di Brahms.
Data : Giovedì 22 Agosto 2019
23
30
31

SCORSE EDIZIONI

CONTEST FOTOGRAFICO

Contest fotografico 2019 - Mozart Italia Terni

CORSO DI PITTURA SU ORIGAMI

previous arrow
next arrow
Slider
 

In collaborazione:

narni logo

Main supporter:

logo fondazione carit

Con il patrocinio di:

Regione Umbria   Provincia di Terni  Camera di Commercio di Terni  COMUNE TERNI  Mozarteum  istituro coreano

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.